Torneo di Wimbledon 1987

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torneo di Wimbledon 1987
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 22 giugno - 5 luglio
Edizione 101ª
Categoria Grande Slam (ITF)
Superficie Erba
Località SW19, Wimbledon,
Londra, Inghilterra,
Gran Bretagna
Campioni
Singolare maschile
Australia Pat Cash
Singolare femminile
Stati Uniti Martina Navrátilová
Doppio maschile
Stati Uniti Ken Flach / Stati Uniti Robert Seguso
Doppio femminile
Germania Ovest Claudia Kohde Kilsch / Cecoslovacchia Helena Suková
Doppio misto
Regno Unito Jo Durie / Regno Unito Jeremy Bates
Left arrow.svg 1986 1988 Right arrow.svg

Il Torneo di Wimbledon 1987 è stata la 101ª edizione del Torneo di Wimbledon e terza prova stagionale dello Slam per il 1987. Si è giocato sui campi in erba dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club di Wimbledon a Londra in Gran Bretagna dal 22 giugno al 5 luglio 1987. Il torneo ha visto vincitore nel singolare maschile l'australiano Pat Cash che ha sconfitto in finale in 3 set il ceco Ivan Lendl col punteggio di 7–6(5), 6–2, 7–5. Nel singolare femminile si è imposta la statunitense Martina Navrátilová che ha battuto in finale in 2 set la tedesca Steffi Graf. Nel doppio maschile hanno trionfato Ken Flach e Robert Seguso, il doppio femminile è stato vinto dalla coppia formata da Claudia Kohde Kilsch e Helena Suková e nel doppio misto hanno vinto Jeremy Bates con Jo Durie.

Pat Cash vince a sorpresa il torneo di Wimbledon
Martina Navrátilová vince l'8º titolo ed eguaglia Helen Wills Moody

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolare maschile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Singolare maschile.

Australia Pat Cash ha battuto in finale Cecoslovacchia Ivan Lendl 7–6(5), 6–2, 7–5

Singolare femminile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Singolare femminile.

Stati Uniti Martina Navrátilová ha battuto in finale Germania Ovest Steffi Graf 7–5, 6–3

Doppio maschile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Doppio maschile.

Stati Uniti Ken Flach / Stati Uniti Robert Seguso hanno battuto in finale Spagna Sergio Casal / Spagna Emilio Sánchez Vicario 3–6, 6–7(6), 7–6(3), 6–1, 6–4

Doppio femminile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Doppio femminile.

Germania Ovest Claudia Kohde Kilsch / Cecoslovacchia Helena Suková hanno battuto in finale Stati Uniti Betsy Nagelsen / Australia Elizabeth Sayers Smylie 7–5, 7–5

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Doppio misto.

Regno Unito Jeremy Bates / Regno Unito Jo Durie hanno battuto in finale Australia Darren Cahill / Australia Nicole Bradtke 7–6(10), 6–3

Junior[modifica | modifica wikitesto]

Singolare ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Singolare ragazzi.

Italia Diego Nargiso ha battuto in finale Australia Jason Stoltenberg, 7–6(6), 6–4

Singolare ragazze[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Singolare ragazze.

Bielorussia Nataša Zvereva ha battuto in finale Francia Julie Halard, 6–4, 6–4

Doppio ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Doppio ragazzi.

Australia Jason Stoltenberg / Australia Todd Woodbridge hanno battuto in finale Italia Diego Nargiso / Italia Eugenio Rossi, 6–3, 7–6(2)

Doppio ragazze[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1987 - Doppio ragazze.

Ucraina Natal'ja Medvedeva / Bielorussia Nataša Zvereva hanno battuto in finale Corea del Sud Kim Il-soon / Hong Kong Paulette Moreno, 6–2, 5–7, 6 – 0

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]