Floridia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Floridia
comune
Floridia – Stemma Floridia – Bandiera
Floridia – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Sicily.svg Sicilia
Provincia Provincia di Siracusa-Stemma.png Siracusa
Amministrazione
Sindaco Orazio Scalorino (centrosinistra) dal 21-5-2012
Territorio
Coordinate 37°05′N 15°09′E / 37.083333°N 15.15°E37.083333; 15.15 (Floridia)Coordinate: 37°05′N 15°09′E / 37.083333°N 15.15°E37.083333; 15.15 (Floridia)
Altitudine 111 m s.l.m.
Superficie 26,48 km²
Abitanti 22 891[1] (1-1-2015)
Densità 864,46 ab./km²
Comuni confinanti Palazzolo Acreide, Siracusa, Solarino
Altre informazioni
Cod. postale 96014
Prefisso 0931
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 089009
Cod. catastale D636
Targa SR
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti floridiani
Patrono Maria SS. Immacolata
Giorno festivo 8 dicembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Floridia
Floridia
Posizione del comune di Floridia nella provincia di Siracusa
Posizione del comune di Floridia nella provincia di Siracusa
Sito istituzionale

Floridia (Ciuriddia in siciliano[2]) è un comune italiano di 22.748 abitanti[1] del libero consorzio comunale di Siracusa in Sicilia. È il sesto comune più popoloso della provincia dopo Siracusa, Augusta, Avola, Lentini e Noto.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Floridia è un centro relativamente moderno, che sorge nella fertile valle dell'Anapo a 111 m s.l.m. Essa dista 10 km da Siracusa e 60 km circa dall'aeroporto di Catania-Fontanarossa. È situata ad ovest del capoluogo di provincia, nell'entroterra, e a sud dei Monti Climiti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La città di Floridia è stata fondata il 31 marzo 1627, dai duchi di Floridia Flavia Bonaiuto e Perno e Lucio Bonanno Colonna. Essa nasceva nelle terre dell'anonimo feudo, chiamato prima di allora Xiridia dove esisteva soltanto una Chiesa Beneficiale nella quale si celebrava la messa ogni domenica. Le abitazioni di Floridia furono molto danneggiate dal terremoto del 1693. Subito dopo si diede però il via ad un'opera di ricostruzione. La prima casa di Floridia è quella ubicata in via Roma subito dopo la casa ad angolo in via Silvio Pellico; vale la pena osservare che, ancora oggi, si ha la moda di costruire le case di "24 palmi di vacante", la misura obbligatoria su cui si doveva basare ogni famiglia che avesse l'intenzione di costruire una casa. Sin dal passato, le vie principali del paese, erano la via Roma, la via Archimede, e il corso. In esse le giornate erano molto movimentate. Dalla parte più bassa del paese, il viale, sorgeva la stazione ferroviaria di Floridia che metteva in comunicazione essa con gli altri paesi della provincia. Nonostante la crescita costante del paese, il maggior luogo di incontro era il centro storico, dove fanno parte le due piazze, piazza Umberto I e la piazza del popolo. In mezzo ad esse, fu costruita circa nella metà del quindicesimo secolo, la Chiesa Madre.

Un tempo, le periferie e i quartieri oggi esistenti, lasciavano spazio a enormi distese di campagne dove venivano praticate l'allevamento e l'agricoltura di agrumi e prodotto del luogo (olive, mandorle, ecc.).

Intorno al 1907, via Giusti, iniziò la costruzione dell'istituto di beneficenza, successivamente, nel 1932, vennero eseguiti i lavori di ampliamento e nel 1934, venivamo poste quattro lastre di bronzo in memoria dei 216 caduti nella prima guerra mondiale.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

La popolazione è distribuita in modo equo in tutto il territorio, infatti nelle periferie si assiste ad un processo di urbanizzazione, al contrario di molti anni fa, dove non erano state nominate neanche le vie di certi quartieri.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[4] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 807 persone. Oggi Floridia conta 1000 stranieri tra rumeni e polacchi, la comunità rumena però prevale su quella polacca. Inoltre, è grazie alla popolazione rumena se l'indice di natalità è positivo e quindi equo rispetto a quello di mortalità.

Dal 2007, sono aumentati i flussi migratori verso Floridia, nonostante questo però gli extracomunitari non superano il migliaio di abitanti. Il comune dal 2015, ha deciso di intraprendere un progetto che ha come scopo la realizzazione di un centro di accoglienza per gli emigrati.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Floridia conta 4 istituti comprensivi ed un liceo polivalente:

  • I Istituto Comprensivo "Edmondo de Amicis";
  • II Istituto Comprensivo "Alessandro Volta";
  • III Istituto Comprensivo "Luigi Pirandello", accorpato al I Istituto comprensivo dall'anno scolastico 2013-2014 ;
  • IV Istituto Comprensivo "Salvatore Quasimodo";
  • Istituto superiore "Filippo Juvara" di Siracusa - Liceo Scientifico Tradizionale o Sportivo (dall'anno scolastico 2013/2014), Linguistico e delle Scienze Umane di Floridia (come "Leonardo da Vinci" fino all'A.S. 2013/2014)

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa Madonna del Carmelo
  • Chiesa San Bartolomeo apostolo (Matrice)
  • Chiesa Sant'Antonio
  • Chiesa Madonna del Carmine (soprastante l'antica Cripta)
  • Chiesa Sant'Anna (soprastante la Chiesa Santa Flora)
  • Chiesa Santa Flora (sottostante la Chiesa Sant'Anna)
  • Chiesa Madonna delle Grazie al giardinello (origine spagnola)
  • Chiesa San Francesco d'Assisi
  • Chiesa Santa Lucia
  • Chiesa Santo Spirito
  • Chiesa San Giovanni Bosco
  • Istituto di Beneficenza - Monumento ai Caduti
  • Istituto Don Orione

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Galleria Civica d'Arte Contemporanea, Piazza del Popolo, Palazzo Raeli;
  • Museo etnografico Nunzio Bruno, Piazza Umberto I;
  • Museo Francesco Lombardo di Giuseppe[5], Via Francesco Crispi,63.
  • Parco Storico Lucia Migliaccio, Via Archimede 118.

Persone legate a Floridia[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Floridia Film Festival (Festival del cinema)
  • Carnevale Floridiano
  • Pasqua a Floridia
  • Festa dell'Ascensione
  • Notte Bianca a Floridia
  • Premio "Nunzio Bruno" all'arte popolare siciliana
  • Natale a Floridia
  • Concorso Musicale Internazionale " Premio Giuseppe Ierna" per giovani talenti
  • Capodanno a Floridia

Festa dell'Ascensione[modifica | modifica wikitesto]

Il Palio nella Storia[7][modifica | modifica wikitesto]

Si legge negli Analecta Hjspanica, monumentale opera in sei volumi dell'erudito di Salamanca Evaristo Cardenas (1622-1698) che egli apprendeva da antiche cronache castigliane che

« Valor de Perno iba a pelo en un potrillo xiridiano, flete lindo como un dao que apenas pisaba el suelo de livianito y delgao »
(Tomo III, pagina 907)

ossia

« Valor de Perno cavalcava senza sella sul suo cavallo xiridiano, che era bello come un dado: quasi non toccava terra tanto era snello e leggero. »

E ancora

« En el mes de mayo 1461, en la fiesta de Xiridia, al potro que e diez an naides lo ensillo, don Valor de Perno se le acomodo. »
(Tomo IV, pagina 761)

cioè

« Nel mese di Maggio del 1461, nella festa di Xiridia, lo stallone che in dieci anni nessuno domò, Don Valor de Perno si accomodò. »

Don Valor de Perno dunque, barone di Xiridia (l'odierna Floridia), già nel 1461 partecipava nel mese di maggio ad una festa che nel cavallo aveva il suo punto di riferimento ludico e spettacolare. E, probabilmente, nel cavallo floridiano. Dopo più di mezzo millennio, il cavallo è ancora la figura attorno alla quale ruota la Festa di Maggio dell'Ascensione a Floridia.

