Galina Voskoboeva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galina Voskoboeva
Voskoboeva RG13 (22) (9377137454).jpg
Galina Voskoboeva durante un match
Nome Galina Olegovna Voskoboeva
Nazionalità Russia Russia
Kazakistan Kazakistan
Altezza 183 cm
Peso 67 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 371 - 306
Titoli vinti 0 WTA, 3 ITF
Miglior ranking 42ª (7 maggio 2012)
Ranking attuale 258ª (20 febbraio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2009, 2012)
Francia Roland Garros 2T (2008, 2009, 2013)
Regno Unito Wimbledon 2T (2012)
Stati Uniti US Open 2T (2012, 2013)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 286 - 222
Titoli vinti 5 WTA, 12 ITF
Miglior ranking 26ª (20 agosto 2012)
Ranking attuale 114ª (20 febbraio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2007, 2012)
Francia Roland Garros QF (2008, 2013)
Regno Unito Wimbledon 3T (2012)
Stati Uniti US Open 3T (2006, 2011, 2013)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2008)
Francia Roland Garros SF (2012)
Regno Unito Wimbledon 2T (2009, 2012)
Stati Uniti US Open 2T (2012)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2017

Galina Olegovna Voskoboeva (rus. Галина Олеговна Воскобоева; Mosca, 18 dicembre 1984) è una tennista russa naturalizzata kazaka.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Russia iniziò a praticare il tennis all'età di sei anni, spinta dalla madre, studiò all'University RUPF in Mosca.

Nel 2005 giunse in finale al doppio del Tashkent Open 2005, dove perse contro Maria Elena Camerin e Émilie Loit, la sua compagna era Anastasija Rodionova. L'anno seguente, venne sconfitta nella finale alla Kremlin Cup 2006 insieme a Iveta Benešová perdendo da Francesca Schiavone e Květa Peschke. Perse un'altra finale due anni dopo, nel 2007, al doppio gold coast del Brisbane International dove in coppia con Iveta Benešová perse contro Dinara Safina e Katarina Srebotnik.

Attualmente occupa la 48 posizione del ranking WTA.[1]

All'Australian Open 2009 - Singolare femminile si ritirò una volta giunta al terzo turno, la sua avversaria nell'occasione era Nadia Petrova.

È stata la grande sorpresa della Rogers Cup 2011 dove giunta dalle qualificazioni arrivò ai quarti di finale eliminando nell'ordine la francese Marion Bartoli, l'italiana Flavia Pennetta e la forte russa Marija Šarapova, prima di essere eliminata dalla bielorussa Viktoryja Azaranka con lo score di 2-6 1-6.

Sempre nel 2011, giunse alla sua prima finale in singolare all'Hansol Korea Open a Seul, dove venne sconfitta in finale dalla spagnola María José Martínez Sánchez con il punteggio di 60-7, 62-7.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte in finale (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 19 settembre 2011 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seul Cemento Spagna María José Martínez Sánchez 60-7, 62-7

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (5)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (4)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 6 marzo 2011 Malesia Malaysian Open, Kuala Lumpur Cemento Russia Dinara Safina Thailandia Noppawan Lertcheewakarn
Australia Jessica Moore
7–5, 2–6, [10–5]
2. 30 aprile 2011 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra rossa Russia Alisa Klejbanova Paesi Bassi Michaëlla Krajicek
Grecia Eléni Daniilídou
6-4, 6-2
3. 21 maggio 2011 Belgio Brussels Open, Bruxelles Terra rossa Rep. Ceca Andrea Hlaváčková Polonia Klaudia Jans
Polonia Alicja Rosolska
3-6, 6-0, [10-5]
4. 23 febbraio 2013 Stati Uniti Cellular South Cup, Memphis Cemento (i) Francia Kristina Mladenovic Svezia Johanna Larsson
Svezia Sofia Arvidsson
7-65, 6-3
5. 1º marzo 2014 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Cemento Francia Kristina Mladenovic Rep. Ceca Petra Cetkovská
Rep. Ceca Iveta Melzer
6-3, 2-6, [10-5]

Sconfitte in finale (10)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Tier I (1) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (0)
Tier III (1) Premier (2)
Tier IV & V (1) International (5)
No. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 9 ottobre 2005 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Russia Anastasija Rodionova Italia Maria Elena Camerin
Francia Émilie Loit
3-6, 0-6
2. 15 ottobre 2006 Russia Kremlin Cup, Mosca Sintetico (i) Rep. Ceca Iveta Benešová Italia Francesca Schiavone
Rep. Ceca Květa Peschke
4-6, 7-64, 1-6
3. 6 gennaio 2007 Australia Australian Women's Hardcourt, Gold Coast Cemento Rep. Ceca Iveta Benešová Russia Dinara Safina
Slovenia Katarina Srebotnik
3-6, 4-6
4. 23 luglio 2011 Azerbaigian Baku Cup, Baku Cemento Romania Monica Niculescu Ucraina Marija Korytceva
Bielorussia Tat'jana Puček
3-6, 6-2, [8-10]
5. 25 settembre 2011 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seul Cemento Russia Vera Duševina Sudafrica Natalie Grandin
Rep. Ceca Vladimíra Uhlířová
6-75, 4-6
6. 22 ottobre 2011 Russia Kremlin Cup, Mosca Cemento (i) Australia Anastasija Rodionova Stati Uniti Vania King
Kazakistan Jaroslava Švedova
6-73, 3-6
7. 5 maggio 2012 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra rossa Kazakistan Jaroslava Švedova Taipei Cinese Chuang Chia-jung
Cina Zhang Shuai
6-4, 1-6, [9-11]
8. 22 settembre 2013 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Stati Uniti Vania King Taipei Cinese Hsieh Su-wei
Cina Peng Shuai
3-6, 6-4, [10-12]
9. 4 gennaio 2014 Australia Brisbane International, Brisbane Cemento Francia Kristina Mladenovic Australia Anastasija Rodionova
Russia Alla Kudrjavceva
3-6, 1-6
10. 26 febbraio 2017 Ungheria Hungarian Ladies Open, Budapest Cemento (i) Australia Arina Rodionova Taipei Cinese Hsieh Su-wei
Georgia Oksana Kalašnikova
3-6, 6-4, [4-10]

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017
Australia Australian Open A A 2T 1T A 3T 1T A 3T 1T 2T A A 1T
Francia Open di Francia A A 1T A 2T 2T A A 1T 2T A A 1T
Regno Unito Wimbledon A A A A 1T 1T A A 2T 1T A A A
Stati Uniti US Open A A 1T A 1T 1T A 1T 2T 2T A A A

Doppio nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017
Australia Australian Open A 1T 1T QF 3T 3T 2T A 2T 2T 2T A A 2T
Francia Open di Francia A 2T 1T 1T QF 1T 1T 2T 2T QF A A 1T
Regno Unito Wimbledon A 1T 2T 1T 1T 2T A 2T 3T 2T A A A
Stati Uniti US Open 2T 1T 3T 2T 2T 1T A 3T 2T 3T A A A

Doppio misto nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017
Australia Australian Open A A A A 2T 1T A A 1T A A A A A
Francia Open di Francia A A A A A A A A SF 1T A A 2T
Regno Unito Wimbledon A A A A A 2T A A 2T 1T A A A
Stati Uniti US Open A A A A A A A A 2T A A A A

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia su ITF tennis, su itftennis.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]