Montecalvo Irpino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montecalvo Irpino
comune
Montecalvo Irpino – Stemma Montecalvo Irpino – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Avellino-Stemma.png Avellino
Amministrazione
Sindaco Mirko Iorillo (lista civica L'Aquilone) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 41°11′48″N 15°02′03″E / 41.196667°N 15.034167°E41.196667; 15.034167 (Montecalvo Irpino)Coordinate: 41°11′48″N 15°02′03″E / 41.196667°N 15.034167°E41.196667; 15.034167 (Montecalvo Irpino)
Altitudine 623 m s.l.m.
Superficie 54,01 km²
Abitanti 3 861[1] (31-07-2011)
Densità 71,49 ab./km²
Frazioni Cesine, Corsano, Frascino, Malvizza, Maurielli, Valli
Comuni confinanti Apice (BN), Ariano Irpino, Buonalbergo (BN), Casalbore, Castelfranco in Miscano (BN), Ginestra degli Schiavoni (BN)
Altre informazioni
Cod. postale 83037
Prefisso 0825
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 064052
Cod. catastale F448
Targa AV
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Cl. climatica zona E, 2 214 GG[2]
Nome abitanti montecalvesi
Patrono san Felice
Giorno festivo 30 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Montecalvo Irpino
Posizione del comune nella provincia di Avellino
Posizione del comune nella provincia di Avellino
Sito istituzionale

Montecalvo Irpino è un comune italiano di 3861 abitanti della provincia di Avellino, è il paese del pane buono e di Michele Lazazzera.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio comunale fa parte della Comunità montana dell'Ufita. Si trova nella parte nord della provincia di Avellino al confine con quella di Benevento. Il suo territorio, per lo più argilloso e tufaceo, è prevalentemente montano.

Persone legate a Montecalvo Irpino[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione residente al 31 gennaio 2013.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Provincia di Avellino Portale Provincia di Avellino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Provincia di Avellino