Si svolge, infatti ancora, durante la settimana dell'Ascensione una corsa ippica a pelo lungo la via principale della cittadina, che nel rito, recupera l'antica, culturale benedizione dei cavalli che avviene ancora nel sagrato della Chiesa Madre; nel mito intreccia leggende diffuse in tutto il mondo al seguito delle migliaia di nostri emigranti; nella tradizione, accoppia, letteralmente, la parola Floridia con la festa dell'Ascensione e con la corsa dei cavalli, in particolare; nell'attualità, attira migliaia di appassionati dell'intera regione, incentiva il ritorno degli emigranti e favorisce, anche per gli altri aspetti della festa, la visita degli abitanti delle città viciniori.

Questa corsa che, ormai, è una delle pochissime sopravvissute in Italia, nella versione originaria di corsa a pelo, da qualche anno, ha fatto, anche, un notevole salto di qualità tecnica.

Per esempio, dal 1992 è stata diretta dal Dott. Pasquale Sedia, direttore dell'Ippodromo di Agnano, che si è più volte dichiarato entusiasta di quella che considera una tradizione unica nel suo genere.

Vincitori dal 1974 al 2015[modifica | modifica wikitesto]

Anno Cavallo Scuderia
1974 TENNIS PAVANO
1975 TORNADO BARBAGALLO
1976 PIERINTEVAGA CUTRALE
1977 ONORABILE Paolo GIANNI
1978 ONORABILE Paolo GIANNI
1979 RISCHIATUTTO ZAPPALA'
1980 LUCRIMANTE FORMICA
1981 RIBESCO DI PAOLA
1982 SETTEBELLO GUERRIERI
1983 SETTEBELLO GUERRIERI
1984 Non si corse il Palio
1985 SPEAK ABOUT Paolo GIANNI
1986 DISTRUTTORE MARTOGLI
1987 SIMON LE BON FARACI
1988 Non si corse il Palio
1989 TEMPERENCE KING TARASCIO
1990 TASSON VASILE
1991 RANCER KID ACCAPUTO S.
1992 BLACK DONE DUCA S.
1993 Non si corse il Palio
1994 LAYOUT DI MAURO
1995 ENIGMA GIARRATANA A.
1996 LIGHT HORNE PULVIRENTI M.
1997 ROSSI ERNESTO CARRABINO L.
1998 FEDERICO MURGO C.
1999 FEDERICO MURGO C.
2000 IMCO REGULAR GARRO
2001 IMCO REGULAR GARRO
2002 IMCO REGULAR GARRO
2003 WELNESS MARINO
2004 ILLER ROSSITTO
2006 PEPE NERO
2007-2015 Non si corse il Palio
2015 ELISA CLEOPATRA Piazza - Piazza Faraci

Palio Ippico Ascensione 2015[modifica | modifica wikitesto]

Il Palio Ippico di Floridia ritorna nel 2015 nell'incosueto mese di luglio del giorno 5, dopo il nulla osta ricevuta dalla commissione provinciale per i pubblici spettacoli, costituita dalla prefettura di Siracusa.

Le regole in questa edizione sono cambiate, i cavalli sono otto e sono abbinati agli otto quartieri di Floridia.

N. Cavallo Cavaliere Quartiere
1 RINGHIO MASSIMO ARGENTANO Vignalonga
2 MASS ANTONIO FAILLA Santuzzo
3 TUONO SALVATORE LIISTRO Piazza S. Lucia o Orto di Nava
4 ELISA CLEOPATRA SALVATORE MAZZONE Piazza – Piazza Faraci
5 TEX SEBASTIANO BUCCHERI Stazione
6 AMOUR ANDREA BUCCHERI Marchesa
7 ARMAGHEDOON MARCO CATINELLA Piazza del carmine
8 ROCHELLE ROBERTO AMARADDIO Taverna

L'abbinamento per sorteggio dei quartieri che si sono sfidati nei quarti di finali sono:

  1. corsa: Taverna contro Santuzzo, vinta da Taverna;
  2. corsa: Marchesa contro Piazza S.Lucia o Orto di Nava, vinta da Marchesa;
  3. Carmine contro Vignalonga, vinta da Vignalonga;
  4. corsa: Stazione contro Piazza-Piazza Faraci, vinta da Piazza-Piazza Faraci.

