Mazzano Romano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mazzano Romano
comune
Mazzano Romano – Stemma
Mazzano Romano – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Provincia Provincia di Roma-Stemma.png Roma
Amministrazione
Sindaco Angelo Mancinelli (lista civica) dal 07/05/2012
Territorio
Coordinate 42°12′00″N 12°24′00″E / 42.2°N 12.4°E42.2; 12.4 (Mazzano Romano)Coordinate: 42°12′00″N 12°24′00″E / 42.2°N 12.4°E42.2; 12.4 (Mazzano Romano)
Altitudine 200 m s.l.m.
Superficie 29,07 km²
Abitanti 3 064[1] (31-12-2010)
Densità 105,4 ab./km²
Comuni confinanti Calcata (VT), Campagnano di Roma, Castel Sant'Elia (VT), Faleria (VT), Magliano Romano, Nepi (VT)
Altre informazioni
Cod. postale 00060
Prefisso 06
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 058058
Cod. catastale F064
Targa RM
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Cl. climatica zona D, 1 649 GG[2]
Nome abitanti mazzanesi
Patrono san Nicola
Giorno festivo 6 dicembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mazzano Romano
Posizione del comune di Mazzano Romano nella provincia di Roma
Posizione del comune di Mazzano Romano nella provincia di Roma
Sito istituzionale

Mazzano Romano è un comune di 3.181 (aprile 2012) abitanti della provincia di Roma, nel Lazio.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio comunale è attraversato dal fiume Treja.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel borgo fuori del castello, in piazza Umberto I, si affaccia la piccola chiesa di S. Sebastiano con affreschi del XVI secolo. Quello sull'abside raffigura il martirio di San Sebastiano tra San Rocco e San Gregorio papa e quello sulla parete sinistra raffigura la Madonna con il Bambino e Sant'Anna.

Architetture militari[modifica | modifica wikitesto]

  • Il borgo medievale di Mazzano Romano, fu costruito su una ripida altura che emerge dalla Valle del Treja. Uno stretto ripiano congiunge l'altura con le pareti della vallata che si eleva e nasconde l'insediamento. Si accede al castello, da un arco d'ingresso a volta inglobato nel palazzo baronale dei Biscia. All'interno una via ad anello percorre il castello attraverso un'irregolare massa di case tagliate da strade strette e tortuose sulle quali s'impone l'antico palazzo baronale di Everso e Dolce degli Anguillara (secolo XV), mentre a piazza dell'Antisà si possono riconoscere i resti dell'antica chiesa del XVI secolo di San Nicola, costruita su disegno di Jacopo Barozzi da Vignola, demolita nel 1940 perché pericolante.

Siti archeologici[modifica | modifica wikitesto]

  • L'area di Montegelato è uno dei luoghi storici più significativi della Valle del Treja. Il complesso è costituito da una torre, da una mola e dalle cascate formate dal fiume Treja, da una villa romana ora ricoperta, e dal Castellaccio, poche centinaia di metri a sud-est delle cascate.
  • Narce, nella valle del Treja, insediamento falisco.
  • Il sito medievale di santa Maria o Castel Vecchio, con i resti di una torre, di una chiesa e annesso convento, nella valle del Treja, di fronte a Calcata.

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1872 Mazzano cambia denominazione in Mazzano Romano.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Luciano Litta lista civica Sindaco
2009 2012 Remo Marcatili lista civica Sindaco
2012 in carica Angelo Mancinelli lista civica Sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Galleria di immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio