Casey Dellacqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Casey Dellacqua
Dellacqua WM17 (6) (36143261446).jpg
Nazionalità Australia Australia
Altezza 165 cm
Peso 66 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 348 - 214 (61,92%)
Titoli vinti 0 WTA, 22 ITF
Miglior ranking 26ª (29 settembre 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (2008, 2014)
Francia Roland Garros 3T (2008)
Regno Unito Wimbledon 3T (2008, 2015)
Stati Uniti US Open 4T (2014)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 323 - 173 (65,12%)
Titoli vinti 7 WTA, 23 ITF
Miglior ranking 3ª (1º febbraio 2016)
Ranking attuale 19ª (3 luglio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (2013)
Francia Roland Garros F (2008, 2015, 2017)
Regno Unito Wimbledon F (2013)
Stati Uniti US Open F (2013, 2015)
Altri tornei
Tour Finals QF (2017)
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti 1
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2015)
Francia Roland Garros V (2011)
Regno Unito Wimbledon QF (2014)
Stati Uniti US Open 2T (2008, 2014)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 3 luglio 2017

Casey Dellacqua (Perth, 11 febbraio 1985) è una tennista australiana.

In doppio femminile, ha raggiunto la finale in ogni torneo del Grande Slam. In doppio misto si è, invece, aggiudicata gli Open di Francia nel 2011.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

I migliori risultati in singolare della Dellacqua sono state le semifinali al Texas Tennis Open nel 2012 e all'Aegon Classic nel 2014, i quarti al BNP Paribas nel 2014 e il quarto turno agli Australian Open nel 2008 e nel 2014. La carriera della Dellacqua evidenzia però, risultati soprattutto in doppio. Ha vinto tre titoli di doppio WTA e un titolo del grande slam nel doppio misto all'Open di Francia nel 2011; è stata vicina a vincere un titolo del Grande Slam nel doppio femminile ove ha raggiunto la finale in tutti e quattro gli eventi del Grande Slam in questa disciplina, finendo come finalista all'Open di Francia 2008 con l'italiana Francesca Schiavone e all'Australian Open 2013, al Torneo di Wimbledon 2013 e allo US Open 2013 con la connazionale, Ashleigh Barty. Ha raggiunto per due volte la finale del Roland Garros, la prima in doppio nel 2008 insieme a Francesca Schiavone, ma sono state sconfitte in tre set da Anabel Medina Garrigues e Virginia Ruano, la seconda in doppio misto nel 2011 insieme a Scott Lipsky, dove sono riusciti a sconfiggere Katarina Srebotnik e Nenad Zimonjić che difendevano il titolo vinto l'anno precedente.

Ha raggiunto la terza posizione nella classifica di doppio vincendo 5 titoli WTA, 22 titoli ITF a cui ne vanno aggiunti altri 23 in singolare.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 agosto 2013 ha fatto coming out rendendo pubblica la sua omosessualità[1]. La compagna di Casey si chiama Amanda Judd. La coppia ha un figlio di cui Amanda è la madre biologica del bambino[2] per lasciare a Casey l'opportunità di portare avanti la propria carriera tennistica: il bambino si chiama Blake Benjamin[2][3][4]. La Dellacqua ha dichiarato che l'arrivo del bambino ha migliorato il suo modo di giocare e infatti i risultati si sono visti: finali Slam in doppio con la compagna e amica Ashleigh Barty all'Australian Open, a Wimbledon e a Flushing Meadows, best ranking, ottavi di finale in Australia e a New York in singolare.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (7)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (1)
Premier 5 (0)
Premier (1)
International (6)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 3 febbraio 2013 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Giappone Kimiko Date-Krumm Uzbekistan Akgul Amanmuradova
Russia Aleksandra Panova
6-3, 6-2
2. 16 giugno 2013 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham Erba Australia Ashleigh Barty Zimbabwe Cara Black
Nuova Zelanda Marina Eraković
7-5, 6-4
3. 24 maggio 2014 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo Terra rossa Australia Ashleigh Barty Argentina Tatiana Búa
Cile Daniela Seguel
4-6, 7-5, [10-4]
4. 9 maggio 2015 Spagna Mutua Madrileña Madrid Open, Madrid Terra rossa Kazakistan Jaroslava Švedova Spagna Garbiñe Muguruza
Spagna Carla Suárez Navarro
6–3, 64–7, [10–5]
5. 5 marzo 2017 Malesia Alya WTA Malaysian Open, Kuala Lumpur Cemento Australia Ashleigh Barty Stati Uniti Nicole Melichar
Giappone Makoto Ninomiya
7-63, 6-3
6. 27 maggio 2017 Francia Internationaux de Strasbourg, Strasburgo (2) Terra rossa Australia Ashleigh Barty Taipei Cinese Chan Hao-ching
Taipei Cinese Chan Yung-jan
6-4, 6-2
7. 25 giugno 2017 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham (2) Erba Australia Ashleigh Barty Taipei Cinese Chan Hao-ching
Cina Zhang Shuai
6-1, 2-6, [10-8]

Sconfitte (13)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (7)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (1)
Premier (5)
International (0)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 6 giugno 2008 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa Italia Francesca Schiavone Spagna Anabel Medina Garrigues
Spagna Virginia Ruano Pascual
6-2, 5-7, 4-6
2. 11 gennaio 2009 Australia Medibank International, Sydney Cemento Francia Nathalie Dechy Taipei Cinese Hsieh Su-wei
Cina Peng Shuai
0-6, 1-6
3. 25 gennaio 2013 Australia Australian Open, Melbourne Cemento Australia Ashleigh Barty Italia Sara Errani
Italia Roberta Vinci
2-6, 6-3, 2-6
4. 6 luglio 2013 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Australia Ashleigh Barty Taipei Cinese Hsieh Su-wei
Cina Peng Shuai
6(1)-7, 1-6
5. 7 settembre 2013 Stati Uniti US Open, New York Cemento Australia Ashleigh Barty Rep. Ceca Andrea Hlaváčková
Rep. Ceca Lucie Hradecká
7-6(4), 1-6, 4-6
6. 15 giugno 2014 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham Erba Australia Ashleigh Barty Stati Uniti Abigail Spears
Stati Uniti Raquel Kops-Jones
6(1)-7, 1-6
7. 12 aprile 2015 Stati Uniti Family Circle Cup, Charleston Terra verde Croazia Darija Jurak Svizzera Martina Hingis
India Sania Mirza
0-6, 4-6
8. 7 giugno 2015 Francia Open di Francia, Parigi (2) Terra rossa Kazakistan Jaroslava Švedova Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Rep. Ceca Lucie Šafářová
6-3, 4-6, 2-6
9. 23 agosto 2015 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Taipei Cinese Chan Hao-ching
Taipei Cinese Chan Yung-jan
5-7, 4-6
10. 13 settembre 2015 Stati Uniti US Open, New York (2) Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Svizzera Martina Hingis
India Sania Mirza
3-6, 3-6
11. 11 giugno 2017 Francia Open di Francia, Parigi (3) Terra rossa Australia Ashleigh Barty Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Rep. Ceca Lucie Šafářová
2-6, 1-6
12. 1º luglio 2017 Regno Unito AEGON International, Eastbourne Erba Australia Ashleigh Barty Taipei Cinese Chan Yung-jan
Svizzera Martina Hingis
3-6, 5-7
13. 26 agosto 2017 Stati Uniti Connecticut Open, New Haven Cemento Australia Ashleigh Barty Canada Gabriela Dabrowski
Cina Xu Yifan
6-3, 3-6, [8-10]

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Tornei del Grande Slam
Australian Open (0)
Open di Francia (1)
Torneo di Wimbledon (0)
US Open (0)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 2 giugno 2011 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa Stati Uniti Scott Lipsky Slovenia Katarina Srebotnik
Serbia Nenad Zimonjić
7-6(6), 4-6, [10-7]

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 V–S
Tornei del Grande Slam
Australian Open 1T 1T 1T 1T 1T 4T 1T 3T A 2T 1T 4T 2T A A 10–12
Open di Francia Assente Q1 1T 3T A A 1T 1T Q2 2T 1T A A 3–6
Wimbledon Q1 A A Q1 1T 3T A 1T Q1 1T Q3 2T 3T A A 5–6
US Open Assente Q1 2T 1T A A 1T 2T 1T 4T 1T A A 5–7
Vittorie-sconfitte 0–1 0–1 0–1 0–1 1–4 7–4 0–1 2–2 0–2 2–4 0–2 8–4 3-4 0–0 0–0 23–31
Giochi olimpici
Giochi olimpici estivi ND A Non disputato 2T Non disputato A Non disputato A ND 1–1
Torneo di fine anno
WTA Tour Championships Non qualificata 0–0
WTA Premier Mandatory
Indian Wells Assente 4T Assente 1T 1T QF Assente 6–4
Miami Assente 1T A 1T Assente Q1 3T 2T Assente 2–4
Madrid Non disputato Assente Q1 Assente 2T Assente 1–1
Pechino ND Non Tier I Assente Q1 A 1T 1T Assente 0–2
WTA Premier 5
Doha Assente Non disputato NP5 Q2 Assente NP5 A NP5 0–0
Dubai Assente 1T Assente Premier 2T NP5 A 1–2
Roma Assente Q1 Assente Q1 Assente 2T Assente 1–1
Canada Assente 2T Q2 Assente 1–1
Cincinnati Assente 3T Assente 1T 1T Assente 2–3
Tokyo Assente Q2 Assente Q1 2T Premier 1–1
Wuhan Non disputato 3T Q1 Assente 2–1
Carriera
Tornei giocati 1 2 2 4 12 17 3 5 5 14 8 17 10 0 0 100
Titoli vinti 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Finali raggiunte 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Ranking di fine anno 275 234 223 157 78 55 1004 226 156 88 130 30 112 N/A

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Casey Dellacqua: ´Sono omosessuale!´, su tennisworlditalia.com.
  2. ^ a b Valkerie Baynes, Motherhood a motivation for Australian tennis ace Casey Dellacqua, su Herald Sun, 28 agosto 2013. URL consultato il 17 gennaio 2014.
  3. ^ Linda Pearce, Casey Dellacqua out of US Open, but doubles – and motherhood – remain, su The Age, 28 agosto 2013. URL consultato il 17 gennaio 2014.
  4. ^ Valkerie Baynes, Motherhood a motivation for Australian tennis ace Casey Dellacqua, su Fox Sports, 28 agosto 2013. URL consultato il 17 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]