Mark Woodforde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Woodforde
Mark Woodforde2010.jpg
Un primo piano di Mark Woodforde
Nazionalità Australia Australia
Altezza 187 cm
Peso 88 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 2000
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 319 - 312
Titoli vinti 4
Miglior ranking 19 (22 aprile 1996)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1996)
Francia Roland Garros 4T (1997)
Regno Unito Wimbledon 4T (1988, 1990, 1997)
Stati Uniti US Open 4T (1987, 1988)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 647 -288
Titoli vinti 67
Miglior ranking 1 (16 novembre 1992)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1992, 1997)
Francia Roland Garros V (2000)
Regno Unito Wimbledon V (1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 2000)
Stati Uniti US Open V (1989, 1992, 1996)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Oro (1996), Argento (2000)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Mark Woodforde (Adelaide, 23 settembre 1965) è un ex tennista australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato uno dei migliori specialisti del doppio degli anni novanta, quando ha formato con il connazionale Todd Woodbridge la coppia diventata celebre con il soprannome di "The Woodies".

In carriera ha vinto dodici titoli di doppio nei tornei del Grande Slam tra cui sei a Wimbledon.

Con Woodbridge ha vinto due medaglie olimpiche, l'oro ad Atlanta nel 1996 e l'argento a Sydney nel 2000.

Come singolarista il suo risultato più prestigioso è la semifinale dell'Australian Open, raggiunta nel 1996.

Ha disputato tre finali di Coppa Davis con la squadra australiana, tra cui quella vincente del 1999 contro la Francia.

Complessivamente in carriera ha vinto 71 tornei, 4 in singolare e 67 in doppio.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (1)
ATP World Tour 250 (3)
N Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 20 gennaio 1986 Nuova Zelanda Heineken Open, Auckland Cemento Stati Uniti Bud Schultz 6–4, 6–3, 3–6, 6–4
2. 4 gennaio 1988 Australia Australian Men's Hardcourt Championships, Adelaide (1) Cemento Australia Wally Masur 6–2, 6–4
3. 9 gennaio 1989 Australia Australian Men's Hardcourt Championships, Adelaide (2) Cemento Germania Patrik Kühnen 7–5, 1–6, 7–5
4. 22 febbraio 1993 Stati Uniti U.S. Pro Indoor, Filadelfia Carpet Rep. Ceca Ivan Lendl 5–4, rit.

Sconfitte in finale (5)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 9 ottobre 1989 Australia Queensland Open, Brisbane Cemento Svezia Nicklas Kroon 6–4, 2–6, 4–6
2. 10 agosto 1992 Stati Uniti Farmers Classic, Los Angeles (1) Cemento Paesi Bassi Richard Krajicek 4–6, 6–2, 4–6
3. 16 novembre 1992 Belgio European Community Championship, Anversa Carpet Paesi Bassi Richard Krajicek 2–6, 2–6
4. 8 agosto 1994 Stati Uniti Farmers Classic, Los Angeles (2) Cemento Germania Boris Becker 2–6, 2–6
5. 19 ottobre 1998 Singapore Singapore Open, Singapore Carpet Cile Marcelo Ríos 4–6, 2–6

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]