La prima semifinale viene vinta dal quartiere Marchesa che ha corso contro il quartiere Taverna, la seconda semifinale viene vinta da Piazza-Piazza Faraci che ha corso contro Vignalonga, la finale viene vinta Piazza-Piazza Faraci.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Non può sfuggire, però la caratteristica che possiede Floridia! Fin dal passato è stata al centro dei transiti dove i viaggiatori passavano diretti o a Siracusa o in altre località dell'entroterra. Tuttora l'economia si basa sull'allevamento e soprattutto sull'agricoltura di agrumi e prodotti del luogo (olive, mandorle, ecc.).

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Floridia è servita nei giorni feriali da un servizio di trasporto pubblico urbano con frequenza oraria gestito dal comune. Per quanto riguarda i trasporti extraurbani su strada, Floridia è collegata nei giorni feriali con Siracusa, Solarino, Sortino, Cassaro, Ferla, Palazzolo Acreide, tramite autolinee A.S.T. e con Catania sia nei giorni feriali che festivi tramite gli autoservizi dell'Interbus.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
15 novembre 1988 3 agosto 1989 Domenico Romano Democrazia Cristiana Sindaco [8]
22 settembre 1989 16 giugno 1990 Giuseppe Ferrante Partito Socialista Italiano Sindaco [8]
16 giugno 1990 18 luglio 1991 Gaetano Gallitto Democrazia Cristiana Sindaco [8]
3 settembre 1991 28 gennaio 1992 Giuseppe Latina Partito Socialista Italiano Sindaco [8]
27 giugno 1992 11 marzo 1993 Salvatore Failla Partito Democratico della Sinistra Sindaco [8]
8 dicembre 1993 1º dicembre 1997 Egidio Ortisi lista civica Sindaco [8]
1º dicembre 1997 11 giugno 2002 Egidio Ortisi centro-sinistra Sindaco [8]
28 giugno 2000 11 giugno 2002 Rosolino Greco Comm. regionale [8]
11 giugno 2002 26 agosto 2006 Antonio Rudilosso centro-sinistra Sindaco [8]
20 ottobre 2006 15 maggio 2007 Angelo Moceri Comm. straordinario [8]
15 maggio 2007 23 maggio 2012 Arturo Spadaro centro-destra Sindaco [8]
23 maggio 2012 in carica Orazio Scalorino lista civica Sindaco [8]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2010[9], il comune di Floridia fa parte dell'Unione di comuni denominata Unione dei Monti Climiti insieme al contiguo comune di Solarino.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è l'A.S.D. FloridiaCalcio che milita nel girone H siciliano di 1ª Categoria. I colori sociali sono: il bianco ed il verde. Seconda squadra di Floridia è il Florenzia neo-società militante sempre nella Prima Categoria Siciliana. Entrambe le società hanno anche la squadra juniores. Inoltre un'altra importante società di Floridia è il Flora calcio, uno dei migliori settori giovanili di Siracusa. La società nata nel 2006 è riuscita grazie alla presenza di tecnici qualificati ad affermarsi a livello regionale. Nel 2015 accade una vera e propria rivoluzione calcistica, infatti, il Florenzia trasferisce il titolo sportivo a Solarino: nasce l'USD SOLARINO. Mentre le due scuole calcio Flora calcio e Real Xiridia decidono di fondersi: nasce l'ASD MEDITERRANEA del presidente Giliberto Salvatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 1º gennaio 2015.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 276.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Statistiche demografiche ISTAT
  5. ^ Museo Francesco Lombardo di Giuseppe; Francesco Lombardo (Palazzolo Acreide, 1883-1954) fu un maestro della cartapesta (vd. reportersiracusa.it).
  6. ^ Ginnastica Ritmica: In Norvegia Vince La Floridiana Martina Alicata Terranova, siracusanews.it. URL consultato l'11 luglio 2014.
  7. ^ L'Ascensione - Comune di Floridia, portale.comune.floridia.sr.it. URL consultato il 05 luglio 2015.
  8. ^ a b c d e f g h i j k l http://amministratori.interno.it/
  9. ^ Floridia-Solarino. Ecco la firma dell'«unione» dei monti climiti, giornaleonline.lasicilia.it. URL consultato il 22 dicembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sicilia