Paul McNamee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul McNamee
Flickr - Carine06 - Paul McNamee.jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 246-225
Titoli vinti 2
Miglior ranking 24° (12 maggio 1986)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1982)
Francia Roland Garros 4T (1980)
Regno Unito Wimbledon 4T (1982)
Stati Uniti US Open 2T (1979, 1983, 1984, 1986)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 306-163
Titoli vinti 24
Miglior ranking 1° (8 giugno 1981)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1979, 1983)
Francia Roland Garros SF (1986)
Regno Unito Wimbledon V (1980, 1982)
Stati Uniti US Open SF (1980)
Altri tornei
Tour Finals F (1980)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon V (1985)
Stati Uniti US Open
Palmarès
1983 1986 Coppa Davis Australia Australia
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Paul McNamee (Melbourne, 12 novembre 1954) è un ex tennista australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato uno dei doppisti più forti nell'era open soprattutto con il suo compagno Peter McNamara, viene ricordato per il suo famoso rovescio a due mani. Il primo torneo del Grande Slam arrivò nel 1979 agli Australian Open che allora si disputavano sui campi in erba di Kooyong. Capace di battere in singolare John McEnroe nel terzo turno degli Open di Francia del 1980, lo stesso anno ha anche trionfato per la prima volta nel prestigioso Torneo di Wimbledon nella categoria del doppio maschile. La doppietta sull'erba londinese sarebbe arrivata due anni dopo nel 1982.L'ultima vittoria in un torneo del Grande Slam arrivò sempre all'Australian Open ma con un diverso compagno ovvero Peter Edmondson. Membro della squadra australiana di Coppa Davis dal 1980 vinse le edizioni del 1983 e del 1986.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN309563726