Museo d'arte contemporanea San Rocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo d'arte contemporanea San Rocco
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàTrapani
IndirizzoVia Turretta 12, angolo Piazza Lucatelli e Via Antonino Turretta 12, 91100 Trapani
Coordinate38°00′54.27″N 12°30′32.32″E / 38.015075°N 12.508979°E38.015075; 12.508979
Caratteristiche
TipoCollezioni di Arte contemporanea
Apertura2004
Visitatori400 (2020)

Il Museo d'arte contemporanea San Rocco di Trapani è un museo che raccoglie una significativa collezione di arte contemporanea, anche sacra[1]. È gestito dalla diocesi di Trapani, attraverso la fondazione Pasqua 2000[2]. Ne fanno parte anche la Collezione DiART, collocata al Seminario vescovile a Casa Santa, e la chiesa degli artisti S. Alberto degli Abati di via Garibaldi, nel centro storico della città.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004 nasce come "Collezione diocesana d’Arte religiosa contemporanea DiART" negli ultimi due piani del seminario, voluta dal vescovo Francesco Miccichè e inaugurata dall'allora direttore dei Musei Vaticani Francesco Buranelli; collezione che oggi conta circa 130 artisti, di 22 nazioni, per un totale di circa 200 opere.

Nel 2012 apre la sede nella chiesa convento di San Rocco,[4] inaugurata nel 2014 dal vescovo Pietro Maria Fragnelli, dove sono esposte opere di 23 artisti internazionali come Carla Accardi, Alberto Gianquinto, Turi Simeti, Adrian Paci, Minjung Kim e Jung Uei Jung.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]