Magdaléna Rybáriková

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Magdaléna Rybáriková
Rybarikova WM17 (6) (35793484090).jpg
Magdalena Rybariková nel 2017
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 180 cm
Peso 65 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 396 – 268 (67,67%)
Titoli vinti 4 WTA, 5 ITF
Miglior ranking 22ª (31 ottobre 2017)
Ranking attuale 22ª (31 ottobre 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2014, 2015, 2016)
Francia Roland Garros 2T (2008, 2009, 2010, 2013, 2014, 2015, 2017)
Regno Unito Wimbledon SF (2017)
Stati Uniti US Open 3T (2008, 2009, 2017)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 61 – 65
Titoli vinti 1 WTA, 1 ITF
Miglior ranking 50ª (6 giugno 2011)
Ranking attuale 401ª (8 agosto 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2011)
Francia Roland Garros 3T (2011, 2014)
Regno Unito Wimbledon SF (2014)
Stati Uniti US Open 3T (2010)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 31 ottobre 2017

Magdaléna Rybáriková (Piešťany, 4 ottobre 1988) è una tennista slovacca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Magdalena Rybáriková è allenata da Mojmir Mihal e i suoi preparatori atletici sono Kristian Cupak e Michal Dubovec. Ha iniziato alla giovane età di 8 anni. È nata a Piestany da Anton, un manager, e Maria.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Tra le sue vittorie più prestigiose c'è quella contro Flavia Pennetta, all'epoca numero 13 del mondo, nel 2009 ad Hobart. Nello stesso anno batte anche Caroline Wozniacki nel secondo turno del PTT Pattaya Open. Batté anche Jie Zheng nell'AEGON Classic di Birmingham, torneo nel quale si sarebbe aggiudicata il primo titolo WTA della carriera. Sconfisse, seppur per ritiro, Marion Bartoli al New Haven Open at Yale. Al Toray Pan Pacific Open di Tokyo eliminò dalla competizione Nadia Petrova al secondo turno. L'anno successivo riuscì a sconfiggere l'ex numero 1 del mondo Dinara Safina nell'UNICEF Open.

Nel 2011 superò ancora la Bartoli al Barcelona Ladies Open, match di primo turno. La stagione seguente al primo turno del BGL-BNP Paribas Open Luxembourg sconfisse Carla Suárez Navarro. Nel 2013 eliminò nei quarti di finale del Regions Morgan Keegan Championships and the Cellular South Cup la tennista belga Kirsten Flipkens. Sconfisse anche Lucie Šafářová al BNP Paribas Open, e la settimana successiva ha la meglio anche sulla giovane Mona Barthel al torneo di Miami. Batté ancora la Flipkens al terzo turno del torneo di Birmingham.

Titoli e finali[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 giugno 2009 si aggiudica il suo primo torneo WTA della carriera a Birmingham dopo aver battuto in finale la cinese Li Na con il punteggio di 6–0, 7–6(2).

Magdalena al Roland Garros 2013

Il 19 febbraio 2011 vince la finale del torneo di Memphis contro la canadese Rebecca Marino anche a causa di un problema fisico dell'avversaria.

Il 24 settembre 2011 viene sconfitta nella finale del Guangzhou International Women's Open dalla sudafricana Chanelle Scheepers con il risultato finale di 2-6, 2-6.

Il 4 agosto 2012 vince il torneo di Washington battendo in finale la russa Anastasija Pavljučenkova con il punteggio di 6-1, 6-1.

Il 4 agosto 2013, un anno esatto dalla sua ultima vittoria, si riconferma campionessa al Citi Open di Washington, battendo in finale la tedesca Andrea Petković con lo score di 6-4, 7-6(2)

Nell'agosto del 2014 ottiene la prima finale annuale a New Haven dove viene battuta nell'atto conclusivo da Petra Kvitová per 6-4 6-2.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (4)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 14 giugno 2009 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham Erba Cina Li Na 6-0, 7-6(2)
2. 19 febbraio 2011 Stati Uniti Cellular South Cup, Memphis Cemento (i) Canada Rebecca Marino 6-2, rit.
3. 4 agosto 2012 Stati Uniti Citi Open, Washington Cemento Russia Anastasija Pavljučenkova 6-1, 6-1
4. 4 agosto 2013 Stati Uniti Citi Open, Washington (2) Cemento Germania Andrea Petković 6-4, 7-6(2)

Sconfitte (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 24 settembre 2011 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Sudafrica Chanelle Scheepers 2-6, 2-6
2. 23 agosto 2014 Stati Uniti Connecticut Open, New Haven Cemento Rep. Ceca Petra Kvitová 4-6, 2-6
3. 15 ottobre 2017 Austria Generali Ladies Linz, Linz Cemento (i) Rep. Ceca Barbora Strýcová 4-6, 1-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Score
1. 5 maggio 2012 Ungheria Budapest Grand Prix, Budapest Terra rossa Slovacchia Janette Husárová Rep. Ceca Eva Birnerová
Paesi Bassi Michaëlla Krajicek
6-4, 6-2

Sconfitte in finale (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Score
1. 25 ottobre 2010 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Romania Alexandra Dulgheru Russia Aleksandra Panova
Bielorussia Tat'jana Puček
3-6, 4-6

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (5)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 100 000 $ (1)
Torneo 75 000 $ (0)
Torneo 50 000 $ (1)
Torneo 25 000 $ (2)
Torneo 10 000 $ (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 9 aprile 2005 Egitto Il Cairo Terra rossa Germania Sarah Raab 6-1, 6-3
2. 17 settembre 2005 Italia Mestre Terra rossa Ungheria Kira Nagy 6-2, 7-5
3. 29 marzo 2008 Russia San Pietroburgo Cemento (i) Russia Anna Lapušchenkova 6-4, 6-2
4. 12 aprile 2008 Grecia Patrasso Cemento Regno Unito Anne Keothavong 6-3, 7-5
5. 15 maggio 2011 Rep. Ceca Praga Terra rossa Rep. Ceca Petra Kvitová 6-3, 6-4

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 V–S
Tornei del Grande Slam
Australian Open A A A A A 1T 1T 1T 1T 1T 2T 2T 2–7
Open di Francia A A A A 2T 2T 2T 1T 1T 2T 2T 5–7
Wimbledon A A A Q1 1T 1T 1T 1T 1T 1T 1T 0–7
US Open A A A A 3T 3T 1T 1T 2T 1T 1T 5–7
Win-Loss 0–0 0–0 0–0 0–0 3–3 3–4 1–4 0–4 1–4 1–4 2–4 1-1 12–28
Giochi olimpici
Giochi olimpici estivi A Non disputato 2T Non disputato A Non disputato 1–1
Tornei di fine anno
WTA Tour Championships A A A A A A A A A A 0–0
WTA Premier Mandatory
Indian Wells A A A A A 1T 1T A 2T 3T 3T 1T 4–6
Miami A A A A A 2T 2T Q1 1T 3T 1T 1T 4–6
Madrid Non disputato 1T 1T Q2 A 1T 2T A 1–4
Pechino Non Tier I 1T A A A 1T A 0–2
WTA Premier 5
Dubai Non Tier I 1T 1T A NP5 A 0–2
Doha Non Premier 5 A A 2T A 1–1
Roma A A A A A 1T A A A 1T 1T 2T 1–4
Montréal / Toronto A A A A A 1T A A A QF 2T 4–3
Cincinnati Non Tier I 1T A A A 3T 1T 2–3
Tokyo A A A A A A A A Q1 3T NP5 2–1
Wuhan Non disputato A 0–0
Carriera
Tornei vinti 0 0 0 0 0 1 0 1 1 1 0 0 4
Vittorie-sconfitte totali 8–3 34–11 18–10 50–29 48–20 32–26 21–28 27–18 29–24 32–22 249–158
Ranking di fine anno 924 302 330 279 58 45 104 72 62 38 51

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie