Monti Sabatini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monti Sabatini
Bracciano-sabatini-region-NASA-1-.jpg
L'area dei Monti Sabatini vista dal satellite (la zona circolare più scura è il Lago di Bracciano e quella più piccola a Sud-Est il Lago di Martignano)
Stato Italia Italia
Regione Lazio Lazio
Provincia Roma RomaViterbo Viterbo
Altezza 612 m s.l.m.
Catena Antiappennino laziale (negli Appennini)
Coordinate 42°10′N 12°15′E / 42.166667°N 12.25°E42.166667; 12.25Coordinate: 42°10′N 12°15′E / 42.166667°N 12.25°E42.166667; 12.25
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monti Sabatini

I Monti Sabatini si trovano a circa 35 km a nord-ovest di Roma nella zona fra la valle del Tevere ed il mar Tirreno, compresa fra la via Claudia Braccianese a sud-ovest e la via Cassia ad est, nei territori dei comuni di Bracciano, Anguillara Sabazia, Manziana, Trevignano Romano, Oriolo Romano e Canale Monterano. I Monti Sabatini fanno parte insieme ai Monti Volsini ed ai Monti Cimini dell'Antiappennino laziale.

I Sabatini sono un'area collinare di modesta altitudine formata dai resti dell'antico Vulcano Sabatino, del quale rimangono i crateri che costituiscono i laghi di Bracciano e di Martignano. L'area, fittamente ricoperta da vegetazione appartenente al bosco mediterraneo e presenta una particolare morfologia del suolo vulcanico, fa parte del Parco naturale regionale del complesso lacuale di Bracciano - Martignano.

Cime[modifica | modifica wikitesto]

La cima più alta è il Monte Rocca Romana che arriva a 612 m e si trova a nord del lago di Bracciano.

Le altre cime sono:

Monte Calvi m. 587
Monte Calvario m. 560
Monte Calvario m. 545
Poggio le Forche m. 530

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]