Sauber C35

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sauber C35
Nasr Bahrain 2016.jpg
La C35 guidata da Felipe Nasr durante il Gran Premio del Bahrain
Descrizione generale
Costruttore Svizzera  Sauber
Squadra Sauber Ferrari
Progettata da Eric Gandelin
Sostituisce Sauber C34
Sostituita da Sauber C36
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio monoscocca in fibra di carbonio
Motore Ferrari
Trasmissione Cambio sequenziale a 8 rapporti + retromarcia
Altro
Pneumatici Pirelli
Avversarie Vetture di Formula 1 2016
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 2016
Piloti 9. Svezia Marcus Ericsson
12.Brasile Felipe Nasr
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
21 0 0 0

La Sauber C35 è una vettura da Formula 1 realizzata dalla Sauber per prendere parte al campionato mondiale di Formula 1 2016.

La monoposto è stata presentata il 1º marzo 2016, presso il Circuito di Catalogna, a Barcellona.[1]

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
Svezia Marcus Ericsson 9
Brasile Felipe Nasr 12

Risultati F1[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Bahrain.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Russia.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Europe.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Hungary.svg Flag of Germany.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Punti Pos.
2016 Sauber Ferrari P Svezia Ericsson Rit 12 16 14 12 Rit 15 17 15 Rit 20 18 Rit 16 17 12 15 14 11 Rit 15 2 10º
Brasile Nasr 15 14 20 16 14 Rit 18 12 13 15 17 Rit 17 Rit 13 Rit 19 15 15 9 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Sito ufficiale Sauber, su sauberf1team.com. URL consultato il 30 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2013).
Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1