Simon Schama

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simon Michael Schama

Simon Michael Schama (Londra, 13 febbraio 1945) è un saggista e storico dell'arte britannico, professore all'Università Columbia.

Ha pubblicato numerose opere sulla storia e sull'arte come Landscape and Memory, Dead Certainties, Rembrandt's Eyes e Citizens, sulla rivoluzione francese. È noto soprattutto per la sceneggiatura e l'animazione della serie A History of Britain, documentario presentato dalla BBC. Inoltre è stato critico d'arte e culturale per la rivista The New Yorker.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di seconda generazione di immigranti ebrei con ascendenza lituana e turca, Schama è nato a Londra. A metà degli anni quaranta la famiglia si trasferisce a Southend-on-Sea, Essex prima di tornare a Londra. Lavora qualche tempo all'università di Cambridge e di Oxford dove si specializza in rivoluzione francese. Scrive il suo primo libro, Patriot and Liberators che ottiene il premio Wolfson History Prize nel 1977.

Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1980 accetta un incarico alla cattedra dell'università di Harvard. Nel 1989 pubblica Citiziens, scritto velocemente per rispettare un accordo con un editore; esso tratta della Rivoluzione Francese, di cui meditava una pubblicazione da diversi anni, e ottiene il «NCR Book Award» nel 1990. Nel 1991 esce il suo libro Dead Certainties, nel quale descrive legami tra due decessi separati da un centinaio d'anni: quello del generale James Wolfe e di George Parkman.

BBC[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 Schama torna nel Regno Unito, ingaggiato dalla BBC per la produzione di una serie TV/documentario sulla storia del Regno Unito, nell'ambito della celebrazione del millenario. La serie s'intitola A History of Britain, ed è presentata dallo stesso Schama; con una durata di tre anni, è composta di 15 episodi e descrive la storia britannica fino all'anno 1965. La serie è diventata uno dei più grandi successi in DVD per un documentario della BBC. Schama nel 2001 è insignito dell'Ordine dell'Impero Britannico. Nel 2003 sottoscrive un contratto con BBC e HarperCollins per tre nuovi libri e due serie televisive. Nell'ottobre 2008 la BBC presenta una serie TV in quattro parti dal titolo The American Future: A History, scritta e presentata da Schama.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Patriots and Liberators: Revolution in the Netherlands 1780–1813 (1977)
  • Two Rothschilds and the Land of Israël (1978)
  • The Embarrassment of Riches: An Interpretation of Dutch Culture in the Golden Age (1987)
  • Citizens: À Chronicle of the French Revolution (1989)[1]
  • Dead Certainties: Unwarranted Speculations (1991)
  • Landscape and Memory (1995)[2],[6]
  • Rembrandt's Eyes (1999)[2] Les Yeux de Rembrandt, trad. André Zavriew Éditions du Seuil 2003 ISBN 2-02-017278-X
  • A History of Britain Vol. I (2000, (ISBN 0-563-48714-3))
  • A History of Britain Vol. II (2001, (ISBN 0-563-48718-6))
  • A History of Britain Vol. III (2002, (ISBN 0-563-48719-4))
  • Hang Ups: Essays on Art (2005)
  • Rough Crossings (2005, (ISBN 0-06-053916-X))
  • The Power of Art (2006, (ISBN 0-06-117610-9))[7]
  • The American Future (2009, (ISBN 0-06-053923-2))

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 46784579 LCCN: n50020394