Chris Dyer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Chris Dyer (Bendigo, 1969[1]) è un ingegnere australiano, ex responsabile degli ingegneri di pista della Scuderia Ferrari.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Chris Dyer è l'ex ingegnere capo di Kimi Räikkönen[1]; fino al gennaio 2011 ha ricoperto l'incarico di capo ingegnere di pista della Ferrari[2].

Nato a Bendigo, in Mount Victoria (Tasmania), Dyer ha lavorato con i top-team della V8 Supercar, nella Holden Racing Team, nella metà degli anni '90 insieme a piloti come Peter Brock e Craig Lowndes. Nel 1997 è passato alla Formula Walkinshaw's Arrows, lavorando come capo ingegnere dei dati.

Dal 2001 è in Formula 1 alla Ferrari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Compleanno in pista per Chris Dyer, Ferrari.com. URL consultato il 5-1-2011.
  2. ^ Nuovi arrivi e modifiche organizzative, Ferrari.com. URL consultato il 5-1-2011.