Hsieh Su-wei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Su-wei Hsieh
Hsieh WM19 (22) (48521999377).jpg
Hsieh Su-wei nel 2019
Nazionalità Taipei Cinese Taipei Cinese
Altezza 169 cm
Peso 57 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 488 - 300 (61,93%)
Titoli vinti 3 WTA, 27 ITF
Miglior ranking 23ª (25 febbraio 2013)
Ranking attuale 25ª (13 maggio 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 4T (2008, 2018)
Francia Roland Garros 3T (2017)
Regno Unito Wimbledon 4T (2018)
Stati Uniti US Open 2T (2008, 2013, 2018)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2012)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 451 - 243 (64,99%)
Titoli vinti 25 WTA, 23 ITF
Miglior ranking 1ª (12 maggio 2014)
Ranking attuale 19ª (13 maggio 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2018)
Francia Roland Garros V (2014)
Regno Unito Wimbledon V (2013, 2019)
Stati Uniti US Open SF (2012)
Altri tornei
WTA logo 2010.svg Tour Finals V (2013)
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (2012)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte 25 - 18
Titoli vinti 0
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (2015)
Francia Roland Garros 2T (2010, 2013)
Regno Unito Wimbledon SF (2011)
Stati Uniti US Open SF (2009)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2019

Hsieh Su-wei[1] (Kaohsiung, 4 gennaio 1986) è una tennista taiwanese.

Ex numero uno del mondo in doppio insieme a Shuai Peng, si è aggiudicata con lei il torneo di Wimbledon del 2013 e l'Open di Francia del 2014. In singolare ha raggiunto gli ottavi di finale agli Australian Open nell'edizione del 2008 e del 2018, e a Wimbledon nel 2018. In carriera ha battuto avversarie come Simona Halep, Garbiñe Muguruza, Angelique Kerber, Karolína Plíšková, Agnieszka Radwańska, Jeļena Ostapenko e Johanna Konta. In questa specialità, ha conquistato la 23ª posizione il 25 febbraio 2013.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha sei fratelli. Gioca a tennis dall'età di 5 anni. Il suo allenatore è Paul McNamee. Ha sempre voluto ispirarsi a Steffi Graf e si esprime al meglio sulle superfici veloci.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Partecipò agli US Open nel 2005 senza superare il primo turno. Due anni dopo, nel 2007 arrivò in finale all'ASB Classic 2007 - Doppio dove in coppia con Shikha Uberoi venne sconfitta da Janette Husárová e Paola Suárez perdendo con il punteggio di 0-6, 2-6. Agli Australian Open del 2008 giunse fino agli ottavi di finale dove venne sconfitta dalla numero 1 del mondo Justine Henin.

Nel 2009 vinse il China Open sempre in coppia con la Peng sconfiggendo in finale Alla Kudrjavceva e Ekaterina Makarova con il punteggio di 6-3, 6-1.

Nel febbraio 2012 esce in semifinale al torneo di Pattaya contro la slovacca Daniela Hantuchová, poche settimane dopo conquista il suo primo titolo Wta, a Kuala Lumpur sconfiggendo in finale Petra Martić.[2] Il 22 settembre 2012 vince il secondo torneo WTA della sua carriera a Guangzhou battendo in finale la giovane britannica Laura Robson con il punteggio di 6-3, 5-7, 6-4.[3] Nel 2012 partecipa sia in singolare (uscendo subito al primo turno) che nel doppio alle Olimpiadi di Londra, fermandosi ai quarti di finale insieme a Chuang Chia-jung

Il 19 maggio 2013 vince il torneo di doppio di Roma in coppia con la cinese Peng Shuai dopo aver battuto in finale in tre set la coppia numero uno del mondo composta da Sara Errani e Roberta Vinci. Il 7 luglio 2013, ancora in coppia con la cinese Peng Shuai, vince il torneo di doppio a Wimbledon battendo in finale la coppia australiana Ashleigh Barty/Casey Dellacqua per 7-61, 6-1. È il primo Slam per la coppia e il secondo titolo dell'anno. A fine anno vince il Masters in doppio. Nel 2014, in coppia con Shuai Peng, ottiene il suo secondo grande slam della carriera al Roland Garros battendo in finale la coppia azzurra Sara Errani/Roberta Vinci per 6-4, 6-1. Grazie a questo risultato diventa la numero 1 del doppio insieme alla Peng.

Il suo anno migliore nel singolare arriva nel 2018 grazie agli ottavi di finale agli Australian Open e a Wimbledon. Tra le vittorie da ricordare c'è quella su Garbiñe Muguruza, n°3 del mondo, al secondo turno per 7-61 6-4. Si arrende negli ottavi davanti ad Angelique Kerber, la quale la elimina in rimonta con il risultato di 6-4 5-7 2-6 dopo una durissima battaglia. Qualche mese più tardi vince il torneo di Indian Wells in doppio, in coppia con Barbora Strycova. A Wimbledon sconfisse addirittura la n° 1 del mondo, Simona Halep, per 3-6 6-4 7-5. Nel terzo set si era trovata sotto di 2-5, ma è riuscita a salvare un match point e a conquistare 5 games di fila. Conclude l'anno vincendo il suo terzo torneo in singolare a Hiroshima.

Nel 2019 si fa nuovamente notare per essere arrivata in semifinale nel torneo di Dubai, battendo tenniste del calibro di Angelique Kerber, Karolina Pliskova e Anastasia Sevastova. Si arrende a Petra Kvitova dopo una dura battaglia. Si consola, trionfando nel torneo di doppio in coppia con Barbora Strycova. Grazie a questo torneo raggiunge la posizione 26 del ranking WTA, avvicinandosi al suo best ranking di 23 raggiunto sei anni prima.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (3)
WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 4 marzo 2012 Malaysia Malaysia Classic, Kuala Lumpur Cemento Croazia Petra Martić 2-6, 7-5, 4-1 rit.
2. 22 settembre 2012 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Regno Unito Laura Robson 6-3, 5-7, 6-4
3. 16 settembre 2018 Giappone Japan Women's Open Tennis, Hiroshima Cemento Stati Uniti Amanda Anisimova 6-2, 6-2

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (0)
WTA 125s (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 12 novembre 2017 Thailandia Hua Hin Open, Hua Hin Cemento Svizzera Belinda Bencic 3-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (25)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (3)
Ori Olimpici (0)
WTA Finals (1)
Tier I (0) Premier Mandatory (4)
Tier II (1) Premier 5 (5)
Tier III (1) Premier (2)
Tier IV (2) International (5)
Tier V (0) WTA 125s (1)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 23 settembre 2007 Cina China Open, Pechino Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-jung Cina Han Xinyun
Cina Xu Yi-Fan
7-6(3), 6-3
2. 30 settembre 2007 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-jung Grecia Eléni Daniilídou
Germania Jasmin Wöhr
6-2, 6-2
3. 14 settembre 2008 Indonesia Commonwealth Bank Tennis Classic, Bali Cemento (i) Cina Peng Shuai Polonia Marta Domachowska
Russia Nadia Petrova
6(4)-7, 7-6(3), [10-7]
4. 28 settembre 2008 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul (2) Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-jung Russia Vera Duševina
Russia Marija Kirilenko
6-3, 6-0
5. 16 gennaio 2009 Australia Medibank International, Sydney Cemento Cina Peng Shuai Francia Nathalie Dechy
Australia Casey Dellacqua
6-0, 6-1
6. 9 maggio 2009 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra rossa Cina Peng Shuai Slovacchia Daniela Hantuchová
Giappone Ai Sugiyama
7-5, 7-6(5)
7. 11 ottobre 2009 Cina China Open, Pechino (2) Cemento Cina Peng Shuai Russia Alla Kudrjavceva
Russia Ekaterina Makarova
6-3, 6-1
8. 24 settembre 2011 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Cina Zheng Saisai Taipei Cinese Chan Chin-Wei
Cina Han Xinyun
6-2, 6-1
9. 18 giugno 2012 Regno Unito AEGON Classic, Birmingham Erba Ungheria Tímea Babos Stati Uniti Liezel Huber
Stati Uniti Lisa Raymond
7-5, 6(2)-7, [10-8]
10. 19 maggio 2013 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma (2) Terra rossa Cina Peng Shuai Italia Sara Errani
Italia Roberta Vinci
4-6, 6-3, [10-8]
11. 6 luglio 2013 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Cina Peng Shuai Australia Ashleigh Barty
Australia Casey Dellacqua
7-6(1), 6-1
12. 18 agosto 2013 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Cina Peng Shuai Germania Anna-Lena Grönefeld
Rep. Ceca Květa Peschke
2-6, 6-3, [12-10]
13. 22 settembre 2013 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton (2) Cemento Cina Peng Shuai Stati Uniti Vania King
Kazakistan Galina Voskoboeva
6-3, 4-6, [12-10]
14. 27 ottobre 2013 Turchia WTA Tour Championships, Istanbul Cemento (i) Cina Peng Shuai Russia Elena Vesnina
Russia Ekaterina Makarova
6-4, 7-5
15. 16 febbraio 2014 Qatar Qatar Total Open, Doha Cemento Cina Peng Shuai Rep. Ceca Květa Peschke
Slovenia Katarina Srebotnik
6-4, 6-0
16. 15 marzo 2014 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento Cina Peng Shuai Zimbabwe Cara Black
India Sania Mirza
7-6(5), 6-2
17. 8 giugno 2014 Francia Open di Francia, Parigi Terra rossa Cina Peng Shuai Italia Sara Errani
Italia Roberta Vinci
6-4, 6-1
18. 26 febbraio 2017 Ungheria Hungarian Ladies Open, Budapest Cemento (i) Georgia Oksana Kalašnikova Australia Arina Rodionova
Kazakistan Galina Voskoboeva
6-3, 4-6, [10-4]
19. 16 aprile 2017 Svizzera Ladies Open Biel Bienne, Bienne Cemento (i) Romania Monica Niculescu Svizzera Timea Bacsinszky
Svizzera Martina Hingis
5-7, 6-3, [10-7]
20. 25 novembre 2017 Stati Uniti Hawaii Open, Honolulu Cemento Taipei Cinese Hsieh Shu-ying Giappone Eri Hozumi
Stati Uniti Asia Muhammad
6-1, 7-6(3)
21. 17 marzo 2018 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells (2) Cemento Rep. Ceca Barbora Strýcová Russia Ekaterina Makarova
Russia Elena Vesnina
6-4, 6-4
22. 23 febbraio 2019 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Rep. Ceca Barbora Strýcová Rep. Ceca Lucie Hradecká
Russia Ekaterina Makarova
6-4, 6-4
23. 11 maggio 2019 Spagna Mutua Madrid Open, Madrid Terra rossa Rep. Ceca Barbora Strýcová Canada Gabriela Dabrowski
Cina Xu Yifan
6-3, 6-1
24. 23 giugno 2019 Regno Unito Nature Valley Classic, Birmingham (2) Erba Rep. Ceca Barbora Strýcová Germania Anna-Lena Grönefeld
Paesi Bassi Demi Schuurs
6-4, 6(4)-7, [10-8]
25. 14 luglio 2019 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra (2) Erba Rep. Ceca Barbora Strýcová Canada Gabriela Dabrowski
Cina Xu Yifan
6-2, 6-4

Sconfitte (11)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: Prima del 2009 Legenda: Dal 2009
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (1)
Tier I (0) Premier Mandatory (0)
Tier II (0) Premier 5 (1)
Tier III (2) Premier (3)
Tier IV (3) International (1)
Tier V (0) WTA 125s (0)
N. Data Torneo Superficie Partner Avversari in finale Punteggio
1. 3 ottobre 2004 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul Cemento Cina Chuang Chia-jung Corea del Sud Cho Yoon-jeong
Corea del Sud Jeon Mi-ra
3-6, 6-1, 5-7
2. 6 gennaio 2007 Nuova Zelanda ASB Classic, Auckland Cemento India Shikha Uberoi Slovacchia Janette Husárová
Argentina Paola Suárez
0-6, 2-6
3. 18 febbraio 2007 India Bangalore Open, Bangalore Cemento Russia Alla Kudrjavceva Taipei Cinese Chan Yung-Jan
Taipei Cinese Chuang Chia-jung
7-6(4), 2-6, [9-11]
4. 10 febbraio 2008 Thailandia PTT Pattaya Open, Pattaya Cemento Stati Uniti Vania King Taipei Cinese Chan Yung-Jan
Taipei Cinese Chuang Chia-jung
4-6, 3-6
5. 17 agosto 2008 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati Cemento Kazakistan Jaroslava Švedova Russia Marija Kirilenko
Russia Nadia Petrova
3-6, 6-4, [8-10]
6. 26 ottobre 2014 Singapore WTA Finals, Singapore Cemento (i) Cina Peng Shuai India Sania Mirza
Zimbabwe Cara Black
1-6, 0-6
7. 28 febbraio 2015 Qatar Qatar Total Open, Doha Cemento India Sania Mirza Stati Uniti Raquel Kops-Jones
Stati Uniti Abigail Spears
4-6, 4-6
8. 19 agosto 2017 Stati Uniti Western & Southern Open, Cincinnati (2) Cemento Romania Monica Niculescu Taipei Cinese Chan Yung-jan
Svizzera Martina Hingis
6-4, 4-6, [7-10]
9. 24 febbraio 2018 Emirati Arabi Uniti Dubai Tennis Championships, Dubai Cemento Cina Peng Shuai Taipei Cinese Chan Hao-ching
Cina Yang Zhaoxuan
6-4, 2-6, [6-10]
10. 25 agosto 2018 Stati Uniti Connecticut Open, New Haven Cemento Germania Laura Siegemund Rep. Ceca Andrea Sestini Hlaváčková
Rep. Ceca Barbora Strýcová
4-6, 7-6(7), [4-10]
11. 23 settembre 2018 Corea del Sud Hansol Korea Open, Seoul Cemento Taipei Cinese Hsieh Shu-ying Corea del Sud Choi Ji-hee
Corea del Sud Han Na-lae
3-6, 2-6

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (27)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (4)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (1)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (1)
Torneo $25.000 (16)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (5)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 4 febbraio 2001 Nuova Zelanda ITF Women's Circuit Wellington, Wellington Cemento Australia Shelley Stephens 6–2, 6–4
2. 18 marzo 2001 Taipei Cinese ITF Women's Circuit Kao-Hsiung City, Kaohsiung Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-jung 6–4, 3–6, 6–3
3. 12 agosto 2001 Thailandia ITF Women's Circuit Bangkok, Bangkok Cemento Indonesia Angelique Widjaja 7–6(4), 6–2
4. 19 agosto 2001 Thailandia ITF Women's Circuit Bangkok, Bangkok Cemento Thailandia Napaporn Tongsalee 6–3, 6–2
5. 16 settembre 2001 Stati Uniti ITF Women's Circuit Peachtree City, Peachtree City Cemento Canada Marie-Ève Pelletier 6–4, 3–6, 6–4
6. 17 agosto 2003 Giappone ITF Women's Circuit Saitama, Saitama Cemento (i) Giappone Ryoko Takemura 6–3, 6–2
7. 5 giugno 2005 Giappone ITF Women's Circuit Gunma, Gunma Sintetico Giappone Seiko Okamoto 6–1, 6–2
8. 12 giugno 2005 Corea del Sud ITF Women's Circuit Seoul, Seul Cemento Corea del Sud Kim Jin-hee 6–2, 2–6, 6–3
9. 19 giugno 2005 Corea del Sud ITF Incheon Women's Challenger Tennis, Incheon Cemento Corea del Sud Yoo Mi 6–1, 6–2
10. 24 luglio 2005 Giappone Kurume Best Amenity International Women's Tennis, Kurume Erba Giappone Erika Takao 6–2, 6–3
11. 5 novembre 2006 Giappone ITF Women's Circuit Sutama, Sutama Terra rossa Taipei Cinese Chuang Chia-jung 6–4, 6–3
12. 25 marzo 2007 Stati Uniti USTA Challenger of Redding, Redding Cemento Russia Ekaterina Afinogenova 6–3, 6(4)–7, 7–6(5)
13. 13 maggio 2007 Corea del Sud ITF Gimcheon Women's Challenger Tennis, Gimcheon Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei 6–2, 6–4
14. 27 aprile 2008 Corea del Sud ITF Incheon Women's Challenger Tennis, Incheon Cemento Cina Xie Yanze 6–1, 6–1
15. 7 settembre 2008 Giappone Sekisho Challenge Open, Tsukuba Cemento Cina Xie Yanze 4–6, 6–3, 6–0
16. 19 ottobre 2008 Giappone Gosen Cup, Makinohara Sintetico Giappone Akiko Yonemura 6–1, 3–6, 6–3
17. 27 settembre 2009 Giappone Gosen Cup, Makinohara Sintetico Giappone Misaki Doi 2–6, 7–5, 7–6(4)
18. 27 febbraio 2011 Australia Mildura Grand Tennis International, Mildura Erba Regno Unito Katie O'Brien 6-1, 6-2
19. 7 agosto 2011 Cina Beijing International Challenger, Pechino Cemento Giappone Kurumi Nara 6–2, 6–2
20. 23 ottobre 2011 Corea del Sud Samsung Securities Cup, Seul Cemento Giappone Yurika Sema 6–1, 6–0
21. 15 aprile 2012 Cina ITF Women's Circuit Wenshan, Wenshan Cemento Cina Zheng Saisai 6–3, 6–3
22. 16 settembre 2012 Cina Ningbo Challenger, Ningbo Cemento Cina Zhang Shuai 6-2, 6-2
23. 14 ottobre 2012 Cina ITF Women's Circuit Suzhou, Suzhou Cemento Cina Duan Yingying 6-2, 6-2
24. 4 aprile 2015 Cina ITF Women's Circuit Shenzhen, Shenzhen Cemento Cina Yang Zhaoxuan 6-2, 6-2
25. 1º maggio 2015 Cina ITF Women's Circuit Nanning, Nanning Cemento Taipei Cinese Jang Su-jeong 6-2, 6-3
26. 26 novembre 2015 Cina Nanjing Ladies Open, Nanchino Cemento Kazakistan Julija Putinceva 7–6(5), 2–6, 6–2
27. 23 dicembre 2016 Emirati Arabi Uniti Al Habtoor Tennis Challenge, Dubai Cemento Russia Natal'ja Vichljanceva 6-2, 6-2

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (23)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (3)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (6)
Torneo $25.000 (11)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (3)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 5 agosto 2001 Thailandia ITF Women's Circuit Bangkok, Bangkok Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei Corea del Sud Chae Kyung-yee
Corea del Sud Kim Jin-hee
6–1, 6–3
2. 21 aprile 2002 Giappone ITF Women's Circuit Gunma, Gunma Sintetico Taipei Cinese Chan Chin-wei Giappone Kumiko Iijima
Giappone Mari Inoue
6–0, 6–1
3. 21 giugno 2004 Corea del Sud ITF Incheon Women's Challenger Tennis, Incheon Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei Corea del Sud Choi Jin-young
Corea del Sud Kim Mi-ok
6–2, 6–0
4. 23 agosto 2004 India ITF Women's Circuit New Delhi, Nuova Delhi Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-jung Uzbekistan Akgul Amanmuradova
India Sania Mirza
7–6(8), 6–4
5. 21 febbraio 2005 Taipei Cinese Caesar & Imperial Cup, Taipei Cemento Taipei Cinese Chuang Chia-jung Giappone Ryōko Fuda
Giappone Seiko Okamoto
6–3, 6–2
6. 31 maggio 2005 Giappone ITF Women's Circuit Gunma, Gunma Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei Giappone Ayami Takase
Giappone Mayumi Yamamoto
6–2, 1–1 rit.
7. 6 giugno 2005 Corea del Sud ITF Women's Circuit Seoul, Seul Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei Giappone Maki Arai
Corea del Sud Lee Eun-jeong
6–2, 6–1
8. 13 giugno 2005 Corea del Sud ITF Incheon Women's Challenger Tennis, Incheon Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei Corea del Sud Choi Jin-young
Corea del Sud Lee Ye-ra
6–2, 7–6(4)
9. 19 luglio 2005 Giappone Kurume Best Amenity International Women's Tennis, Kurume Erba Taipei Cinese Chan Chin-wei Giappone Ayumi Morita
Giappone Erika Sema
6–4, 6–3
10. 5 novembre 2005 Cina ITF Women's Circuit Beijing, Pechino Cemento Cina Yan Zi Taipei Cinese Chan Chin-wei
Taipei Cinese Hsu Wen-hsin
6–0, 6–2
11. 29 novembre 2005 Stati Uniti ITF Women's Circuit Palm Beach Gardens, Palm Beach Gardens Terra verde Taipei Cinese Chan Chin-wei Rep. Ceca Olga Vymetálková
Rep. Ceca Kateřina Böhmová
7–6(2), 7–5
12. 2 maggio 2006 Giappone Kangaroo Cup, Gifu Erba Taipei Cinese Chan Chin-wei Taipei Cinese Chan Yung-jan
Taipei Cinese Chuang Chia-jung
7–6(5), 3–6, 7–5
13. 22 ottobre 2006 Giappone Gosen Cup, Makinohara Erba Giappone Kumiko Iijima Giappone Keiko Taguchi
Giappone Kim Hea-mi
6–3, 4–6, 6–0
14. 29 ottobre 2006 Giappone Tokyu Harvest Cup Hamanako, Hamanako Erba Taipei Cinese Chuang Chia-jung Giappone Maki Arai
Giappone Seiko Okamoto
7–6(2), 7–5
15. 6 novembre 2006 Cina ITF Women's Circuit Shenzhen, Shenzhen Cemento Russia Alla Kudrjavceva Uzbekistan Akgul Amanmuradova
Uzbekistan Iroda Tulyaganova
2–0 rit.
16. 13 marzo 2007 Stati Uniti ITF Women's Circuit Orange, Orange Terra verde Argentina Jorgelina Cravero Taipei Cinese Chan Chin-wei
Ucraina Tetjana Lužans'ka
6–3, 6–1
17. 7 maggio 2007 Corea del Sud ITF Gimcheon Women's Challenger Tennis, Gimcheon Cemento Taipei Cinese Chan Chin-wei Ucraina Tetjana Lužans'ka
Indonesia Romana Tedjakusuma
7–5, 6–4
18. 18 maggio 2008 Francia Open International Féminin Midi-Pyrénées Saint-Gaudens Comminges, Saint-Gaudens Terra rossa Canada Marie-Ève Pelletier Francia Aurélie Védy
Sudafrica Chanelle Scheepers
6–4, 6–0
19. 20 ottobre 2008 Taipei Cinese OEC Taipei Ladies Open, Taipei Sintetico (i) Taipei Cinese Chuang Chia-jung Taipei Cinese Hsu Wen-hsin
Taipei Cinese Hwang I-hsuan
6–3, 6–3
20. 9 aprile 2012 Cina ITF Women's Circuit Wenshan, Wenshan Cemento Taipei Cinese Hsieh Shu-ying Cina Liu Wanting
Cina Xu Yifan
6–3, 6–2
21. 30 maggio 2016 Francia Open GDF SUEZ de Marseille, Marsiglia Terra rossa Stati Uniti Nicole Melichar Slovacchia Jana Čepelová
Spagna Lourdes Domínguez Lino
1–6, 6–3, [10–3]
22. 8 ottobre 2016 Portogallo ITF Women's Circuit Porto, Porto Terra rossa Taipei Cinese Hsieh Shu-ying Portogallo Francisca Jorge
Portogallo Rita Vilaça
6-3, 6-4
23. 8 maggio 2017 Francia Open GDF SUEZ de Cagnes-sur-Mer Alpes-Maritimes, Cagnes-sur-Mer Terra rossa Taipei Cinese Chang Kai-chen Romania Ioana Raluca Olaru
Rep. Ceca Renata Voráčová
7-5, 6-1

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 Titoli V–S
Tornei del Grande Slam
Australian Open A Q2 A A A Q3 Q2 4T 1T A A Q2 2T 1T Q1 2T 2T 4T 3T 0 / 8 11–8
Open di Francia A Q3 A A A 1T 1T 1T Q1 A A 1T 1T Q1 Q1 2T 3T 1T 0 / 8 3–8
Torneo di Wimbledon A Q2 A A A 1T 1T 2T A A A 3T 2T 1T 2T 1T 1T 4T 0 / 9 8–10
US Open A Q1 A A 1T Q3 Q3 2T Q1 A A 1T 2T Q1 Q2 1T Q3 2T 0 / 6 3–6
Vittorie-sconfitte 0–0 0–0 0–0 0–0 0–1 0–2 0–2 5–4 0–1 0–0 0–0 2–3 3–4 0–2 1–1 2–4 3–3 7–4 2–1 0 / 32 25–32
Giochi Olimpici
Giochi olimpici estivi Non Disputati A Non Disputati A Non Disputati 1T Non Disputati A Non Disputati 0 / 1 0–1
Tornei di fine anno
WTA Tour Championships Non Qualificata 0 / 0 0–0
MUC Los Angeles Madrid Doha Istanbul Singapore
Tournament of Champions Non disputato Non Qualificata RR Non Qualificata Non disputato 0 / 1 1–2
WTA Elite Trophy Non disputato Non Qualificata 0 / 0 0–0
Tier I / WTA Premier Mandatory
Indian Wells A A A A A Q2 A 1T A A A A 2T Q1 A Q1 A 2T 2T 0 / 4 1–4
Miami A A A A A A A Q1 A A A Q2 2T Q2 A A A 3T QF 0 / 3 6–3
Madrid Non disputato A A A Q2 1T A A A A A 1T 0 / 2 0–2
Pechino Non disputato Tier II Q1 A A 2T 1T A Q1 A Q2 1T 0 / 3 1–3
Tier I / WTA Premier 5
Dubai Tier II A A A Premier A P A P SF 0 / 1 4–1
Doha Tier III Tier II A Non disputato P A 2T 2T P A P Q1 P 0 / 2 2–2
Roma A A A A A A A A Q2 A A Q2 1T A A Q2 A 2T 0 / 2 1–2
Montréal/Toronto A A A A A A A A A A A A 1T A A A A A 0 / 1 0–1
Cincinnati Non disputato Tier III A Q2 A A 1T A Q1 A Q1 Q1 0 / 1 0–1
Wuhan Non disputato A A A A 1T 0 / 1 0–1
Ex Tier I / WTA Premier 5
Tokyo A A A A A Q1 A A A A A 1T 1T P 0 / 2 0–2
Charleston A A A A A A A A Premier 0 / 0 0–0
Berlino A A A A A A A A Non disputato 0 / 0 0–0
San Diego (Carlsbad) Tier II A A A Q2 Non disputato Premier ND 125S 0 / 0 0–0
Mosca A A A A A A A A Premier 0 / 0 0–0
Zurigo A A A A A A A T II Non disputato 0 / 0 0–0
Carriera 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 Totale
Tornei giocati 2 1 2 0 3 2 8 8 2 2 1 15 25 12 5 4 22 2 11 127
Titoli 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 1 0 3
Finali raggiunte 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 2 0 0 0 0 0 0 1 0 3
Vittorie-sconfitte totali 37–2 12–10 6–8 15–12 42–13 35–23 27–21 31–13 9–12 16–9 28–8 49–20 13–26 20–23 31–16 21-14 21-26 40-23 17-11 488-300
Ranking di fine anno 165 262 653 426 154 140 157 79 318 361 176 25 85 144 106 97 96 28 25 Migliore in carriera no. 23

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Hsieh" è il cognome.
  2. ^ ubitennis.com, L'incredibile vittoria di Hsieh, su ubitennis.com, 4 marzo 2012. URL consultato il 14 ottobre 2012.
  3. ^ ubitennis.com, Wozniacki, un trofeo che ne vale 19, su ubitennis.com, 22 settembre 2012. URL consultato il 14 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]