Kristýna Plíšková

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kristýna Plíšková
Kristyna Pliskova (18519111404).jpg
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 184 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 310 - 246
Titoli vinti 1 WTA, 10 ITF
Miglior ranking 52ª (20 marzo 2017)
Ranking attuale 58ª (1° maggio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2017)
Francia Roland Garros 1T (2013, 2016, 2017)
Regno Unito Wimbledon 3T (2015)
Stati Uniti US Open 2T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 122 - 106
Titoli vinti 3 WTA, 8 ITF
Miglior ranking 51ª (15 settembre 2014)
Ranking attuale 95ª (1° maggio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2017)
Francia Roland Garros 2T (2015, 2017)
Regno Unito Wimbledon 1T (2014, 2015)
Stati Uniti US Open 1T (2012, 2014)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 1° maggio 2017

Kristýna Plíšková (Louny, 21 marzo 1992) è una tennista ceca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I suoi genitori si chiamano Radek e Martina Plíšková, ha una sorella gemella di nome Karolína, giocatrice professionista di tennis anche lei.

Con la sorella ha giocato il torneo di Wimbledon 2010 - Doppio ragazze venendo sconfitte nei quarti di finale, vincendo poi il singolo dopo aver sconfitto in finale Sachie Ishizu con il punteggio di 6–3, 4–6, 6–4.

Sempre con la sorella non supera il primo turno all'Open di Francia 2010 - Doppio ragazze perdendo contro Ons Jabeur e Nour Abbes, stessa sorte all'ECM Prague Open 2010 - Doppio. All'edizione singola viene sconfitta da Anabel Medina Garrigues con 6-1 e 6-3 per la spagnola.

Al Torneo di Wimbledon 2012 supera le qualificazioni e viene sconfitta al secondo turno dalla campionessa del Roland Garros 2010 Francesca Schiavone. Stesso risultato agli US Open 2012 dove viene sconfitta da Mandy Minella.

Il 13 luglio 2013 arriva alla sua prima finale WTA della carriera a Palermo insieme a sua sorella Karolína, ma vengono sconfitte da Kristina Mladenovic e Katarzyna Piter con il punteggio di 1-6, 7-5, [8-10].

Al Generali Ladies Linz 2013 vince il primo titolo WTA in doppio insieme alla sorella Karolína, battendo in finale la coppia canado-polacca composta da Gabriela Dabrowski e Alicja Rosolska per 7-6, 6-4. Nel 2014, insieme a sua sorella, vince altri 2 titoli: a Bad Gastein, dove battono in finale Andreja Klepač e María Teresa Torró Flor. Ad Hong Kong vincono il titolo sconfiggendo nell'ultimo atto Patricia Mayr-Achleitner e Arina Rodionova per 6-2 2-6 [12-10].

In singolo ottiene i primi risultati importanti della carriera sul finire del 2016: infatti, l'11 settembre ottiene la prima finale WTA della carriera al Dalian Women's Tennis Open, dove vince il titolo approfittando del ritiro della sua avversaria Misa Eguchi. In ottobre arriva all'ultimo atto del WTA International di Tashkent, dove sconfigge Nao Hibino (campionessa in carica) per 6-3 2-6 6-3[1]. Grazie a questi risultati, entra per la prima volta in carriera tra le prime 70 del ranking, più precisamente alla posizione numero 66, suo best ranking.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
WTA 125s (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 11 settembre 2016 Cina Dalian Women's Tennis Open, Dalian Cemento Giappone Misa Eguchi 7-5, 4-6, 2-5 rit.
2. 1º ottobre 2016 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Giappone Nao Hibino 6-3, 2-6, 6-3

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 6 maggio 2017 Rep. Ceca J&T Banka Prague Open, Praga Terra rossa Germania Mona Barthel 6-2, 5-7, 2-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (3)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 13 ottobre 2013 Austria Generali Ladies Linz, Linz Cemento (i) Rep. Ceca Karolína Plíšková Canada Gabriela Dabrowski
Polonia Alicja Rosolska
7-6(6), 6-4
2. 13 luglio 2014 Austria Gastein Ladies, Bad Gastein Terra rossa Rep. Ceca Karolína Plíšková Slovenia Andreja Klepač
Spagna María Teresa Torró Flor
4-6, 6-3, [10-6]
4. 14 settembre 2014 Hong Kong Hong Kong Open, Hong Kong Cemento Rep. Ceca Karolína Plíšková Austria Patricia Mayr-Achleitner
Australia Arina Rodionova
6-2, 2-6, [12-10]

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 13 luglio 2013 Italia Internazionali Femminili di Palermo, Palermo Terra rossa Rep. Ceca Karolína Plíšková Polonia Katarzyna Piter
Francia Kristina Mladenovic
1-6, 7-5, [8-10]

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 V-S
Australia Australian Open A Q1 Q1 2T Q2 Q1 2T 3T 4-3
Francia Open di Francia A Q1 Q1 1T Q1 Q1 1T 0–2
Regno Unito Wimbledon A 1T 2T 1T 1T 3T 1T 3-6
Stati Uniti US Open Q3 Q3 2T Q2 1T Q1 Q2 1–2
Totale 0-0 0-1 2-2 1-3 0-2 2-1 1-3 2-1 8-13

Doppio nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 V--S
Australia Australian Open A A A A A A 3T 2-1
Francia Open di Francia A A A 1T 2T A 1-2
Regno Unito Wimbledon A A A 1T 1T A 0-2
Stati Uniti US Open A 1T A 1T A A 0-2
Totale 0-0 0-1 0-0 0-3 1-2 0-0 2-1 3-7

Doppio misto nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Nessuna partecipazione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WTA Tashkent: trionfa Pliskova. Battuta la campionessa in carica Hibino - UBITENNIS, ubitennis.com, 01 ottobre 2016. URL consultato il 02 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]