Puntate di Ms. Marvel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le puntate della miniserie televisiva Ms. Marvel sono state distribuite sul servizio on demand Disney+ dall'8 giugno 2022 al 13 luglio 2022, in tutti i paesi in cui il servizio è disponibile, mentre in Pakistan sarà distribuita nelle sale cinematografiche in tre appuntamenti dal 16 giugno al 14 luglio.[1]

Titolo Pubblicazione
1 Generation Why 8 giugno 2022
2 Crushed 15 giugno 2022
3 Destined 22 giugno 2022
4 29 giugno 2022
5 6 luglio 2022
6 13 luglio 2022

Generation Why[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kamala Khan è una normale liceale sedicenne pakistana: vive a Jersey City (New Jersey), è fan sfegatata degli Avengers, soprattutto di Captain Marvel, e passa il suo tempo a fantasticare per sfuggire alla monotonia quotidiana. La ragazza progetta di partecipare ad una convention per fan degli Avengers chiamata AvengersCon con il suo migliore amico Bruno Carrelli, ma i suoi protettivi genitori glielo proibiscono. Kamala decide di andarci di nascosto per partecipare ad una gara di cosplay travestita da Captain Marvel e indossa un bracciale dorato appartenuto alla sua bisnonna per dare un tocco personale al costume; sul palco, il bracciale le dona il potere di creare costrutti di energia cosmica e la ragazza causa involontariamente il caos, riuscendo però a usare la sua nuova abilità per salvare una compagna di classe, Zoe. Bruno riaccompagna Kamala a casa e la madre la rimprovera per averle disubbidito, affermando che deve smetterla di vivere nelle fantasie se vuole trovare il suo posto nel mondo.

In una scena mid-credits, gli agenti del Damage Control P. Cleary e Sadie Deever guardano un video online su Kamala che manifesta i suoi poteri all'AvengersCon e decidono di prelevare la ragazza per scoprirne di più.

Crushed[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kamala inizia ad allenare i suoi nuovi poteri con l'aiuto di Bruno, il quale deduce che essi sono stati semplicemente sbloccati dal bracciale, ma provengono direttamente da Kamala. Nakia, la migliore amica di Kamala e Bruno, decide di candidarsi alle elezioni per entrare nel consiglio della moschea così da migliorare la situazione delle donne, mentre Kamala si infatua e stringe amicizia con Kamran, un nuovo studente pakistano inglese, ma il loro nuovo legame porta Bruno a ingelosirsi. Il bracciale dà a Kamala delle visioni di una donna misteriosa e per capire cosa significhino la ragazza cerca di sapere di più sulla sua bisnonna Aisha, originale proprietaria del bracciale, ma nella comunità tutti si rifiutano di parlare di lei in quanto si dice che in passato ha portato disonore alla famiglia della madre di Kamala. Cleary e Deever interrogano Zoe per scoprire l'identità della sua salvatrice all'AvengersCon, per poi ordinare un pattugliamento nell'area di Jersey City, in particolar modo concentrandosi sulla comunità dell'Asia meridionale. All'annuale celebrazione dell'Id al-adha, Kamala si maschera e riesce a salvare un ragazzo che rischia di precipitare da un minareto, ma ha un'altra visione della donna misteriosa ed è costretta a fuggire dagli agenti della Damage Control che cercano di catturarla. La ragazza viene portata in salvo da Kamran, che le presenta sua madre, la stessa donna che Kamala vedeva nelle sue visioni.

Destined[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Destined
  • Diretto da: Meera Menon
  • Scritto da:
    • Sceneggiatura: Freddy Syborn, AC Bradley e Matthew Chauncey
    • Storia di: Freddy Syborn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Najma, la madre di Kamran, spiega a Kamala che lei, il figlio e altri individui sono in realtà dei djinn che formano il gruppo dei ClanDestine, un gruppo di esseri mistici provenienti da un'altra dimensione che sono in cerca del bracciale per tornare a casa. Kamala accetta di aiutarli, ma si preoccupa delle eventuali conseguenze pericolose; pertanto, i ClanDestine irrompono al matrimonio del fratello di Kamala con l'intento di sopraffare la ragazza con la forza e lei li combatte con l'aiuto di Bruno e Kamran. Najma cerca di usare il bracciale, e, mentre lei e Kamala hanno la visione di un treno, intervengono gli agenti della Damage Control, che arrestano tutti i ClanDestine incluso Kamran; Kamala e Bruno scappano e Nakia scopre i poteri di Kamala. Tornata a casa, Kamala viene contattata da sua nonna Sana, che, venuta a sapere della visione del treno, insiste affinché venga da lei in Karachi per dirigersi ad Amritsar.

Episodio 4[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Episode 4
  • Diretto da: Sharmeen Obaid-Chinoy
  • Scritto da:
    • Sceneggiatura: Sabir Pirzada, AC Bradley e Matthew Chauncey
    • Storia di : Sabir Pirzada

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio 5[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Episode 5
  • Diretto da: Sharmeen Obaid-Chinoy
  • Scritto da: Fatimah Asghar

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio 6[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Episode 6
  • Diretto da: Adil El Arbi e Bilall Fallah
  • Scritto da:
    • Sceneggiatura: Will Dunn, AC Bradley e Matthew Chauncey
    • Storia di: Will Dunn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione