Corrente di Planck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1 - conduttori, Fp - forza di Planck, lp - lunghezza di Planck, Ip - corrente di Planck.

La corrente di Planck è, nel sistema di unità di misura di Planck, l'unità della corrente elettrica, denotata con Ip.

 I_p = q_p/t_p = (c^6  4 \pi \varepsilon_0 / G )^ \frac{1}{2} ≈ 3.479 × 1025 A

dove:

q_p = (c \hbar 4 \pi \varepsilon_0 )^ \frac{1}{2} è la carica di Planck

t_p = (\hbar G/c^5)^ \frac{1}{2} è il tempo di Planck

\varepsilon_0 = costante dielettrica del vuoto

\hbar è la costante di Dirac

G è la costante di gravitazione universale

c è la velocità della luce nel vuoto.

Un'unità di corrente di Planck, è la quantità di corrente che in un conduttore elettrico porta un'unità di carica di Planck in un intervallo di un'unità di tempo di Planck.

Si può anche dire che, la corrente di Planck, è quella costante che, se mantenuta in due conduttori paralleli di lunghezza infinita e di sezione circolare trascurabile, poste alla distanza di una lunghezza di Planck e nel vuoto, produce tra i due conduttori, una forza uguale alla forza di Planck per la lunghezza di Planck.


metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia