Ettaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ettari e are

L'ettaro (simbolo ha) è una unità di misura dell'area riconosciuta dal Sistema internazionale di unità di misura, pari a 10 000 , cioè all'area di un quadrato con lato lungo 100 metri. Viene ufficialmente utilizzato dall'Agenzia del territorio italiana per misurare la superficie dei terreni a fini catastali e fiscali.

L'ettaro è un multiplo dell'ara e della centiara. Un ettaro equivale a:

Ad esempio, 15642 metri quadrati corrispondono a 1 ettaro, 56 are e 42 centiare.

Equivalenze con unità del Sistema Internazionale[modifica | modifica sorgente]

L'ettaro non è una unità di misura ufficiale del Sistema internazionale di unità di misura, che al suo posto utilizza l'ettometro quadrato (hm²), ma viene accettata dal Sistema internazionale come unità di misura alternativa. In rapporto alle unità di misura ufficiali del Sistema internazionale di unità di misura, un ettaro equivale a:

Equivalenze con altre unità di misura utilizzate all'estero[modifica | modifica sorgente]

Un ettaro equivale a:

Equivalenze con altre unità di misura utilizzate in Italia[modifica | modifica sorgente]

Un ettaro equivale a:

regione unità località valore note
Abruzzo-Lazio Coppa Marsica-Valle dell'Aniene da 20 a 22
Sardegna Ettaro Nord-Est da 100 a 300
Veneto Campi Trevigiano 2
Veneto Campi Padovano circa 2,6
Veneto Campi Vicentino circa 2,6
Friuli Campi Friuli circa 3,5
Piemonte Giornate piemontesi Piemonte circa 2,6
Emilia Biolca parmigiana Parma circa 3,25
Emilia Biolca modenese Modenese circa 3,5
Emilia Biolca reggiana Reggiano circa 3,422
Emilia Pertica Piacentina Piacenza 13
Puglia Vigne Terlizzese 2,5
Puglia Vigne Molfettese circa 3
Campania Tumuli Irpinia circa 3
Campania Moggi Agro Aversano

napoletano

circa 2,35

3.33

1 moggio = 4259 m2

1 moggio = 3333 m2

  • circa 7,17 tumuli (tummino) della provincia di Palermo
  • circa 4,665 tumuli della provincia di Catania
  • circa 5,73 tumuli della provincia di Siracusa
  • circa 0,36 salme di Noto (SR) (Unita di misura del Regno di Sicilia basata sulle canne sicule)
  • circa 15,3 coppe aquilane
  • circa 3,33 campi veronesi (Lunardi)
  • circa 3 piò bresciani
  • circa 13,1 pertiche cremasche
  • circa 12,38 pertiche cremonesi
  • circa 3,3 biolche parmigiane
  • circa 4 Iugum
  • circa 3 moggi napoletani
  • 10 Tavole (1 tavola = 1000 m2) - Marche e Umbria
  • 2,5 mõisi (1 mõi = 4000 m2) Sardegna; esiste una misura volumetrica di medesimo nome per il commercio delle granaglie, pari a 40 Litri, che in italiano sta per Starello.
  • 2,5 Tomoli, in provincia di Bari. 1 Tomolo equivale a 4000 metri quadrati.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia