Akgul Amanmuradova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Akgul Amanmuradova
Akgul Amanmuradova (19144692571).jpg
Akgul Amanmuradova nel 2015
Nazionalità Uzbekistan Uzbekistan
Altezza 190 cm
Peso 74 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 412 - 352
Titoli vinti 0 WTA, 10 ITF
Miglior ranking 50° (26 maggio 2008)
Ranking attuale 454° (7 ottobre 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2006, 2009, 2013)
Francia Roland Garros 3T (2010)
Regno Unito Wimbledon 1T (2008, 2009, 2010, 2011, 2012)
Stati Uniti US Open 3T (2011)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2008)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 272 - 235
Titoli vinti 2 WTA, 14 ITF
Miglior ranking 36° (18 gennaio 2010)
Ranking attuale 237° (7 ottobre 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2009)
Francia Roland Garros 2T (2012)
Regno Unito Wimbledon 3T (2008, 2010)
Stati Uniti US Open 2T (2011)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2010)
Francia Roland Garros 1T (2010)
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open 1T (2009)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2019

Akgul Amanmuradova (Tashkent, 23 giugno 1984) è una tennista uzbeka, a lungo in ranking prima tra le connazionali.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La sua carriera da professionista è iniziata nel 2000, con una wild card nel torneo di Tashkent: vi è uscita al primo turno, così come nelle successive edizioni fino al 2004.

Nel 2002 ha vinto il suo primo titolo ITF in doppio con Kateryna Bondarenko. Ha raggiunto la sua prima finale in singolo nel circuito WTA nel 2005 a Tashkent venendo poi sconfitta dall'olandese Michaëlla Krajicek.

Nel 2003 ha vinto la medaglia di bronzo alle Universiadi.

Nel 2008 ha preso parte alle Olimpiadi come singolarista, dove è stata eliminata al primo turno.

Il suo primo titolo WTA in doppio l'ha vinto con Ai Sugiyama, sconfiggendo le australiane Samantha Stosur e Rennae Stubbs nel 2009.

Era arrivata nella finale di singolo di Tashkent nel 2009 ma ha poi perso contro l'israeliana Shahar Peer.

Nel 2011 ha vinto il suo secondo titolo WTA in doppio con la giocatrice di Taipei Chia-Jung Chuang sconfiggendo in finale la sudafricana Natalie Grandin e la ceca Vladimíra Uhlířová.

Stile di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Sopperisce ad una scarsa mobilità da fondo campo grazie alla potenza del suo servizio e del dritto in top-spin. Gioca un rovescio a due mani, ma spesso stacca la mano sinistra dalla racchetta per effettuare rovesci tagliati.

Statistiche WTA[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (0) Premier (0)
Tier IV (1) International (1)
Tier V (1) WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria Punteggio
1. 9 ottobre 2005 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Paesi Bassi Michaëlla Krajicek 0-6, 6-4, 3-6
2. 27 settembre 2009 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent (2) Cemento Israele Shahar Peer 3-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (1)
WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversare Punteggioe
1. 20 giugno 2009 Regno Unito AEGON International, Eastbourne Erba Giappone Ai Sugiyama Australia Samantha Stosur
Australia Rennae Stubbs
6-4, 6-3
2. 21 maggio 2011 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo Terra rossa Taipei Cinese Chuang Chia-jung Sudafrica Natalie Grandin
Rep. Ceca Vladimíra Uhlířová
6-4, 5-7, [10-2]

Sconfitte (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversarie Punteggio
1. 23 settembre 2012 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul Cemento Stati Uniti Vania King Stati Uniti Raquel Kops-Jones
Stati Uniti Abigail Spears
6-2, 2-6, [8-10]
2. 3 febbraio 2013 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Russia Aleksandra Panova Giappone Kimiko Date-Krumm
Australia Casey Dellacqua
3-6, 2-6

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (10)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (4)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (6)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 6 aprile 2003 India ITF Women's Circuit Mumbai, Mumbai Cemento India Rushmi Chakravarthi 6–4, 3–6, 7–5
2. 21 giugno 2003 Corea del Sud ITF Incheon Women's Challenger Tennis, Incheon Cemento Malaysia Khoo Chin-bee 7–5, 6–1
3. 9 novembre 2003 India ITF Women's Circuit Mumbai, Mumbai Cemento India Isha Lakhani 6–2, 6-3
4. 16 novembre 2003 India NECC ITF International Women's Tournament, Pune Cemento India Meghha Vakaria 7-5, 6-3
5. 22 agosto 2004 Portogallo Coimbra University Ladies Open, Coimbra Cemento Russia Irina Kotkina 6-2, 6-3
6. 30 ottobre 2004 India NECC ITF International Women's Tournament, Pune Cemento India Rushmi Chakravarthi 6–0, 7–6(5)
7. 4 dicembre 2004 Thailandia ITF Women's Circuit Bangkok, Bangkok Cemento Thailandia Napaporn Tongsalee 6-2, 6-3
8. 24 marzo 2007 India ITF Women's Circuit Mumbai, Mumbai Cemento Svizzera Stefanie Vögele 6–0, 7–5
9. 1° giugno 2014 Uzbekistan Bukhara Womens, Bukhara Cemento Ucraina Veronika Kapšaj 6-3, 7-5
10. 1° settembre 2019 Uzbekistan Almaty Women's, Almaty Terra rossa Russia Valerija Juščenko 6-4, 6-2

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (14)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (1)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (1)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (5)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (7)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversarie Punteggio
1. 8 dicembre 2002 India NECC ITF International Women's Tournament, Pune Cemento Ucraina Kateryna Bondarenko India Sania Mirza
India Radhika Tulpule
6–3, 7-6(1)
2. 9 febbraio 2003 India ITF Women's Circuit Chennai, Chennai Cemento Uzbekistan Ivanna Israilova India Rushmi Chakravarthi
India Sai Jayalakshmy Jayaram
6-4, 6-1
3. 31 marzo 2003 India ITF Women's Circuit Mumbai, Mumbai Cemento Malaysia Khoo Chin-bee India Rushmi Chakravarthi
India Sai Jayalakshmy Jayaram
6-2, 6-2
4. 27 giugno 2004 Paesi Bassi Future Alkmaar, Alkmaar Cemento Paesi Bassi Kika Hogendoorn Paesi Bassi Kelly de Beer
Paesi Bassi Eva Pera
6–2, 6–2
5. 22 agosto 2004 Portogallo Coimbra University Ladies Open, Coimbra Cemento Russia Irina Kotkina Germania Sarah Raab
Slovenia Sandra Volk
2–6, 6–1, 6–1
6. 24 ottobre 2004 India NECC ITF International Women's Tournament, Pune Cemento India Sai Jayalakshmy Jayaram Thailandia Wilawan Choptang
Thailandia Thassha Vitayaviroj
6–3, 4–6, 6–3
7. 1° novembre 2004 India ITF Women's Circuit Mumbai, Mumbai Cemento India Sai Jayalakshmy Jayaram Croazia Maria Abramović
Rep. Ceca Hana Šromová
4–6, 6–4, 6–4
8. 4 dicembre 2004 Thailandia ITF Women's Circuit Bangkok, Bangkok Cemento Thailandia Napaporn Tongsalee Taipei Cinese Hwang I-hsuan
Thailandia Nudnida Luangnam
6-4, 6-4
9. 28 maggio 2005 Thailandia Chang ITF Thailand Pro Circuit Phuket, Phuket Cemento Thailandia Napaporn Tongsalee Australia Monique Adamczak
Germania Annette Kolb
6-1, 6-1
10. 23 marzo 2007 India ITF Women's Circuit Mumbai, Mumbai Cemento Russia Nina Bratčikova Russia Ol'ga Panova
Svizzera Stefanie Vögele
6-2, 6-3
11. 4 luglio 2009 Italia International Country Cuneo, Cuneo Terra rossa Bielorussia Dar'ja Kustova Rep. Ceca Petra Cetkovská
Francia Mathilde Johansson
5–7, 6–1 [10–7]
12. 29 ottobre 2012 Regno Unito AEGON Pro Series Barnstaple, Barnstaple Cemento (i) Serbia Vesna Dolonc Bielorussia Aljaksandra Sasnovič
Lettonia Diāna Marcinkēviča
6-3, 6-1
13. 14 luglio 2017 Russia Moscow Open, Mosca Terra rossa Russia Valentina Ivachnenko Bielorussia Ilona Kramen'
Bielorussia Irina Šjmanovič
6–4, 6–2
14. 22 giugno 2018 Svizzera ITF Women's Open Klosters, Klosters Terra rossa Georgia Ekaterine Gorgodze Rep. Ceca Lucie Hradecká
Giappone Yuki Naito
6–2, 6–3

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 V--S
Australia Australian Open 2T A 1T 2T 1T 1T A 2T A A 3-6
Francia Open di Francia A 2T 2T 2T 3T 1T A A A A 5-5
Regno Unito Wimbledon A A 1T 1T 1T 1T 1T A A A 0-5
Stati Uniti US Open A A 1T A 2T 3T 1T A A 3-4
Totale 1-1 1-1 1-4 2-3 3-4 2-4 0-2 1-1 0-0 0-0 11-20

Doppio nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 V--S
Australia Australian Open A A A 2T 1T 1T 1T A A A 1-4
Francia Open di Francia A A 1T 1T 1T 1T 2T A A A 1-5
Regno Unito Wimbledon A A 3T 1T 3T 1T 1T A A A 4-5
Stati Uniti US Open A A 1T 1T 1T 2T 1T A A 1-5
Totale 0-0 0-0 2-3 1-4 2-4 1-4 1-4 0-0 0-0 7-19

Doppio misto nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014
Australia Australian Open A A A A 2T A A A A
Francia Open di Francia A A A A 1T A A A A
Regno Unito Wimbledon A A A A A A A A A
Stati Uniti US Open A A A 1T A A A A A

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]