Torneo di Wimbledon 1877

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torneo di Wimbledon 1877
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 9 luglio - 19 luglio
Edizione 1a
Categoria Grande Slam (ITF)
Località SW19, Wimbledon,
Londra, Inghilterra,
Gran Bretagna
Campioni
Singolare maschile
Regno Unito Spencer Gore
1878 Right arrow.svg

Il Torneo di Wimbledon 1877 è stata la 1ª edizione del Torneo di Wimbledon e prima prova stagionale dello Slam per il 1877. Si è giocato sui campi in erba dell'All England Lawn Tennis and Croquet Club di Wimbledon a Londra in Gran Bretagna. Il torneo ha visto vincitore nel singolare maschile il britannico Spencer Gore che ha sconfitto in finale in 3 set il connazionale William Marshall con il punteggio di 6-1 6-2 6-4.

Sommario[modifica | modifica wikitesto]

Ritratto di Spencer Gore, primo vincitore del torneo di Wimbledon

Il sorteggio per il torneo con ventidue concorrenti si svolse sabato 7 luglio 1877: il primo tennista nella storia del tennis moderno ad essere sorteggiato fu H. T. Gillson. Tabelloni, reti e palline per il torneo furono forniti da Jefferies & Co. Il torneo iniziò lunedi 9 luglio 1877. Non è noto chi per primo ha iniziato a giocare, ma il primo giorno del torneo è stata una giornata soleggiata e furono giocate dieci partite del primo turno. FN Langham, dall'Università di Cambridge, passò al turno successivo perché il suo avversario CF Buller da Eton, non si presentò. Julian Marshall fu il primo giocatore di tennis, che vinse una partita in cinque set dopo aver perso i primi due set contro il capitano Grimstonu. Cinque partite del secondo turno furono giocate martedì 10 luglio. Charles Gilbert Heathcote passò al turno successivo senza giocare contro J. Lambert. Julian Marshall vinse di nuovo il suo incontro in cinque set, questa volta contro FW Oliver.

Il terzo turno fu giocato mercoledì 11 luglio: in semifinale erano rimasti solo tre concorrenti. Per risolvere questa situazione furono sorteggiati gli abbinamenti, così William Marshall avanzò in finale senza giocare. Spencer Gore fu l'unico semifinalista a vincere sconfiggendo Heathcote in tre set. Dopo le semifinali di martedì 12 luglio, il torneo fu sospeso fino a lunedì 16 luglio a causa dell'incontro di cricket tra Harrow e Eton, che ha avuto luogo il venerdì e il sabato di quella settimana. La finale a causa della pioggia fu ulteriormente rinviata da lunedì 16 luglio a giovedì 19 luglio alle ore 15:30. A causa della pioggia la finale in quel giorno iniziò un'ora dopo, alle 16:30, su un campo molto scivoloso[1]. Sul lato del campo c'era un basamento di legno provvisorio per trenta spettatori. Il duello finale durò 48 minuti e Spencer Gore, giocatore proveniente da Wandsworth, vinse il titolo in tre set, che durarono quindici, tredici e venti minuti ciascuno.

Il giorno dopo, il 20 luglio 1877, il quotidiano The Morning Post pubblicò un articolo sul torneo:

« Il torneo di tennis sul prato - Un numero considerevole di spettatori si sono riuniti ieri, nonostante la pioggia, in una tenuta dell'All England Club di Wimbledon ad assistere alla partita finale tra Spencer Gore e W. Marshall per il titolo. Il gioco espresso dai 2 contendenti è stato di alto livello offrendo un bello spettacolo agli spettatori. Tutti e tre i set sono stati vinti da Gore, che è diventato il primo campione di tennis su erba per l'anno 1877 e ha vinto 12£ e 12s ed una coppa d'argento del valore di £25 5s. Per il secondo e il terzo premio si sono battuti W. Marshall e G.C. Heathcotea. Il signor Marshall ha vinto in due set e ha vinto il premio d'argento (del valore di £12 e 12s). Mr. Heathcote ha vinto il premio per il terzo posto del valore di £3 3s. »

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Singolare maschile[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Torneo di Wimbledon 1877 - Singolare maschile.

Regno Unito Spencer Gore ha battuto in finale Regno Unito William Marshall 6-1, 6-2, 6-4.

Incontro per secondo posto[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito William Marshall ha battuto Regno Unito Charles Gilbert Heathcote 6-4, 6-4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ronald Atkin, Wimbledon '99: When Wimbledon was Worpledon, The Independent. URL consultato il 29 agosto 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Harman Neil, Wimbledon 2012: The Official Story of the Championships, Vision Sports Publishing Ltd, 2012, ISBN 978-1-907637-64-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]