Nino Pirrotta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nino Pirrotta (Palermo, 13 giugno 1908Palermo, 22 gennaio 1998) è stato un musicologo italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Diplomato in organo e composizione al Conservatorio di Firenze nel 1930, si è successivamente perfezionato con Frazzi e Savasta. Nel 1931 si è laureato all'Università di Firenze con una tesi in storia dell'arte.

Dal 1936 al 1948 ha lavorato come docente di Storia della musica e come bibliotecario al Conservatorio di Palermo. Dal 1948 al 1955 è stato direttore della biblioteca del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma.

Nel 1956 si è trasferito a Boston e ha insegnato nel dipartimento di musica della Harvard University, di cui diviene preside dal 1965 al 1968. Ha tenuto corsi anche alla Princeton University e alla Columbia University. Dal 1972 è tornato a Roma come titolare della cattedra di storia della musica all'Università di Roma.

Pirrotta è stato membro dell'Accademia Nazionale dei Lincei, consigliere dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, membro dell'American Academy of Arts and Sciences, membro onorario della Royal Music Association e tra i fondatori della dell'Association Internationale des Bibliothèques. Dal 1968 è stato direttore delle Harvard Publications in Music.

Autore di numerose pubblicazioni sulla musica antica, i suoi saggi si caratterizzano per chiarezza e vastità di orizzonti culturali.

Pirrotta ha avuto quattro figli.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Poesia e musica e altri saggi, La Nuova Italia, 1994
  • Scelte poetiche di musicisti. Teatro, poesia e musica da Willaert a Malipiero, Marsilio, 1997
  • Li due Orfei / Da Poliziano a Monteverdi, Einaudi, 1997
  • Musica tra medioevo e Rinascimento, Einaudi, 1997
  • Don Giovanni in musica / Dall'"Empio punito" a Mozart, Marsilio, 1991, ISBN 88-317-5475-0; nuova edizione 1999, ISBN 88-317-7187-6
  • Scelte poetiche di musicisti / Teatro, poesia e musica da Willaert a Malipiero, Marsilio, ISBN 88-317-6672-4

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 4950423 LCCN: n81032096

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica