Anguillara Sabazia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anguillara Sabazia
comune
Anguillara Sabazia – Stemma Anguillara Sabazia – Bandiera
Anguillara Sabazia – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Provincia Provincia di Roma-Stemma.png Roma
Amministrazione
Sindaco Francesco Pizzorno (lista civica) dal 18/05/2011
Territorio
Coordinate 42°05′18″N 12°16′39″E / 42.088333°N 12.2775°E42.088333; 12.2775 (Anguillara Sabazia)Coordinate: 42°05′18″N 12°16′39″E / 42.088333°N 12.2775°E42.088333; 12.2775 (Anguillara Sabazia)
Altitudine 195 m s.l.m.
Superficie 75,24 km²
Abitanti 18 575[1] (31.12.2011)
Densità 246,88 ab./km²
Frazioni Fonte Claudia, Stazione, Ponton dell'Elce
Comuni confinanti Bracciano, Campagnano di Roma, Cerveteri, Fiumicino, Roma, Trevignano Romano
Altre informazioni
Cod. postale 00061
Prefisso 06
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 058005
Cod. catastale A297
Targa RM
Cl. sismica zona 3B (sismicità bassa)
Cl. climatica zona D, 1 642 GG[2]
Nome abitanti Anguillarini o Anguillaresi
Patrono san Biagio
Giorno festivo 3 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Anguillara Sabazia
Posizione del comune di Anguillara Sabazia nella provincia di Roma
Posizione del comune di Anguillara Sabazia nella provincia di Roma
Sito istituzionale

Anguillara Sabazia è un comune italiano di 18 256 abitanti della provincia di Roma nel Lazio.

Sito a 32,7 km a nord-ovest della capitale, il comune si affaccia sul lago di Bracciano; nel 2001 è stato insignito del titolo di città.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Anguillara, posta sui rilievi Sabatini, si estende su un promontorio sulla sponda sud-orientale del Lago di Bracciano, il terzo per estensione fra i laghi dell'Italia centrale, dopo il Lago Trasimeno e il Lago di Bolsena. Ciò ne fa un importante centro turistico e balneare.

Nel territorio comunale, ricadono anche le sponde del lago di Martignano, condivise con i comuni di Roma e Campagnano di Roma.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda la fondazione, gli storici concordano sul periodo Repubblicano dell'antica Roma, primo o secondo secolo a.C. Una ricca patrizia romana, Rutilia Polla, possedeva una villa sulle sponde proprio sotto la Collegiata e allevava pesce di lago per rifornire il mercato di Roma. La villa a forma di angolo si chiamava "Angularia" e da qui deriverebbe il nome Anguillara.

Il suffisso Sabazia, derivante dal nome della zona, serve a distinguerlo da un omonimo centro del padovano, Anguillara.

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • la cinquecentesca chiesa della Collegiata, situata sul punto più alto del promontorio ove riposa il paese vecchio, e la terrazza limitrofa. Il paese è stato rifatto completamente nel cinquecento; molte case conservano la struttura medievale ad ambienti sovrapposti, non tramezzati, grandi quanto tutto l'edificio e collegati fra loro da una scala centrale che sbocca nel pavimento dell'ambiente superiore.
  • la quattrocentesca chiesa di San Francesco;
  • la chiesa medioevale della Madonna delle Grazie sul lungolago, coll'affresco della Madonna con Bambino.

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • la porta cinquecentesca, antico punto di ingresso alla città, sormontata da un orologio e unita da un bastione cinquecentesco al torrione medievale;
  • il torrione medievale, oggi sede del Museo della civiltà contadina e della cultura popolare;
  • il palazzo comunale coi suoi affreschi;

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Fonte acqua Claudia

Ad Anguillara è presente la sorgente di acqua effervescente naturale Clavdia (Claudia). Lo stabilimento di imbottigliamento è gestito dalla Tione s.r.l., mentre la fonte è in gestione al comune. Al costo del parcheggio è permesso a chiunque di accedere alla fonte per riempire bottiglie tramite le 12 fontane a disposizione. Dal marzo 2009 la fonte comunale è chiusa per la presenza di arsenico e manganese, mentre lo stabilimento funziona regolarmente grazie ad un appropriato depuratore. La fonte presenta anche un interesse storico, conservando i resti romani dell'antico stabilimento.

  • la fontana della Terra;

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

Villaggio neolitico

In località "La Marmotta" è stato scoperto un villaggio neolitico risalente a circa 8.000 anni fa, ora sommerso dalle acque del lago. Nel corso degli scavi subacquei sono stati recuperati importanti reperti, tra cui in particolare cinque piroghe. Una di esse è visibile presso il Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini. Un'altra, lunga 9,50 metri e originariamente spezzata in due parti, rinvenuta il 31 luglio 2005 a 12 metri di profondità, è oggi conservata in una teca di 12 metri, contenente sostanze adatte al consolidamento, presso il Centro Espositivo del Neolitico di Anguillara Sabazia, dove dal 1º ottobre 2006 ne è possibile la visione. Il Centro è situato nei pressi della Stazione ferroviaria, in via Anguillarese.

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

  • le spiagge e i locali della frazione di Vigna di Valle, situata in un golfo sulla sponda meridionale del lago.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]


Vicolo Grondarella

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[4] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 1 868 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Romania Romania 852 4,51%

Polonia Polonia 212 1,12%

Tradizioni e folclore[modifica | modifica wikitesto]

  • Torneo dei rioni (luglio)
  • Festa di settembre in onore della

Madonna delle Grazie

  • Sagra del pesce (fine giugno-inizio luglio)

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo della civiltà contadina e della cultura popolare

Film[modifica | modifica wikitesto]

  • Il film Il nostro campione 1955 è stato completamente girato ad Anguillara.
  • Una piccola parte del film Ecco noi per esempio 1978 con Adriano Celentano e Renato Pozzetto è stato girato ad Anguillara.
  • Alcune scene del famoso "Pinocchio" di Carlo Collodi sono state girate sulle sponde del Lago di Martignano, piccolo lago ospitato sul territorio del comune di Anguillara, e sulle vie limitrofe allo stesso.
  • La scena del film "Fantozzi" in cui il ragionier Filini e Fantozzi giocano a tennis è girata ad Anguillara nella zona "Poggio dei Pini". Le scene del campeggio dello stesso film sono state girate al Parco del Lago, a 4 km dal paese.
  • Alcune scene della prima serie TV del Commissario Manara (http://it.wikipedia.org/wiki/Il_commissario_Manara) sono state girate alle spalle della piazza del molo.
  • Alcune scene de "Il diavolo e l'acquasanta" 1983 di Bruno Corbucci con Tomás Milián
  • L'episodio "Rachele" della serie TV "Il tredicesimo apostolo" con Claudio Gioè e Claudia Pandolfi

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

  • Broccoletti in piazza (1ª domenica di febbraio)
  • Sagra del pesce (luglio)
  • Sagra dei funghi (2ª domenica di ottobre)
Municipio

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stazione di Anguillara.

Anguillara Sabazia è servita dall'omonima stazione ferroviaria che dista circa 3,5 km dal centro cittadino, nella quale fermano i treni della ferrovia Roma-Capranica-Viterbo. Il collegamento con il centro cittadino è garantito da un servizio bus-navetta a pagamento, la cui frequenza si aggira intorno alla mezz'ora; l'acquisto del biglietto è possibile a bordo del mezzo.

Ferrovia regionale laziale FR3.svg
 È raggiungibile dalla stazione di: Anguillara.

Porti[modifica | modifica wikitesto]

Anguillara Sabazia è inoltre collegata a Bracciano e Trevignano Romano, ad eccezione del periodo invernale, per mezzo della motonave Sabazia II, gestita dal Consorzio Lago di Bracciano.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1872 cambia denominazione da Anguillara ad Anguillara Sabazia.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
23 aprile 1995 12 giugno 1999 Paolo Bianchini FI-AN-Liste Civiche Sindaco [5]
13 giugno 1999 12 giugno 2004 Antonio Pizzigallo Lista Civica di Centro-destra Sindaco [6]
13 giugno 2004 23 dicembre 2008 Emiliano Minnucci Lista Civica di Centro-sinistra Sindaco [7]
12 giugno 2009 1º gennaio 2011 Antonio Pizzigallo Movimento per le Autonomie (MPA) Sindaco [8]
18 maggio 2011 in carica Francesco Pizzorno Lista Civica di Centro-sinistra Pizzorno sindaco Sindaco [9]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Pallavolo[modifica | modifica wikitesto]

  • Volley Anguillara Asd (B2 maschile, B2 femminile)
Lungolago


Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli abitanti di Anguillara non hanno un nome unico: in paese si fa infatti distinzione tra Anguillarini e Anguillaresi; i primi sono gli abitanti originari del posto, i secondi sono gli abitanti "trapiantati" da altri paesi[10].
  • Il noto poeta Antimo Baldari, vissuto molti anni ad Anguillara, era in realtà nato ad Oria, in provincia di Brindisi.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio