Kateřina Siniaková

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kateřina Siniaková
Siniakova US16 (13) (29862738225).jpg
Kateřina Siniaková nel 2016
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 174 cm
Peso 69 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 170 - 96 (63,91%)
Titoli vinti 1 WTA, 7 ITF
Miglior ranking 36ª (3 aprile 2017)
Ranking attuale 39ª (1° maggio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2015)
Francia Roland Garros 1T (2015, 2016)
Regno Unito Wimbledon 3T (2016)
Stati Uniti US Open 2T (2016)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 87 - 57 (60,42%)
Titoli vinti 2 WTA, 5 ITF
Miglior ranking 17ª (17 aprile 2017)
Ranking attuale 19ª (1° maggio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 1T (2015, 2016, 2017)
Francia Roland Garros SF (2016)
Regno Unito Wimbledon 2T (2015)
Stati Uniti US Open QF (2016)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte 2 - 2 (50,00%)
Titoli vinti 0
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2017)
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon 2T (2016)
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 1° maggio 2017

Kateřina Siniaková (Hradec Králové, 10 maggio 1996) è una tennista ceca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Introdotta al tennis dal padre (di origine russa), è allenata da lui e da Helena Sukova. Ha un fratello più giovane, Daniel, anch'egli tennista. Si esprime bene su tutte le superfici, ma quella che preferisce è il cemento.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Juniores[modifica | modifica wikitesto]

Raggiunge ottimi risultati a livello giovanile, nel 2012 vince il Trofeo Bonfiglio superando in finale la tedesca Antonia Lottner, raggiunge la finale dell'Orange Bowl, sconfitta da Ana Konjuh e la finale degli Australian Open 2013 venendo nuovamente eliminata dalla Konjuh. Raggiunge la seconda posizione mondiale dietro alla croata a fine 2012.[1] Nel doppio ragazze conquista tre Slam consecutivi insieme alla connazionale Barbora Krejčíková, vincono infatti all'Open di Francia 2013, a Wimbledon dove hanno la meglio sulla coppia Anhelina Kalinina-Iryna Šymanovič e agli US Open dove superano Belinda Bencic e Sara Sorribes Tormo.

Professionista[modifica | modifica wikitesto]

Nel circuito ITF vince un titolo in singolare, a Frauenfeld sconfiggendo in finale Kathinka Von Deichmann, e un titolo in doppio insieme a Viktorija Kan.

Nel mese di marzo 2013 ottiene una wild-card per le qualificazioni del Sony Ericsson Open e riesce a sfruttare l'opportunità superando al primo turno Mandy Minella e al secondo Alexa Glatch, accedendo così al tabellone principale. All'esordio in un evento Premier si arrende a Garbiñe Muguruza Blanco soltanto al terzo set.

Nel 2016 ottiene le prime 2 finali nel circuito WTA: a Båstad, dove, partendo dalle qualificazioni, batte Lesley Kerkhove (6-3 6-2), Sílvia Soler Espinosa (2-6 6-2 6-3), Jana Čepelová (doppio 6-2), Anna Karolína Schmiedlová (tds numero 5 6-3 4-6 6-4), Sara Errani (tds numero 2, 7-6(2) 6-3) e Johanna Larsson (tds numero 8, 7-5 6-1). Nell'ultimo atto perde contro Laura Siegemund, 6° testa di serie, per 7-5 6-1.

La seconda finale la coglie a Tokyo. Giunge all'ultimo atto eliminando: Antonia Lottner (6-1 6-4), Louisa Chirico (6-4 5-7 7-6(3)), Alison Riske (6-2 6-4), Shuai Zhang (6-3 6-0). Nell'ultimo atto viene sconfitta da Christina McHale per 3-6 6-4 6-4.

Nel 2017, invece, riesce a vincere il primo titolo WTA in quel di Shenzhen. Nel corso del torneo Kateřina sconfigge Shuai Peng in 2 set, estromette Simona Halep per 6-3 4-6 7-5, piega Nina Stojanović in 2 set, supera Johanna Konta con lo score di 1-6 6-4 6-4 mentre in finale batte Alison Riske per 6-3 6-4.

Statistiche WTA[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 7 gennaio 2017 Cina Shenzhen Open, Shenzhen Cemento Stati Uniti Alison Riske 6-3, 6-4

Sconfitte (2)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 24 luglio 2016 Svezia Swedish Open, Båstad Terra rossa Germania Laura Siegemund 5-7, 1-6
2. 17 settembre 2016 Giappone Japan Women's Open Tennis, Tokyo Cemento Stati Uniti Christina McHale 6-3, 4-6, 4-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (2)
WTA 125s (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversari in finale Punteggio
1. 13 settembre 2014 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Serbia Aleksandra Krunić Russia Margarita Gasparjan
Russia Aleksandra Panova
6-2, 6-1
2. 9 novembre 2014 Francia Open GDF Suez de Limoges, Limoges Cemento (i) Rep. Ceca Renata Voráčová Ungheria Tímea Babos
Francia Kristina Mladenovic
2-6, 6-2, [10-5]
3. 1º maggio 2015 Rep. Ceca Sparta Prague Open, Praga Terra rossa Svizzera Belinda Bencic Ucraina Kateryna Bondarenko
Rep. Ceca Eva Hrdinová
6-2, 6-2
Sconfitte (6)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda
Grande Slam (0)
Ori Olimpici (0)
WTA Championships (0)
Premier Mandatory (1)
Premier 5 (0)
Premier (2)
International (3)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 3 agosto 2014 Stati Uniti Bank of the West Classic, Stanford Cemento Polonia Paula Kania Spagna Garbiñe Muguruza
Spagna Carla Suárez Navarro
2-6, 6-4, [5-10]
2. 3 ottobre 2015 Uzbekistan Tashkent Open, Tashkent Cemento Russia Vera Duševina Russia Margarita Gasparjan
Russia Aleksandra Panova
1-6, 6-3, [3-10]
3. 5 febbraio 2017 Taiwan Taiwan Open, Taipei Cemento Rep. Ceca Lucie Hradecká Taipei Cinese Chan Hao-ching
Taipei Cinese Chan Yung-jan
4-6, 2-6
4. 18 marzo 2017 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento Rep. Ceca Lucie Hradecká Taipei Cinese Chan Yung-jan
Svizzera Martina Hingis
64-7, 2-6
5. 9 aprile 2017 Stati Uniti Volvo Car Open, Charleston Terra verde Rep. Ceca Lucie Hradecká Stati Uniti Bethanie Mattek-Sands
Rep. Ceca Lucie Šafářová
1-6, 6-4, [7-10]
6. 5 maggio 2017 Rep. Ceca J&T Banka Prague Open, Praga Terra rossa Rep. Ceca Lucie Hradecká Germania Anna-Lena Grönefeld
Rep. Ceca Květa Peschke
4-6, 63-7

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (5)[modifica | modifica wikitesto]
Torneo 100 000 $
Torneo 75 000 $
Torneo 50 000 $
Torneo 25 000 $ (4)
Torneo 10 000 $ (1)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 10 marzo 2013 Svizzera Atzmännig Open, Frauenfeld Sintetico (i) Liechtenstein Kathinka Von Deichmann 6-3, 4-6, 6-4
2. 18 agosto 2013 Belgio Westend Ladies Tennis Cup, Westend Cemento Rep. Ceca Kateřina Vaňková 6-1, 6-3
3. 6 ottobre 2013 Ungheria Hungarian Womens Open, Budapest Terra rossa Italia Alberta Brianti 3-6, 6-2, 6-1
4. 17 novembre 2013 Polonia Hart Open, Zawada Sintetico (i) Germania Nina Zander 6-1, 6-3
5. 1º giugno 2014 Slovenia Infond Open, Maribor Terra rossa Austria Yvonne Neuwirth 6-1, 7-5
6. 2 novembre 2014 Francia$50,000+H Nantes, Nantes Cemento (i) Tunisia Ons Jabeur 7-5, 6-2

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]
Torneo 100 000 $
Torneo 75 000 $
Torneo 50 000 $
Torneo 25 000 $ (3)
Torneo 10 000 $ (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 17 giugno 2012 Rep. Ceca Jablonec Open, Jablonec nad Nisou Terra rossa Russia Viktorija Kan Rep. Ceca Martina Borecká
Rep. Ceca Petra Krejsová
6-3, 6-4
2. 24 giugno 2013 Svizzera Lenzerheide Open, Lenzerheide Terra rossa Svizzera Belinda Bencic Russia Veronika Kudermetova
Lettonia Diāna Marcinkēviča
6-0, 6-2
3. 11 agosto 2013 Germania Hechingen Ladies Open, Hechingen Terra rossa Rep. Ceca Barbora Krejčíková Romania Laura-Ioana Andrei
Francia Laura Thorpe
6-1, 6-4
3. 31 maggio 2014 Slovenia Infond Open, Maribor Terra rossa Rep. Ceca Barbora Krejčíková Paesi Bassi Cindy Burger
Cile Daniela Seguel
6-0, 6-1

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2014 2015 2016 2017 V--S
Australia Australian Open 1T 2T 1T 1T 1-4
Francia Open di Francia A 1T 1T 0-2
Regno Unito Wimbledon A 1T 3T 2-2
Stati Uniti US Open A 1T 2T 1-2
Totale 0-1 1-4 3-4 0-1 4-10

Doppio nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2015 2016 2017 V--S
Australia Australian Open 1T 1T 1T 0-3
Francia Open di Francia 3T SF 6-2
Regno Unito Wimbledon 2T 1T 1-2
Stati Uniti US Open 1T QF 3-2
Totale 3-4 7-4 0-1 10-9

Doppio misto nei tornei del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2016 2017 V--S
Australia Australian Open A 2T 1-1
Francia Open di Francia A 0-0
Regno Unito Wimbledon 2T 1-1
Stati Uniti US Open A 0-0
Totale 1-1 1-1 2-2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ itfetennis.com, Kateřina Siniaková - Junior profile, itftennis.com. URL consultato il 20 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]