Simone Resta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Simone Resta (Imola, 14 settembre 1970[1]) è un ingegnere italiano, progettista della Haas.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La Ferrari SF15-T progettata da Simone Resta, protagonista della buona stagione 2015.

Conseguita nel 1995 la laurea in ingegneria meccanica presso l'Università di Bologna, dal 1998 ha lavorato in Minardi nel dipartimento di ricerca e sviluppo.[2]

Nel 2001 inizia la collaborazione con la Ferrari, con il ruolo di Senior Designer Engineer. Dal 2006 assume il ruolo di responsabile del dipartimento di ricerca e sviluppo, e dal 2012 quello di Deputy Chief Designer. Nel 2014 viene nominato dal presidente di Maranello, Sergio Marchionne, capo progettista.[1] Il 28 maggio 2018 lascia l'incarico per andare alla scuderia satellite Alfa Romeo. Il 1º agosto 2019 è richiamato in Ferrari, per poi lasciarla nuovamente dal 1º gennaio 2021 per un altro team satellite, la Haas.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Simone Resta, su formula1.ferrari.com.
  2. ^ Vito Lamorte, Ferrari, Simone Resta nuovo chief designer, su motori.fanpage.it, 5 dicembre 2014.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie