Fiumicino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Fiumicino (disambigua).
Fiumicino
comune
Fiumicino – Stemma
Veduta aerea
Veduta aerea
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Provincia Provincia di Roma-Stemma.png Roma
Amministrazione
Sindaco Esterino Montino (PD) dal 10 giugno 2013
Data di istituzione 6 marzo 1992
Territorio
Coordinate 41°46′00″N 12°14′00″E / 41.766667°N 12.233333°E41.766667; 12.233333 (Fiumicino)Coordinate: 41°46′00″N 12°14′00″E / 41.766667°N 12.233333°E41.766667; 12.233333 (Fiumicino)
Altitudine m s.l.m.
Superficie 213,89 km²
Abitanti 74 855[2] (31-12-2013)
Densità 349,97 ab./km²
Frazioni Aeroporto "Leonardo da Vinci", Ara Nova, Focene, Fregene, Isola Sacra, Le Vignole, Maccarese, Palidoro, Parco Leonardo, Passo Oscuro, Testa di Lepre, Torrimpietra, Tragliata, Tragliatella, Castel Campanile, Porto
Comuni confinanti Anguillara Sabazia, Cerveteri, Ladispoli, Roma
Altre informazioni
Cod. postale 00054[1]
Prefisso 06
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 058120
Cod. catastale M297
Targa RM
Cl. sismica zona 3B (sismicità bassa)
Nome abitanti fiumicinensi
Patrono sant'Ippolito di Roma
Giorno festivo 5 ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fiumicino
Posizione del comune di Fiumicino nella provincia di Roma
Posizione del comune di Fiumicino nella provincia di Roma
Sito istituzionale

Fiumicino è un comune italiano di 74 855 abitanti[3] della provincia di Roma nel Lazio.

Nato con la legge regionale n. 25 del 6 marzo 1992, il suo territorio venne ricavato dalla Circoscrizione XIV dell'allora comune di Roma, comprendente sei zone dell'Agro romano complete: Z. XXXVI Isola Sacra, Z. XXXVII Fiumicino, Z. XXXVIII Fregene, Z. XLII Maccarese Sud, Z. XLVI Torrimpietra e Z. XLVII Palidoro e parte di altre tre: Z. XLI Ponte Galeria, Z. XLIII Maccarese Nord e Z. XLV Castel di Guido.

È il quarto[4] comune della regione per popolazione e il quinto[5] per superficie.

Fiumicino è stata la trentasettesima zona di Roma nell'Agro Romano, indicata con Z. XXXVII, istituita con delibera del Commissario Straordinario n. 2453 del 13 settembre 1961 e soppressa con delibera del Commissario Straordinario n° 1529 dell'8 settembre 1993[6] a seguito dell'istituzione del Comune di Fiumicino.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Si trova sul litorale tirrenico a nord del delta del Tevere. Al termine della via Portuense, sorge l'abitato di Fiumicino; la parte vecchia dell'abitato si dispone lungo la via Torre Clementina secondo una sistemazione ideata da Giuseppe Valadier.

A qualche chilometro a nord di Maccarese si trova la foce del fiume Arrone.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Stazione meteorologica di Roma Fiumicino.
  • Classificazione climatica: zona C, 1240 GR/G

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Nell'Isola Sacra sono siti degli scavi di una antica necropoli romana, la necropoli di Portus con alcuni mosaici molto ben conservati e decorazioni pittoriche musive o in stucco. Nelle vicinanze del Canale di Fiumicino, un tempo "fossa traiana", è possibile visitare i resti della basilica paleocristiana di Sant'Ippolito. Lungo la via Portuense è possibile visitare ciò che resta del Castello di Porto. Di fronte a questo si trova l'area archeologica del Porto di Traiano. Nel 1773 Papa Clemente XIV fece costruire la torre clementina. Tra il 1823 e il 1828 iniziano le opere di bonifica e di costruzione.

Età contemporanea[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Strage di Fiumicino (1985).

La mattina del 27 dicembre 1985 l'aeroporto di Roma-Fiumicino fu colpito da un attacco terroristico, che causò la morte di 13 persone.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

In via del Serbatoio si trova la fontana delle Cinque Lune, in passato collocata a Roma, fuori piazza Navona, in via delle Cinque Lune. Venne smontata per l'apertura di Corso del Rinascimento. Essa è una fontanella rionale creata dall'architetto Salvatore Amato nel 1929.

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Fiumicino si trova all'interno della Riserva naturale Litorale romano, che gestisce con Roma Capitale per la sua porzione di territorio.

Tra l'abitato di Focene e quello di Fregene è situata un'importante area protetta gestita dal WWF denominata Oasi di Macchiagrande. Altre oasi sono le Vasche di Maccarese e il Bosco Foce dell'Arrone.

Risalendo lungo il Canale di Fiumicino e poi lungo il percorso principale del Tevere è possibile incontrare diverse specie di uccelli acquatici tra cui si segnalano l'airone cenerino, la garzetta e il martin pescatore.

Ponte levatoio 2 giugno

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Come altri comuni della cintura metropolitana di Roma, Fiumicino si caratterizza, a partire dalla sua nascita, da una rapida espansione demografica. Pertanto si riscontrano valori del saldo migratorio e del saldo naturale molto alti. Di converso il territorio si caratterizza per uno degli indici di vecchiaia più bassi della provincia di Roma.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2010 i cittadini stranieri residenti erano 8.066. La nazionalità maggiormente rappresentata in base alla sua percentuale sul totale della popolazione residente era:

Romania Romania 4 417 6,22%

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Lo sbocco sul mare

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Nei pressi dell'aeroporto si trova il Museo delle navi romane dove sono conservate cinque navi romane rinvenute nel porto di Claudio durante i lavori di costruzione dell'aeroporto.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Stampa[modifica | modifica wikitesto]

  • Dimensione News - Periodico mensile
  • Il Faro On Line - Quotidiano telematico
  • Q Fiumicino - Mensile

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Vi è anche sede il Parco Leonardo, con il cinema appartenente alla catena United Cinemas International, rispettivamente il centro commerciale e cinema più grandi d'Italia.

Santa Maria della Salute

Persone legate a Fiumicino[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Appartengono al comune di Fiumicino, oltre che il paese di Fiumicino, altri centri abitati tra cui l'Isola Sacra, che si estende dalla divisione del delta (capo due rami) all'interno del delta costituito dal ramo Canale di Traiano e dal ramo chiamato Fiumara Grande.

Il territorio del comune (in particolare Isola Sacra) è stato sino agli ultimi decenni del secolo scorso una delle zone dell'area romana maggiormente colpite dall'abusivismo edilizio.[8]

Torre di Palidoro. Luogo della fucilazione di Salvo d'Acquisto

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Fiumicino è centro peschereccio tra i maggiori del Tirreno, sede di un caratteristico mercato del pesce e meta affollata di bagnanti in estate.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Porti[modifica | modifica wikitesto]

Aeroporti[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1992 1993 Romeo Esuperanzi lista civica Sindaco
1993 1994 Concetta Marra PSI Sindaco
1994 1998 Giancarlo Bozzetto centro-sinistra Sindaco
1998 2003 Giancarlo Bozzetto centrosinistra Sindaco
2003 2008 Mario Canapini centrodestra Sindaco
2008 2013 Mario Canapini centrodestra Sindaco
2013 Esterino Montino centrosinistra Sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Calcio a 11

La principale squadra di calcio della città è il Fiumicino Calcio che milita nel girone A laziale di Promozione. Fu fondata nel 1926.

L'A.S.D. Sporting Città di Fiumicino milita nel girone A laziale di Eccellenza. Fu fondata nel 1985, precedentemente si chiamava Juventus Fiumicino.

A Fregene la principale squadra di calcio della città è la Polisportiva Dilettantistica Fregene 1948 Calcio che milita nel girone A dell'Eccellenza Lazio. Fu fondata nel 1948.

Ad Aranova la principale squadra di calcio della frazione è l'S.C. Aranova che milita nel girone E laziale di Prima Categoria.

Ad Isola Sacra l'A.S.D. Isola Sacra 2011 milita nel girone E laziale di Prima Categoria. L'Isola Sacra Calcio è stata rifondata nel 2011.

A Passo Oscuro la principale squadra di calcio della città è la Polisportiva Passoscuro che milita nel girone A laziale di Prima Categoria. Fu fondata nel 1987.

A Palidoro la principale squadra di calcio della città è il Palidoro Calcio che milita nel girone D laziale di Seconda Categoria. Fu fondata nel 1992.

Calcio a 5

  • Finplanet Fiumicino (4 promozioni in 4 anni dalla serie D alla serie A2)
  • A.S.D Futsal Isola 2009
  • Derby di sant'Ippolito (evento dilettantistico patrocinato dal comune, che dal 2007, ogni anno vede sfidarsi due rappresentative di Fiumicino e Isola Sacra)

Pallavolo Maschile[modifica | modifica wikitesto]

  • Isola Sacra Volley, serie B2
  • Isola Sacra Volley, serie D
  • Volley Fiumicino, serie C
  • Volley Fiumicino, prima divisione
  • Pallavolo San Giorgio, prima divisione

Pallavolo Femminile[modifica | modifica wikitesto]

  • Volley Fiumicino, prima divisione
  • Pallavolo San Giorgio, serie D
  • Isola Sacra Volley, prima divisione

Pallacanestro Maschile[modifica | modifica wikitesto]

  • Stella Azzurra Fiumicino, serie B Dilettanti
  • Stella Azzurra Fiumicino (B), serie C Dilettanti

Rugby[modifica | modifica wikitesto]

  • Rugby Fiumicino, serie C


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 00054 o 00050 (Fiumicino paese, Focene, Isola Sacra, Parco Leonardo), 00050 (Ara Nova, Fiumicino aeroporto, Fregene, Palidoro, Passo Oscuro, Testa di Lepre di Sopra, Torrimpietra), 00057 (Castel di Guido, Maccarese, Malagrotta, Pantano di Grano)
  2. ^ http://demo.istat.it/bil2013/index.html
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT
  4. ^ Comuni laziali per popolazione
  5. ^ Comuni laziali per superficie
  6. ^ Esecutiva il 29 settembre 1993
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ dossier Fiumicino. URL consultato il 24 luglio 2012. (PDF)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]