Mutua Madrid Open

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mutua Madrileña Madrid Open)
Mutua Madrid Open
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Categoria
  • M: ATP World Tour Masters 1000
  • F: Premier
  • Federazione ATP, WTA
    Paese Spagna Spagna
    Luogo Madrid
    Impianto Caja Mágica
    Superficie Cemento indoor (2002-2008)
    Terra rossa (2009-2011)
    Terra blu (2012)
    Terra rossa (2013-presente)
    Cadenza Annuale
    Discipline Singolo e doppio maschile e femminile
    Partecipanti
  • M: 56S/16Q/24D
  • F: 64S/32Q/28D
  • Sito Internet Madrid-Open.com
    Storia
    Fondazione 2002
    Detentore Spagna Rafael Nadal
    Detentrice Romania Simona Halep
    Ultima edizione Mutua Madrid Open 2017

    Il Mutua Madrid Open, conosciuto come Masters di Madrid, è un torneo di tennis sia maschile che femminile appartenente alle categorie 1000 e Premier che si svolge a Madrid.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Il torneo è nato nell'ottobre 2002 in sostituzione dell'Eurocard Open di Stoccarda. Nel 2009 con la riforma dei calendari ha preso il posto del Master di Amburgo ed è stato anticipato a maggio diventando un evento "combinato" cioè con l'organizzazione anche di un tabellone femminile. Nel 2012 per la prima volta nella storia dei circuiti ATP e WTA è stata utilizzata la terra blu, al posto della tradizionale terra rossa. Il cambiamento di superficie ha ricevuto pesanti critiche da parte dei giocatori ed addetti ai lavori, in particolare si sono esposti contro la modifica i numeri 1 e 2 al mondo e già finalisti nel 2011 Novak Đoković e Rafael Nadal.[1][2][3] L'Atp visto il pessimo riscontro avuto dalla nuova superficie di gioco ha deciso di bandire i campi in terra blu dal 2013.[4]

    Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

    Maschile[modifica | modifica wikitesto]

    Singolare[modifica | modifica wikitesto]

    Anno Campione Finalista Punteggio
    2002 Stati Uniti Andre Agassi Rep. Ceca Jiří Novák walkover
    2003 Spagna Juan Carlos Ferrero Cile Nicolás Massú 6-3, 6-4, 6-3
    2004 Russia Marat Safin Argentina David Nalbandian 6-2, 6-4, 6-3
    2005 Spagna Rafael Nadal Croazia Ivan Ljubičić 3-6, 2-6, 6-3, 6-4, 7-63
    2006 Svizzera Roger Federer Cile Fernando González 7-5, 6-1, 6-0
    2007 Argentina David Nalbandian Svizzera Roger Federer 1-6, 6-3, 6-3
    2008 Regno Unito Andy Murray Francia Gilles Simon 6-4, 7-66
    2009 Svizzera Roger Federer Spagna Rafael Nadal 6-4, 6-4
    2010 Spagna Rafael Nadal Svizzera Roger Federer 6-4, 7-65
    2011 Serbia Novak Djokovic Spagna Rafael Nadal 7-5, 6-4
    2012 Svizzera Roger Federer Rep. Ceca Tomáš Berdych 3-6, 7-5, 7-5
    2013 Spagna Rafael Nadal Svizzera Stanislas Wawrinka 6-2, 6-4
    2014 Spagna Rafael Nadal Giappone Kei Nishikori 2-6, 6-4, 3-0 rit.
    2015 Regno Unito Andy Murray Spagna Rafael Nadal 6–3, 6–2
    2016 Serbia Novak Djokovic Regno Unito Andy Murray 6-2, 3-6, 6-3
    2017 Spagna Rafael Nadal Austria Dominic Thiem 7-68, 6-4

    Doppio[modifica | modifica wikitesto]

    Anno Campioni Finalisti Punteggio
    2002 Bahamas Mark Knowles
    Canada Daniel Nestor
    India Mahesh Bhupathi
    Bielorussia Maks Mirny
    6–3, 7–5, 6–0
    2003 India Mahesh Bhupathi
    Bielorussia Maks Mirny
    Zimbabwe Wayne Black
    Zimbabwe Kevin Ullyett
    6–2, 2–6, 6–3
    2004 Bahamas Mark Knowles
    Canada Daniel Nestor
    Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    6–3, 6–4
    2005 Bahamas Mark Knowles
    Canada Daniel Nestor
    India Leander Paes
    Serbia e Montenegro Nenad Zimonjić
    3–6, 6–3, 6–2
    2006 Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    Bahamas Mark Knowles
    Canada Daniel Nestor
    7–5, 6–4
    2007 Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    Polonia Mariusz Fyrstenberg
    Polonia Marcin Matkowski
    6–3, 7–64
    2008 Polonia Mariusz Fyrstenberg
    Polonia Marcin Matkowski
    India Mahesh Bhupathi
    Bahamas Mark Knowles
    6–4, 6–2
    2009 Canada Daniel Nestor
    Serbia Nenad Zimonjić
    Argentina Juan Martín del Potro
    Stati Uniti Mardy Fish
    6-4, 6-3
    2010 Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    Canada Daniel Nestor
    Serbia Nenad Zimonjić
    6–3, 6–4
    2011 Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    Francia Michaël Llodra
    Serbia Nenad Zimonjić
    6–3, 6–3
    2012 Polonia Mariusz Fyrstenberg
    Polonia Marcin Matkowski
    Svezia Robert Lindstedt
    Romania Horia Tecău
    6–3, 6–4
    2013 Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    Austria Alexander Peya
    Brasile Bruno Soares
    6–2, 6–3
    2014 Canada Daniel Nestor
    Serbia Nenad Zimonjić
    Stati Uniti Bob Bryan
    Stati Uniti Mike Bryan
    6-4, 6-2
    2015 India Rohan Bopanna
    Romania Florin Mergea
    Polonia Marcin Matkowski
    Serbia Nenad Zimonjić
    6–2, 65–7, [11–9]
    2016 Paesi Bassi Jean-Julien Rojer
    Romania Horia Tecău
    India Rohan Bopanna
    Romania Florin Mergea
    6-4, 7-65
    2017 Polonia Łukasz Kubot
    Brasile Marcelo Melo
    Francia Nicolas Mahut
    Francia Édouard Roger-Vasselin
    7-5, 6-3

    Femminile[modifica | modifica wikitesto]

    Singolare[modifica | modifica wikitesto]

    Anno Campione Finalista Punteggio
    2009 Russia Dinara Safina Danimarca Caroline Wozniacki 6-2, 6-4
    2010 Francia Aravane Rezaï Stati Uniti Venus Williams 6-2, 7-5
    2011 Rep. Ceca Petra Kvitová Bielorussia Viktoryja Azaranka 7-63, 6-4
    2012 Stati Uniti Serena Williams Bielorussia Viktoryja Azaranka 6-1, 6-3
    2013 Stati Uniti Serena Williams Russia Marija Šarapova 6-1, 6-4
    2014 Russia Marija Šarapova Romania Simona Halep 1-6, 6-2, 6-3
    2015 Rep. Ceca Petra Kvitová Russia Svetlana Kuznecova 6-1, 6-2
    2016 Romania Simona Halep Slovacchia Dominika Cibulkova 6-2, 6-4
    2017 Romania Simona Halep Francia Kristina Mladenovic 7–5, 65–7, 6–2

    Doppio[modifica | modifica wikitesto]

    Anno Vincitrici Finaliste Punteggio
    2009 Zimbabwe Cara Black
    Stati Uniti Liezel Huber
    Rep. Ceca Květa Peschke
    Stati Uniti Lisa Raymond
    4-6, 6-3, [10-6]
    2010 Stati Uniti Serena Williams
    Stati Uniti Venus Williams
    Argentina Gisela Dulko
    Italia Flavia Pennetta
    6-2, 7-5
    2011 Bielorussia Viktoryja Azaranka
    Russia Marija Kirilenko
    Rep. Ceca Květa Peschke
    Slovenia Katarina Srebotnik
    6-4, 6-3
    2012 Italia Sara Errani
    Italia Roberta Vinci
    Russia Ekaterina Makarova
    Russia Elena Vesnina
    6-1, 3-6, [10-4]
    2013 Russia Anastasija Pavljučenkova
    Rep. Ceca Lucie Šafářová
    Zimbabwe Cara Black
    Nuova Zelanda Marina Eraković
    6-2, 6-4
    2014 Italia Sara Errani
    Italia Roberta Vinci
    Spagna Garbiñe Muguruza
    Spagna Carla Suárez Navarro
    6-4, 6-3
    2015 Australia Casey Dellacqua
    Kazakistan Jaroslava Švedova
    Spagna Garbiñe Muguruza
    Spagna Carla Suárez Navarro
    6–3, 64–7, [10–5]
    2016 Francia Caroline Garcia
    Francia Kristina Mladenovic
    Svizzera Martina Hingis
    India Sania Mirza
    6–4, 6-4
    2017 Taipei Cinese Chan Yung-jan
    Svizzera Martina Hingis
    Ungheria Tímea Babos
    Rep. Ceca Andrea Hlaváčková
    6–4, 6–3

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ ubitennis.com, Djokovic: sul blu non gioco più, su ubitennis.com, 12 maggio 2012. URL consultato il 12 maggio 2012.
    2. ^ ubitennis.com, Nadal: o io o la terra blu, su ubitennis.com, 10 maggio 2012. URL consultato il 12 maggio 2012.
    3. ^ ubitennis.com, Santana ammette il problema, su ubitennis.com, 11 maggio 2012. URL consultato il 12 maggio 2012.
    4. ^ atpworldtour.com, ATP Decides Against Blue Clay in 2013, su atpworldtour.com, 23 giugno 2012. URL consultato il 24 giugno 2012.

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]