Andrea Stella (ingegnere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Stella (Orvieto, 22 febbraio 1971) è un ingegnere italiano. È l'attuale direttore di gara della McLaren in Formula 1. È stato l'ingegnere di pista di Fernando Alonso, quando lo spagnolo è stato pilota della Ferrari dal 2010 al 2014 e in precedenza di Kimi Räikkönen nel 2009. Nel 2006 ha anche lavorato da ingegnere di pista con Valentino Rossi, quando il motociclista ha fatto il tester Ferrari.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato in Ingegneria aerospaziale alla Sapienza di Roma con una tesi sperimentale effettuata presso il CEIMM (Centro Esperienze Idrodinamiche Marina Militare) di Roma.

Con la Scuderia Ferrari[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione 2000 entra a far parte della gestione sportiva della Ferrari. Dapprima è impiegato nella squadra test, ma dal 2002 diviene veicolista della vettura di Michael Schumacher e dal 2007 di quella di Kimi Räikkönen. Nel 2009 è stato promosso a ingegnere di pista, sempre di Räikkönen.

Dalla stagione 2010 ricopre il ruolo di ingegnere di pista di Fernando Alonso, confermato anche per il 2011 fino al 2014.

McLaren[modifica | modifica wikitesto]

Nell'inverno 2014 gli è stato offerto il rinnovo dalla Ferrari, declinato in seguito all'offerta della McLaren, di cui diventa capo degli ingegneri con un contratto fino al 2017.

Nel Luglio del 2018, in seguito ad una rivoluzione strutturale all'interno del team, viene promosso al ruolo di direttore della performance, acquisendo responsabilità come il controllo delle comunicazioni con la FIA e la gestione di maggiori aree della Mclaren. [[1]]

Nel Gennaio del 2020 viene promosso, diventando direttore di gara della Mclaren. [[2]]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]