Sania Mirza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sania Mirza
Sania mirza cincy 2007.JPG
Sania Mirza nel 2007
Dati biografici
Nazionalità India India
Altezza 173 cm
Peso 57 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 271 - 161
Titoli vinti 1
Miglior ranking 27° (27 agosto 2007)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2005, 2008)
Francia Roland Garros 2T (2007 2011)
Regno Unito Wimbledon 2T (2005, 2007, 2008, 2009)
Stati Uniti US Open 4T (2005)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2008)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 268 - 146
Titoli vinti 19
Miglior ranking 7° (30 gennaio 2012)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2012)
Francia Roland Garros F (2011)
Regno Unito Wimbledon SF (2011)
Stati Uniti US Open QF (2007)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2008, 2012)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 2
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (2009)
Francia Roland Garros V (2012)
Regno Unito Wimbledon QF (2011, 2013)
Stati Uniti US Open QF (2007, 2012)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 3 agosto 2013

Sania Mirza (Bombay, 15 novembre 1986) è una tennista indiana.

Primi anni[modifica | modifica sorgente]

Figlia del giornalista sportivo Imran Mirza, è cresciuta a Hyderabad, cominciando a giocare a tennis all'età di sei anni, seguita dal papà fino a diventare professionista nel 2003.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

2003[modifica | modifica sorgente]

Nell'aprile 2003 Sania Mirza debutta nella squadra indiana di Federation Cup, vincendo tutti i tre singolari; lo stesso anno vince il torneo di doppio femminile di Wimbledon a livello junior, in coppia con la russa Alisa Klejbanova.

2005[modifica | modifica sorgente]

Sania Mirza diventa la più forte giocatrice di tennis femminile proveniente dall'India, avendo raggiunto il 27º posto nella classifica mondiale di singolare, ed il 18° in quella di doppio, questo grazie anche al fatto di essere stata la prima donna indiana a partecipare a tornei del Grande Slam, raggiungendo nel 2005 il terzo turno all'Australian Open (sconfitta da Serena Williams, e gli ottavi di finale agli US Open, oltre ad essere la prima indiana a vincere un titolo WTA (quindi il primo della sua carriera), aggiudicandosi il torneo di Hyderabad.

2006[modifica | modifica sorgente]

Nel 2006 sconfigge tre delle prime dieci tenniste del mondo: Svetlana Kuznecova, Nadia Petrova e Martina Hingis, mentre in occasione dei Giochi Asiatici di Doha vince l'argento come singolarista e l'oro in doppio, assieme a Leander Paes.

2007[modifica | modifica sorgente]

Sania Mirza raggiunge l'apice del successo nel 2007, grazie all'ottavo posto agli US Open Series, raggiungendo la finale di singolare Bank of the West Classic e vincendo il doppio, assieme a Shahar Peer nel medesimo torneo. Raggiunge inoltre i quarti di finale al torneo Acura Classics, inserito nel calendario WTA come uno dei principali appuntamenti professionistici. Agli US Open perde al terzo turno da Anna Čakvetadze come singolarista, ma raggiunge i quarti nel doppio misto, in coppia con Mahesh Bhupathi, e nel doppio femminile, in coppia con Bethanie Mattek, battendo la coppia nº 2 in classifica, composta da Lisa Raymond e Samantha Stosur.

2008[modifica | modifica sorgente]

Ha rappresentato l'India ai Giochi Olimpici del 2008, dove tuttavia è stata costretta al ritiro per infortunio al primo turno. Nel circuito regolare, il 2008 l'ha vista approdare ai quarti di finale al torneo di Hobart, dove è stata sconfitta da Flavia Pennetta; al terzo turno dell'Australian Open, sconfitta da Venus Williams, mentre nel doppio misto dello stesso torneo ha raggiunto la finale, in coppia con Mahesh Bhupathi. Ad Indian Wells ha sconfitto la nº 9 del ranking Shahar Pe'er, perdendo poi contro la nº 5 Daniela Hantuchová; nel torneo di Wimbledon ha perso contro la Martinez Sanchez, proveniente dalle qualificazioni, al sedicesimo gioco del terzo set.

2009[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009 vince il torneo di doppio misto dell'Australian Open, ancora in coppia con Mahesh Bhupathi, e raggiunge la finale nel torneo di Pattaya, sconfitta da Vera Zvonarëva.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (1)[modifica | modifica sorgente]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (0) Premier (0)
Tier IV (1) International (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 12 febbraio 2005 India Bangalore Open, Hyderabad Cemento Ucraina Al'ona Bondarenko 6–4, 5–7, 6–3 

Sconfitte (3)[modifica | modifica sorgente]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (1) Premier 5 (0)
Tier III (0) Premier (0)
Tier IV & V (1) International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 20 agosto 2005 Stati Uniti Forest Hills Tennis Classic, Forest Hills Cemento Rep. Ceca Lucie Šafářová 6–3, 5–7, 4–6
2. 29 luglio 2007 Stati Uniti Bank of the West Classic, Stanford Cemento Russia Anna Čakvetadze 3–6, 2–6
3. 15 febbraio 2009 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Russia Vera Zvonarëva 5–7, 1–6

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (19)[modifica | modifica sorgente]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (2)
Tier II (3) Premier 5 (1)
Tier III (1) Premier (5)
Tier IV & V (3) International (4)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 22 febbraio 2004 India Bangalore Open, Bangalore Cemento Stati Uniti Liezel Huber Cina Li Ting
Cina Sun Tiantian
7–61, 6–4
2. 19 febbraio 2006 India Bangalore Open, Bangalore Cemento Stati Uniti Liezel Huber Russia Elena Vesnina
Russia Anastasija Rodionova
6–3, 6–3
3. 24 settembre 2006 India Sunfeast Open, Kolkata Cemento (i) Stati Uniti Liezel Huber Ucraina Julija Bejhel'zymer
Ucraina Juliana Fedak
6–4, 6–0
4. 20 maggio 2007 Marocco Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem, Fes Terra rossa Stati Uniti Vania King Romania Andreea Ehritt-Vanc
Russia Anastasija Rodionova
6–1, 6–2
5. 22 luglio 2007 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands Russia Alina Židkova
Bielorussia Tat'jana Puček
7–64, 7–5
6. 29 luglio 2007 Stati Uniti Bank of the West Classic, Stanford Cemento Israele Shahar Peer Bielorussia Viktoryja Azaranka
Russia Anna Čakvetadze 
6–4, 7–65
7. 25 agosto 2007 Stati Uniti New Haven Open at Yale, New Haven Cemento Italia Mara Santangelo Stati Uniti Liezel Huber
Zimbabwe Cara Black
6–1, 6–2
8. 12 aprile 2009 Stati Uniti MPS Group Championships, Ponte Vedra Beach Terra verde Taipei Cinese Chuang Chia-jung Rep. Ceca Květa Peschke
Stati Uniti Lisa Raymond
6–3, 4–6, [10–7]
9. 19 settembre 2010 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Romania Edina Gallovits Cina Xinyun Han
Cina Liu Wanting
7–5, 6–3
10. 19 marzo 2011 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento Russia Elena Vesnina Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Stati Uniti Meghann Shaughnessy
6–0, 7–5
11. 10 aprile 2011 Stati Uniti Family Circle Cup, Charleston Terra verde Russia Elena Vesnina Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Stati Uniti Meghann Shaughnessy
6–4, 6–4
12. 31 luglio 2011 Stati Uniti Citi Open, Washington D.C. Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Bielorussia Ol'ga Govorcova
Russia Alla Kudrjavceva
6–3, 6–3
13. 12 febbraio 2012 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Australia Anastasija Rodionova Taipei Cinese Chan Hao-ching
Taipei Cinese Chan Yung-jan
3–6, 6–1, [10–8]
14. 26 maggio 2012 Belgio Brussels Open, Bruxelles Terra rossa Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands Polonia Alicja Rosolska
Cina Zheng Jie 
6–3, 6–2
15. 5 gennaio 2013 Australia Brisbane International, Brisbane Cemento Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands Germania Anna-Lena Grönefeld
Rep. Ceca Květa Peschke
4-6, 6-4, [10-7]
16. 24 febbraio 2013 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands Russia Nadia Petrova
Slovenia Katarina Srebotnik
6-4, 2-6, [10-7]
17. 24 agosto 2013 Stati Uniti New Haven Open at Yale, New Haven Cemento Cina Zheng Jie Spagna Anabel Medina Garrigues
Slovenia Katarina Srebotnik
6-3, 6-4
18. 28 settembre 2013 Giappone Toray Pan Pacific Open, Tokyo Cemento Zimbabwe Cara Black Taipei Cinese Chan Hao-ching
Stati Uniti Liezel Huber
4-6, 6-0, [11-9]
19. 6 ottobre 2013 Cina China Open, Pechino Cemento Zimbabwe Cara Black Russia Vera Dushevina
Spagna Arantxa Parra Santonja
6-2, 6-2

Sconfitte (10)[modifica | modifica sorgente]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (1)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (1) Premier Mandatory (3)
Tier II (1) Premier 5 (0)
Tier III (0) Premier (2)
Tier IV & V (2) International (0)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 9 aprile 2006 Stati Uniti MPS Group Championships, Amelia Island Terra verde Stati Uniti Liezel Huber Giappone Shinobu Asagoe
Slovenia Katarina Srebotnik 
2–6, 4–6
2. 27 maggio 2006 Turchia Istanbul Cup, Istanbul Terra rossa Australia Alicia Molik Ucraina Al'ona Bondarenko
Bielorussia Nastas'sja Jakimava
2–6, 4–6
3. 23 luglio 2006 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Polonia Marta Domachowska Italia Maria Elena Camerin
Argentina Gisela Dulko 
4–6, 6–3, 2–6
4. 26 maggio 2007 Turchia Istanbul Cup, Istanbul Terra rossa Taipei Cinese Chan Yung-jan Polonia Agnieszka Radwańska
Polonia Urszula Radwańska
1–6, 3–6
5. 3 luglio 2011 Francia Open di Francia Terra rossa Russia Elena Vesnina Rep. Ceca Andrea Hlaváčková
Rep. Ceca Lucie Hradecká
4-6, 3-6
6. 25 febbraio 2012 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Russia Elena Vesnina Stati Uniti Liezel Huber
Stati Uniti Lisa Raymond
2–6, 1–6
7. 17 marzo 2012 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento Russia Elena Vesnina Stati Uniti Liezel Huber
Stati Uniti Lisa Raymond
6-2, 6-3
8. 6 ottobre 2012 Cina China Open, Pechino Cemento Spagna Nuria Llagostera Vives Russia Ekaterina Makarova
Russia Elena Vesnina
5-7, 5-7
9. 28 aprile 2013 Germania Porsche Tennis Grand Prix, Stoccarda Terra rossa (i) Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands Germania Mona Barthel
Germania Sabine Lisicki
4-6, 5-7
10. 15 marzo 2014 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells (2) Cemento Zimbabwe Cara Black Taipei Cinese Hsieh Su-wei
Cina Peng Shuai
65-7, 2-6

Doppio misto[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (2)[modifica | modifica sorgente]

N. Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 2009 Australia Australian Open Cemento India Mahesh Bhupathi Francia Nathalie Dechy
Israele Andy Ram
6–3, 6–1
2. 2012 Francia Open di Francia Terra India Mahesh Bhupathi Polonia Klaudia Jans-Ignacik
Messico Santiago González
7-63, 6-1

Sconfitte (2)[modifica | modifica sorgente]

N. Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 2008 Australia Australian Open, Melbourne Cemento India Mahesh Bhupathi Cina Sun Tiantian
Serbia Nenad Zimonjić
64–7, 4–6
2. 2014 Australia Australian Open, Melbourne (2) Cemento Romania Horia Tecău Francia Kristina Mladenovic
Canada Daniel Nestor
3-6, 2-6

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]