Simone Resta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Simone Resta (Imola, 14 settembre 1970[1]) è un ingegnere italiano, capo progettista della Scuderia Ferrari dal 2014 al 2018.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Conseguita nel 1995 la laurea in ingegneria meccanica presso l'Università di Bologna, dal 1998 ha lavorato in Minardi nel dipartimento di ricerca e sviluppo.[2]
Nel 2001 inizia la collaborazione con la Ferrari, con il ruolo di Senior Designer Engineer. Dal 2006 assume il ruolo di Responsabile del dipartimento di Ricerca e Sviluppo e dal 2012 quello di Deputy Chief Designer. Nel 2014 viene nominato da Sergio Marchionne nuovo capo progettista.[1] Il 28 maggio 2018 lascia l'incarico, per andare alla Alfa Romeo Sauber.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b http://formula1.ferrari.com/it/team-it/simone-resta/
  2. ^ Ferrari, Simone Resta nuovo chief designer, su motori.fanpage.it, 5 dicembre 2014. URL consultato il 7 marzo 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie