Chilometro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Il chilometro (simbolo km)[1] è un'unità di lunghezza del sistema internazionale di unità di misura (SI). È pari a mille metri. In ambito prevalentemente tecnico-scientifico, si può trovare la grafia kilometro, che è la grafia corretta secondo le norme SI. Il termine deriva dai termini greci khilia = mille e metro = conteggio o misura.

Il sistema di codifica unicode dispone di simboli per: chilometro (㎞), chilometro quadro (㎢) e chilometro cubo (㎦). Essi risultano utili solo in testi CJK: cinesi, giapponesi e coreani, nei quali hanno l'estensione di un carattere cinese.

Conversioni[modifica | modifica wikitesto]

1 km equivale a:

Simbolo[modifica | modifica wikitesto]

Il simbolo del chilometro è km (kappa minuscola). Fa uso del prefisso k (kilo), utilizzato per definire multipli con fattore di scala 10³. La lettera K maiuscola si riferisce al kelvin, simbolo dell'unità di misura della temperatura termodinamica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Km, con la K maiuscola, è una grafia errata.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia