Castello di Terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Terra
Castello di terra.jpg
Resti delle mura
Ubicazione
CittàTrapani
Informazioni generali
TipoFortezza, Caserma
CostruzioneXII secolo-XIX secolo
Condizione attualediroccato
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il Castello di Terra, è un'antica fortezza medievale posta nel centro urbano della città di Trapani, sul lungomare intitolato a Dante Alighieri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il castello fu eretto nel corso del XII secolo [1],[2], sui resti di una fortificazione cartaginese costruita da Amilcare (ne narra Diodoro Siculo). Era situato alla bocca del canale che collegava il mare Tirreno al porto, e chiudeva la città dal lato opposto del Castello a mare. Fu poi ampliato alla fine del XIII secolo da Giacomo II d'Aragona [3].

Nell'Ottocento il castello fu ampliato e trasformato in caserma dai Borboni.

Fu poi abbattuto in parte negli anni settanta per costruire gli uffici della Questura [4]. Nel 1992 la Soprintendenza di Trapani ha effettuato un restauro parziale e uno scavo archeologico.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il castello è caratterizzato da un impianto a quadrilatero, con mezze torri circolari di cortina e torri rettangolari agli angoli. Del complesso originario rimane l'intera facciata di nord-ovest, che chiude le mura di tramontana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Castello di Terra - Trapani
  2. ^ Pagina 77, 122. Giuseppe Maria di Ferro, "Guida per gli stranieri in Trapani: con un saggio storico di Giuseppe Maria di Ferro". [1]
  3. ^ Castelli di Sicilia
  4. ^ Il Castello di terra di Trapani – “Un tesoro sottratto”

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]