San Potito Ultra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Potito Ultra
comune
San Potito Ultra – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Avellino-Stemma.png Avellino
Amministrazione
Sindaco Francesco Saverio Iandoli (lista civica) dal 27/05/2013
Territorio
Coordinate 40°56′00″N 14°52′00″E / 40.933333°N 14.866667°E40.933333; 14.866667 (San Potito Ultra)Coordinate: 40°56′00″N 14°52′00″E / 40.933333°N 14.866667°E40.933333; 14.866667 (San Potito Ultra)
Altitudine 517 m s.l.m.
Superficie 4 km²
Abitanti 1 603[1] (31-12-2010)
Densità 400,75 ab./km²
Comuni confinanti Atripalda, Candida, Manocalzati, Parolise, Salza Irpina, Sorbo Serpico
Altre informazioni
Cod. postale 83050
Prefisso 0825
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 064086
Cod. catastale I129
Targa AV
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti sanpotitesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Potito Ultra
Sito istituzionale

San Potito Ultra è un comune italiano di 1.555 abitanti della provincia di Avellino in Campania.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Chiesa di S. Antonio Abate
  • Chiesa di S. Antonio da Padova
  • Congrega della Madonna del Soccorso
  • Palazzo Amatucci
  • Palazzo Maffei
  • Museo del lavoro

Persone legate a San Potito Ultra[modifica | modifica sorgente]

  • Gelasio Adamoli, giornalista e politico
  • Berardino Miranda, dirigente del genio civile di Milano e Como

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Provincia di Avellino Portale Provincia di Avellino: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Provincia di Avellino