Aleksandra Panova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksandra Panova
Aleksandra Panova (18403462920).jpg
Aleksandra Panova nel 2016
Nome Aleksandra Aleksandrovna Panova
Nazionalità Russia Russia
Altezza 179 cm
Peso 63 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 318 - 234
Titoli vinti 0 WTA, 7 ITF
Miglior ranking 71° (30 luglio 2012)
Ranking attuale 146ª (22 giugno 2015)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2015)
Francia Roland Garros 1T (2012)
Regno Unito Wimbledon 1T (2012)
Stati Uniti US Open 1T (2011, 2012, 2015)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 189 - 125
Titoli vinti 6 WTA, 13 ITF
Miglior ranking 39° (18 maggio 2015)
Ranking attuale 41ª (22 giugno 2015)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2013, 2015, 2016)
Francia Roland Garros 3T (2014)
Regno Unito Wimbledon 2T (2015, 2016)
Stati Uniti US Open 2T (2011, 2012, 2015)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 22 giugno 2015

Aleksandra Aleksandrovna Panova (in russo: Александра Александровна Панова?; Krasnodar, 2 marzo 1989) è una tennista russa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo esordio nei tornei del Grande Slam all'Open di Francia 2011, nel doppio assieme a Tat'jana Puček, ma viene sconfitta al primo turno. Agli US Open dello stesso anno riesce per la prima volta a vincere un match, al primo turno supera assieme ad Akgul Amanmuradova in tre set Marina Eraković e Tamarine Tanasugarn.

Sempre agli US Open 2011 partecipa alle qualificazioni per il singolare femminile e, dopo aver superato le più quotate Ol'ga Savčuk e Andrea Hlaváčková, accede per la prima volta al tabellone principale in singolare. Si trova come avversaria la testa di serie numero otto Marion Bartoli che la elimina in due set.

Alla Copa Sony Ericsson Colsanitas 2012 arriva in finale sia nel singolo che nel doppio assieme ad Eva Birnerová, quella nel singolare è la sua prima finale del circuito WTA. Nel doppio riescono a sconfiggere Mandy Minella e Stefanie Vögele per 6-2, 6-2.

In aprile dello stesso anno ottiene un'altra vittoria nel doppio, a Fes infatti trionfa insieme a Petra Cetkovská con un 3-6, 7-65, [11-9] sulla coppia romena formata da Irina-Camelia Begu e Alexandra Cadanțu.

Nel novembre 2013 viene convocata, per la prima volta nella sua carriera, dal capitano della nazionale russa di Fed Cup in occasione della finale della manifestazione disputata contro l'Italia a Cagliari. Il 2 novembre 2013 gioca la prima partita nella finale di Fed Cup con Roberta Vinci e dopo tre ore e quindici minuti di battaglia, Roberta Vinci supera Aleksandra Panova con il punteggio di 5-7 7-5 8-6 e porta il primo punto nelle casse italiane. La russa era in vantaggio 7-5 5-2 40-15. Dopo aver annullato tre match point nel secondo set, l'azzurra ne ha respinto un altro nel set decisivo.

Agli Australian Open 2015, affronta la numero 2 del mondo Marija Šarapova al secondo turno. Riesce sorprendentemente a portare il match fino al set decisivo, dove spreca due match-points, per poi perdere con il punteggio di 6-1, 4-6, 7-5.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 19 febbraio 2012 Colombia Copa Colsanitas, Bogotá Terra rossa Spagna Lara Arruabarrena-Vecino 2-6, 5-7

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (6)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (6)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 20 settembre 2010 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Bielorussia Tat'jana Puček Romania Alexandra Dulgheru
Slovacchia Magdaléna Rybáriková
6-3, 6-4
2. 18 febbraio 2012 Colombia Copa Colsanitas, Bogotá Terra rossa Rep. Ceca Eva Birnerová Lussemburgo Mandy Minella
Svizzera Stefanie Vögele
6-2, 6-2
3. 28 aprile 2012 Marocco Grand Prix SAR La Princesse Lalla Meryem, Fes Terra rossa Rep. Ceca Petra Cetkovská Romania Irina-Camelia Begu
Romania Alexandra Cadanțu
3-6, 7-6(5), [11-9]
4. 27 luglio 2014 Azerbaigian Baku Cup, Baku Cemento Regno Unito Heather Watson Romania Ioana Raluca Olaru
Israele Shahar Peer
6-2, 7-6(3)
5. 2 agosto 2015 Azerbaigian Baku Cup, Baku (2) Cemento Russia Margarita Gasparjan Russia Vitalija D'jačenko
Ucraina Ol'ga Savčuk
6-3, 7-5
6. 3 ottobre 2015 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent (2) Cemento Russia Margarita Gasparjan Russia Vera Duševina
Rep. Ceca Kateřina Siniaková
6-1, 3-6, [10-3]

Sconfitte (4)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (4)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 3 febbraio 2013 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Uzbekistan Akgul Amanmuradova Giappone Kimiko Date-Krumm
Australia Casey Dellacqua
3-6, 2-6
2. 23 febbraio 2013 Colombia Copa Colsanitas, Bogotá Terra rossa Rep. Ceca Eva Birnerová Ungheria Tímea Babos
Lussemburgo Mandy Minella
4-6, 3-6
3. 13 settembre 2014 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Russia Margarita Gasparjan Serbia Aleksandra Krunić
Rep. Ceca Kateřina Siniaková
2-6, 1-6
4. 18 settembre 2016 Canada Coupe Banque Nationale, Québec Sintetico (i) Russia Alla Kudrjavceva Rep. Ceca Lucie Hradecká
Rep. Ceca Andrea Hlaváčková
6(2)-7, 6(2)-7

Tornei ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (7)[modifica | modifica wikitesto]
Torneo 100 000 $ (0)
Torneo 75 000 $ (0)
Torneo 50 000 $ (3)
Torneo 25 000 $ (1)
Torneo 15 000 $ (0)
Torneo 10 000 $ (3)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Score
1. 29 maggio 2005 Ucraina Kiev Ladies Open, Kiev Terra rossa Ucraina Oksana Ljubcova 3-6, 7-6, 2-0 rit.
2. 1º ottobre 2006 Grecia Torneo Thessaloniki Tennis Club, Tessalonica Terra rossa Germania Madlen Kadur 6-7, 6-4, 6-2
3. 21 marzo 2010 Russia MegaFon Dreamcup, San Pietroburgo Cemento Portogallo Neuza Silva 6-1, 7-5
4. 11 settembre 2011 Russia Saransk Cup, Saransk Terra rossa Russia Marina Mel'nikova 6-0, 6-2
5. 2 ottobre 2011 Georgia Telavi Open, Telavi Terra rossa Romania Alexandra Cadanțu 4-6, 6-1, 6-2
6. 22 settembre 2013 Georgia Batumi Oil Terminal Open, Batumi Cemento Ucraina Kateryna Kozlova 6-4, 0-6, 7-5
7. 29 settembre 2013 Georgia Telavi Open, Telavi Terra rossa Russia Viktorija Kan 7-5, 6-1

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 Titoli V–S
Tornei del Grande Slam
Australian Open A Q1 Q1 LQ 1T Q2 2T 0 / 2 1–2
Open di Francia Q2 Q1 Q1 1T Q2 Q2 Q1 0 / 1 0–1
Wimbledon A Q1 Q1 1T Q1 Q1 0 / 1 0–1
US Open Q1 LQ 1T 1T LQ LQ 0 / 2 0–2
Vittorie-sconfitte 0–0 0–0 0–1 0–3 0–1 0–0 1-1 0 / 6 1–6

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]