Heather Watson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heather Watson
Watson WM17 (20) (36016160012).jpg
Heather Watson nel 2017
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 170 cm
Peso 63 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 189 - 132
Titoli vinti 3 WTA, 5 ITF
Miglior ranking 38° (19 gennaio 2015)
Ranking attuale 45ª (25 maggio 2015)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2013)
Francia Roland Garros 2T (2011, 2012, 2014, 2015, 2016)
Regno Unito Wimbledon 3T (2015, 2017)
Stati Uniti US Open 1T (2011, 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2012, 2016)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 67 - 73
Titoli vinti 3 WTA, 1 ITF
Miglior ranking 45° (15 aprile 2013)
Ranking attuale 69ª (25 marzo 2016)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2015, 2016)
Francia Roland Garros 1T (2013, 2015, 2016, 2017)
Regno Unito Wimbledon 3T (2016)
Stati Uniti US Open 2T (2016)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte 7 - 6
Titoli vinti 1
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 1T (2013)
Regno Unito Wimbledon V (2016)
Stati Uniti US Open 1T (2017)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2016

Heather Watson (Guernsey, 19 maggio 1992) è una tennista britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Michelle (una donna della Nuova Guinea) e Ian Watson, ha un fratello, Adam, e due sorelle, Stephanie e Julie; è a tutt'oggi la miglior tennista proveniente dalle Isole del Canale. Entrò al Nick Bollettieri Tennis Academy. Nel 2008 con Tara Moore arrivò ai quarti del torneo di Wimbledon 2008 - Doppio ragazze

Nel 2009 vinse l'US Open 2009 - Singolare ragazze con un punteggio di 6–4, 6–1 in finale Yana Buchina. Nello stesso anno all'Open di Francia 2009 - Doppio ragazze arrivò in finale venendo sconfitta da Elena Bogdan e Noppawan Lertcheewakarn che vinsero con 3–6, 6–3, 10–8 Watson e Tímea Babos, al singolo della stessa competizione non superò il primo turno.

Nel 2010 in coppia con Jocelyn Rae partecipò al torneo di Wimbledon 2010 - Doppio femminile, mentre in singolo si esibì a varie competizioni come il Sony Ericsson Open 2010 - Singolare femminile e l'AEGON Classic 2010 - Singolare senza brillare.

Il 14 ottobre 2012 si aggiudica il primo titolo WTA della carriera al torneo di Osaka battendo in finale Kai-Chen Chang con il punteggio di 7-5, 5-7, 7-6(4) dopo 3 ore e 12 minuti di gioco. L'affermazione in questo torneo della Watson rappresenta la prima vittoria in un torneo WTA di una tennista britannica dopo 24 anni di astinenza. Infatti, l'ultima britannica a vincere un torneo era stata Sara Gomer nel 1988 al Northern California Open.[1]

Sempre nel 2012 ha partecipato alle Olimpiadi, dove ha perso al secondo turno.

Il 17 gennaio 2015 vince il secondo titolo della carriera ad Hobart, dove batte in finale Madison Brengle per 6-3 6-4.

Raggiunge, nel 2015, il primo terzo turno della carriera a Wimbledon, dove viene sconfitta dalla futura campionessa Serena Williams. Heather tuttavia è andata molto vicina al successo contro la numero 1 del mondo poiché nel terzo set è andata a servire per l'incontro avanti 5-4, prima di essere rimontata dall'avversaria 7-5.

Nell'edizione di Wimbledon 2016 vince per la prima volta in carriera uno slam, succedendo assieme a Henri Kontinen nella conquista del titolo di doppio misto.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (3)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 14 ottobre 2012 Giappone HP Open, Osaka Cemento Taipei Cinese Kai-Chen Chang 7-5, 5-7, 7-6(4)
2. 17 gennaio 2015 Australia Moorilla Hobart International, Hobart Cemento Stati Uniti Madison Brengle 6-3, 6-4
3. 6 marzo 2016 Messico Monterrey Open, Monterrey Cemento Belgio Kirsten Flipkens 3-6, 6-2, 6-3

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 16 luglio 2012 Stati Uniti Bank of the West Classic, Stanford Cemento Nuova Zelanda Marina Eraković Australia Jarmila Gajdošová
Stati Uniti Vania King
7-5, 7-6(7)
2. 25 agosto 2012 Stati Uniti Texas Tennis Open, Dallas Cemento Nuova Zelanda Marina Eraković Lettonia Līga Dekmeijere
Stati Uniti Irina Falconi
6-3, 6-0
3. 27 luglio 2014 Azerbaigian Baku Cup, Baku Cemento Russia Aleksandra Panova Romania Ioana Raluca Olaru
Israele Shahar Peer
6-2, 7-6(3)

Sconfitte (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (3)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 16 settembre 2012 Canada Bell Challenge, Québec Sintetico (i) Polonia Alicja Rosolska Germania Tatjana Maria
Francia Kristina Mladenovic
6(5)-7, 7-6(6), [7-10]
2. 14 ottobre 2012 Giappone HP Open, Osaka Cemento Giappone Kimiko Date-Krumm Stati Uniti Raquel Kops-Jones
Stati Uniti Abigail Spears
1-6, 4-6
3. 16 ottobre 2016 Hong Kong Hong Kong Open, Hong Kong Cemento Regno Unito Naomi Broady Taipei Cinese Chan Hao-ching
Taipei Cinese Chan Yung-jan
3-6, 1-6

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Tornei del Grande Slam
Australian Open (0)
Open di Francia (0)
Torneo di Wimbledon (1)
US Open (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 10 luglio 2016 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Finlandia Henri Kontinen Colombia Robert Farah
Germania Anna-Lena Grönefeld
7–6(5), 6–4

Finali perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Tornei del Grande Slam
Australian Open (0)
Open di Francia (0)
Torneo di Wimbledon (1)
US Open (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 16 luglio 2017 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Finlandia Henri Kontinen Regno Unito Jamie Murray
Svizzera Martina Hingis
4-6, 4-6

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2010 2011 2012 2013 2014 2015 Titoli V–S Win %
Tornei del Grande Slam
Australian Open A LQ 1T 3T 1T 1T 0 / 4 2–4 33%
Open di Francia A 2T 2T 1T 2T 0 / 4 3–4 43%
Wimbledon 1T 1T 3T 1T 2T 0 / 5 3–5 38%
US Open LQ 1T 1T 1T 1T 0 / 4 0–4 0%
Vittorie-sconfitte 0–1 1–3 3–4 2–4 2–4 0-1 0 / 17 8–17 32%
Giochi Olimpici
Giochi olimpici estivi Non disputato 2T Non disputato 0 / 1 1–1 50%
WTA Premier Mandatory
Indian Wells A LQ LQ 1T 2T 4T 0 / 3 4–3 57%
Miami 1T 1T 3T 1T 1T 2T 0 / 6 3-6 33%
Madrid A A A A A 1T 0 / 1 0–1 0%
Pechino A A Q2 1T 1T 0 / 2 0–2 0%
WTA Premier 5
Dubai A A Non Premier 5 1T 0 / 1 0–1 0%
Doha ND NP5 LQ A A LQ 0 / 0 0–0 0%
Roma A LQ A A A 2T 0 / 1 1–1 50%
Canada A LQ A LQ 3T 0 / 1 2–1 66%
Cincinnati A A A LQ 1T 0 / 1 0–1 0%
Tokyo A A 2T LQ NP5 0 / 1 1–1 50%
Wuhan Non disputato 1T 0 / 1 0–1 0%
Carriera
Tornei giocati 5 11 18 22 17 9 91
Titoli–Finali 0–0 0–0 1–1 0–0 0–0 1-1 2-2
Vittorie-sconfitte totali 1–5 12–13 18–17 16–22 8–11 10-6 55–68
Ranking di fine anno 176 92 49 119 50 1 178 464 $

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ubitennis.com, Osaka, vince Watson. Primo titolo WTA per la Gran Bretagna dal 1988, ubitennis.com, 14 ottobre 2012. URL consultato il 14 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]