'Ndrina Santaiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Santaiti)
Jump to navigation Jump to search
Famiglia Santaiti
Area di origineSeminara, Calabria
Aree di influenzaSeminara, Liguria, Roma, Estero
Periodoanni '70 - in attività
BossCarmine Demetrio Santaiti, Gaetano Santaiti
AlleatiGioffrè, Brindisi, Caia
Attivitàtraffico di droga, riciclaggio di denaro, traffico di armi, estorsione, usura, racket, contrabbando, contraffazione, ricettazione, furto, rapina, truffa, evasione fiscale, appalto pubblico, gioco d'azzardo, corruzione, omicidio, infiltrazioni nella pubblica amministrazione

I Santaiti insieme ai Gioffrè sono le 'ndrine egemoni di Seminara. Sono presenti anche in Liguria.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni '70 vincono la faida di Seminara contro la 'ndrina dei Pellegrini. Secondo Gratteri, i Gioffrè furono però sospesi dalle riunioni dei capi di tutti i locali della provincia di Reggio Calabria per non aver vendicato l'uccisione di un capobastone... mentre i santaiti continuano il loro comando nella piana e non solo.

Esponenti di spicco[modifica | modifica wikitesto]

  • Carmine Demetrio Santaiti, presunto attuale capobastone
  • Gaetano Santaiti, elemento di spicco

Fatti recenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Il 10 aprile 2008 viene arrestato un presunto affiliato ai Santaiti per detenzione illegale di armi, nell'appartamento sono state trovate numerose armi.[1]

Ndrine alleate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calabria Ora del 10 aprile 2008, Arrestato un affiliato dei Santaiti di Francesco Altomonte

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]