Ferrari F300

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrari F300
1998 F1 car Ferrari F300 Goodwood 2009.jpg
La F300 al Festival della velocità di Goodwood
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Scuderia Ferrari
Categoria Formula 1
Squadra Scuderia Ferrari Marlboro
Progettata da Rory Byrne
Sostituisce Ferrari F310B
Sostituita da Ferrari F399
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Materiali compositi, a nido d'ape con fibre di carbonio
Motore Ferrari tipo 047 V10 2.997 cm³
Trasmissione longitudinale Ferrari, 7 marce e retromarcia (comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico)
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4340 mm
Larghezza 1795 mm
Altezza 961 mm
Passo 2953 mm
Peso 600 kg
Altro
Carburante Shell
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 1998
Piloti 3. Michael Schumacher
4. Eddie Irvine
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
16 6 3 6

La Ferrari F300 è un'automobile monoposto sportiva di Formula 1 che gareggiò nel 1998, la quarantacinquesima utilizzata dalla Scuderia Ferrari. I piloti erano Michael Schumacher (n°3) ed Eddie Irvine (n°4).

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Con questa vettura si chiude un'epoca per quello che riguarda la progettazione della stessa, questo perché dopo tanti anni di collaborazione con la Ferrari, Rory Byrne prende il posto di Barnard. Da qui la scuderia inizierà un dominio che durerà parecchi anni[1].

Scheda tecnica[modifica | modifica wikitesto]

La parte posteriore della F300
  • Carreggiata anteriore: 1,490 m
  • Carreggiata posteriore: 1,405 m
  • Telaio: materiali compositi, a nido d'ape con fibre di carbonio
  • Trazione: posteriore
  • Frizione: multidisco
  • Cambio: longitudinale Ferrari, 7 marce e retromarcia (comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico)
  • Differenziale: viscoso autobloccante
  • Freni: a disco autoventilanti in carbonio
  • Motore: tipo 047
    • Num. cilindri e disposizione: 10 a V (80°)
    • Cilindrata: 2 997 cm³
    • Potenza: > 700 CV
    • Distribuzione: pneumatica
    • Valvole: 40
    • Materiale blocco cilindri: alluminio microfuso
    • Olio: Shell
    • Alimentazione: iniezione elettronica digitale Magneti Marelli
    • Accensione: elettronica Magneti Marelli statica
  • Sospensioni: indipendenti con puntone e molla di torsione anteriore e posteriore
  • Pneumatici: Goodyear
  • Cerchi: 13"

Carriera agonistica[modifica | modifica wikitesto]

La prima gara disputata è il Gran Premio d'Australia l'8 marzo del 1998.

Ha ottenuto 6 vittorie e 2 doppiette nel campionato mondiale 1998 di Formula 1 totalizzando 133 punti nel campionato costruttori, 86 conquistati da Michael Schumacher, e 47 da Eddie Irvine.

Risultati completi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vettura Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Luxembourg.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
1998 F300 Ferrari Tipo 047 G Schumacher Rit 3 1 2 3 10 1 1 1 3 5 1 Rit 1 2 Rit 133
Irvine 4 8 3 3 Rit 3 3 2 3 4 8 Rit Rit 2 4 2

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.ferrari.com/italian/formula1/storia/monoposto/pages/f300.aspx Ferrari.com:F300