Rebecca Marino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rebecca Marino
Flickr - Carine06 - Rebecca Marino.jpg
Rebecca Marino nel 2011
Nazionalità Canada Canada
Altezza 183 cm
Peso 64 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 150 - 107
Titoli vinti 0 WTA, 9 ITF
Miglior ranking 38ª (11 luglio 2011)
Ranking attuale 329ª (29 luglio 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2011)
Francia Roland Garros 3T (2011)
Regno Unito Wimbledon 2T (2011)
Stati Uniti US Open 2T (2010)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 41 - 62
Titoli vinti 0 WTA, 2 ITF
Miglior ranking 210ª (21 giugno 2010)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2012)
Francia Roland Garros 1T (2011)
Regno Unito Wimbledon 1T (2011)
Stati Uniti US Open 1T (2011)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 3 agosto 2019

Rebecca Catherine Marino (Toronto, 16 dicembre 1990) è una tennista canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Italocanadese nata a Toronto, si è trasferita con la famiglia quando aveva due anni a Vancouver dove è poi rimasta per diversi anni. Nel 2009 si è spostata a Montréal.

Ha iniziato a praticare tennis all'età di 10 anni.[1] All'Australian Open 2008 - Singolare ragazze è giunta al secondo turno venendo poi eliminata da Jasmina Tinjic.

All'US Open 2010 - Singolare femminile dopo aver superato il primo turno ha affrontato in una difficile sfida Venus Williams da cui è uscita sconfitta. Il 27 settembre 2010 è diventata la numero due del Canada, superata solo da Aleksandra Wozniak.

Il 19 febbraio 2011 ha perso la sua prima e unica finale in un torneo WTA, a Memphis, anche a causa di un problema fisico, contro Magdaléna Rybáriková.

Ha annunciato il suo ritiro nel 2013, a neanche 23 anni, non reggendo il cyberbullismo [2], ma nel settembre 2017, dopo aver intrapreso gli studi in letteratura inglese presso l'Università della Columbia Britannica ed essersi dedicata al canottaggio, ha dichiarato di voler rientrare nel circuito. [3] Il ritorno alle gare si è concretizzato nel gennaio 2018.

Statistiche WTA[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 19 febbraio 2011 Stati Uniti Cellular South Cup, Memphis Cemento (i) Slovacchia Magdaléna Rybáriková 2-6, rit.

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (11)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $50.000 (3)
Torneo $25.000 (3)
Torneo $15.000 (3)
Torneo $10.000 (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 18 agosto 2008 Italia Trofeo Torrisi Crea, Trecastagni Cemento Italia Alice Moroni 6-2, 6-2
2. 20 settembre 2010 Canada National Bank Challenger Saguenay, Saguenay Cemento (i) Stati Uniti Alison Riske 6–4, 6(4)–7, 7–6(5)
3. 4 ottobre 2010 Stati Uniti Women's Pro Tennis Classic, Kansas City Cemento Romania Edina Gallovits-Hall 6(4)–7, 6–0, 6–2
4. 11 ottobre 2010 Stati Uniti USTA Tennis Classic of Troy, Troy Cemento Stati Uniti Ashley Weinhold 6–1, 6-2
5. 15 ottobre 2012 Stati Uniti Rock Hill Rocks Open, Rock Hill Cemento Canada Sharon Fichman 3–6, 7–6(5), 6–2
6. 4 febbraio 2018 Turchia GD Tennis Academy, Adalia Cemento Romania Cristina Ene 6-3, 6-3
7. 11 febbraio 2018 Turchia GD Tennis Academy, Adalia Cemento Svizzera Nina Stadler 6-1, 6-4
8. 19 febbraio 2018 Turchia GD Tennis Academy, Adalia Cemento Italia Gaia Sanesi 6-2, 6-1
9. 15 giugno 2018 Canada CIBC Wood Gundy Challenger, Winnipeg Cemento Israele Julia Glushko 7–6(3), 7–6(4)
10. 22 settembre 2018 Stati Uniti Team Luke Hope for Minds Tennis Classic, Lubbock Cemento Stati Uniti Robin Anderson 6–4, 6–1
11. 19 maggio 2019 Giappone Kurume Best Amenity International Women's Tennis, Kurume Sintetico Giappone Yuki Naito 6-4, 7-6(0)

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (1)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (2)
No. Data Torneo Superficie Partner Rivali in finale Risultato
1. 27 luglio 2008 Stati Uniti Women's Hospital Classic, Evansville Cemento Stati Uniti Ellah Nze Stati Uniti Courtney Dolehide
Stati Uniti Kirsten Flower
7-5, 6-3
2. 12 ottobre 2008 Stati Uniti ITF Women's Circuit Southlake, Southlake Cemento Stati Uniti Beatrice Capra Stati Uniti Mary Gambale
Stati Uniti Elizabeth Lumpkin
3–6, 6–4, [10–6]
3. 20 luglio 2019 Canada Challenger de Gatineau, Gatineau Cemento Canada Leylah Annie Fernandez Taipei Cinese Hsu Chieh-yu
Messico Marcela Zacarías
7–6(5), 6-3

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2010 2011 2012 2013
Australia Australian Open A 2T 1T 1T
Francia Open di Francia A 3T A A
Regno Unito Wimbledon A 2T A A
Stati Uniti US Open 2T 1T A A

Doppio nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2010 2011 2012 2013
Australia Australian Open A A 1T A
Francia Open di Francia A 1T A A
Regno Unito Wimbledon A 1T A A
Stati Uniti US Open A 1T A A

Doppio misto nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2010 2011 2012 2013
Australia Australian Open A A A A
Francia Open di Francia A A A A
Regno Unito Wimbledon A 1T A A
Stati Uniti US Open A A A A

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]