Max Woosnam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Max Woosnam
Max Woosnam 1920.jpg
Max Woosnam nel 1920
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1914-1919Corinthian? (?)
1919-1923Chelsea? (?)
Nazionale
1922 Inghilterra Inghilterra 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon QF (1923)
Stati Uniti US Open
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (1920)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon V (1921)
Stati Uniti US Open
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Oro (1920)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon F (1921)
Stati Uniti US Open
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Argento (1920)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Maxwell Woosnam (Liverpool, 6 settembre 1892Londra, 14 luglio 1965) è stato un tennista e calciatore inglese, di ruolo centrocampista.

Ha ottenuto ottimi risultati in diversi sport, al di fuori del calcio e del tennis si è distinto anche nel cricket e nello snooker.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha collezionato una presenza con la propria Nazionale.

Tennis[modifica | modifica wikitesto]

In singolare gioca quattro edizioni del torneo di Wimbledon ottenendo come risultato migliore il quarto di finale raggiunto nel 1924.

Partecipa alle olimpiadi di Anversa 1920 e riesce a conquistare due medaglie per la sua nazione, ottiene infatti l'oro nel doppio maschile insieme a Oswald Turnbull e l'argento nel doppio misto in coppia con Kitty McKane.

Rappresenta la sua nazione anche in Coppa Davis dove gioca, a partire dal 1921, otto incontri vincendone quattro.[2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
13-3-1922 Liverpool Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Galles Galles British Championship 1921-1922 -
Totale Presenze 1 Reti 0

Tennis[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 23 agosto 1920 Belgio Tennis ai Giochi della VII Olimpiade, Anversa Erba Regno Unito Oswald Turnbull Giappone Ichiya Kumagai
Giappone Seiichiro Kashio
6-5, 5-7, 7-5, 7-5
2. 2 luglio 1921 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Regno Unito Randolph Lycett Regno Unito Arthur Lowe
Regno Unito Francis Gordon Lowe
6-3, 6-0, 7-5

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (2)[modifica | modifica wikitesto]
Numero Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 23 agosto 1920 Belgio Tennis ai Giochi della VII Olimpiade, Anversa Erba Regno Unito Kathleen McKane Francia Suzanne Lenglen
Francia Max Décugis
4-6, 2-6
2. 2 luglio 1921 Regno Unito Torneo di Wimbledon, Londra Erba Regno Unito Phillis Howkins Stati Uniti Elizabeth Ryan
Regno Unito Randolph Lycett
3-6, 1-6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Carl Yapp, All-rounder Max Woosnam capped career with Olympic gold, bbc.co.uk, 16 luglio 2012. URL consultato il 15 aprile 2015.
  2. ^ (EN) Profilo sul sito della Coppa Davis, daviscup.com. URL consultato il 15 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN33981470 · ISNI (EN0000 0000 4348 5440 · LCCN (ENnb2006024603