Sauber C34

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sauber C34
Marcus Ericsson 2015 Malaysia FP3.jpg
Ericsson al volante della C34 in Malesia
Descrizione generale
Costruttore Svizzera  Sauber
Categoria Formula 1
Squadra Sauber Ferrari
Progettata da Eric Gandelin
Sostituisce Sauber C33
Sostituita da Sauber C35
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio monoscocca in materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio
Motore Ferrari 059/4 V6 turbo
Trasmissione Cambio sequenziale a 8 rapporti + retromarcia con scatola in carbonio, con comando semi-automatico sequenziale
Altro
Pneumatici Pirelli
Avversarie Vetture di Formula 1 2015
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 2015
Piloti 9. Svezia Marcus Ericsson
12.Brasile Felipe Nasr

La Sauber C34 è una vettura da Formula 1 realizzata dalla Sauber per il campionato mondiale di Formula 1 2015. La vettura è stata presentata il 29 gennaio 2015 tramite il sito ufficiale della scuderia.

Livrea e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La livrea rappresenta uno stacco con il recente passato della scuderia ed è caratterizzata da una base blu con inserti gialli in ossequio al nuovo partner commerciale, il Banco do Brasil, legato a Felipe Nasr, e ai colori della Svezia, Paese di provenienza dell'altro pilota, Marcus Ericsson.

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
Svezia Marcus Ericsson 9
Brasile Felipe Nasr 12
Collaudatori
Nazione Nome Numero
Italia Raffaele Marciello 36

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Reduce dalla stagione peggiore nella sua storia[1] e limitata da una difficile situazione economica, la Sauber optò per realizzare un'evoluzione della precedente C33, intervenendo per correggere i maggiori difetti della monoposto[1]. Particolare attenzione fu riservata al miglioramento delle prestazioni nelle curve lente e del comportamento in frenata, oltre che alla riduzione dei pesi[2].

In occasione del Gran Premio di Singapore l'anteriore della monoposto fu pesantemente modificato, con un musetto più basso e una protuberanza anteriore (necessaria per garantire la sezione minima prevista dal regolamento) di dimensioni più contenute[3].

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione si aprì positivamente per la Sauber, che portò in zona punti entrambi i piloti in due delle prime tre gare. In Australia Nasr e Ericsson giunsero rispettivamente quinto e ottavo, mentre in Cina i due tagliarono il traguardo in ottava e decima posizione. Con il procedere della stagione la C34 si dimostrò affidabile, ma non sufficientemente competitiva per lottare regolarmente per la zona punti. Nelle sei gare successive al Gran Premio di Cina Ericsson giunse sempre al traguardo, ma mai nei primi dieci, mentre Nasr conquistò l'unico risultato utile a Monaco (nono), ritirandosi per problemi tecnici prima della partenza del Gran Premio di Gran Bretagna.

A partire dal Gran Premio d'Ungheria Ericsson iniziò una serie di tre gare consecutive a punti, cogliendo due decimi e un nono posto. La serie fu proseguita da Nasr, che giunse decimo nel Gran Premio di Singapore, in occasione del quale fu introdotta una versione evoluta della monoposto[3]. Il pilota brasiliano marcò punti anche nel Gran Premio di Russia e in quello degli Stati Uniti, nei quali conquistò un sesto e un nono posto. Questi risultati consentirono alla Sauber di conservare l'ottava posizione nel campionato costruttori, davanti a McLaren e Manor Marussia, migliorando di due posizioni rispetto all'anno precedente.

Risultati F1[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Japan.svg Flag of Russia.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Punti Pos.
2015 Sauber F1 Team Ferrari 059/3 (prima e poi 59/4) V6 P Svezia Ericsson 8 Rit 10 14 14 13 14 13 11 10 10 9 11 14 Rit Rit 12 16 15 36
Brasile Felipe Nasr 5 12 8 12 12 9 16 11 NP 11 11 13 10 20 6 9 Rit 13 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Stefan Ruitenberg, Technical analysis: Sauber C34, in f1technical.net, 10 febbraio 2015. URL consultato il 2 dicembre 2015.
  2. ^ (EN) Sauber unveil newly liveried C34, in formula1.com, 30 gennaio 2015. URL consultato il 2 dicembre 2015.
  3. ^ a b (EN) Sauber C34 - Singapore update package, in formula1.com, 20 settembre 2015. URL consultato il 2 dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Sito ufficiale Sauber, su sauberf1team.com. URL consultato il 30 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2013).
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1