Mary-Ann Eisel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mary-Ann Eisel
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte nessun valore
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (1968)
Francia Roland Garros 1T (1967, 1970)
Regno Unito Wimbledon QF (1967)
Stati Uniti US Open 3T (1964, 1965, 1967)
Doppio1
Vittorie/sconfitte nessun valore
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1968)
Francia Roland Garros QF (1967)
Regno Unito Wimbledon SF (1969, 1971)
Stati Uniti US Open F (1967)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1968)
Francia Roland Garros 2T (1967)
Regno Unito Wimbledon QF (1966)
Stati Uniti US Open V (1968)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Mary-Ann Eisel (Stati Uniti d'America, 25 novembre 1946) è un'ex tennista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ottiene i suoi migliori risultati alla fine degli anni 1960, con l'avvento dell'era Open. In singolare il risultato migliore lo raggiunge al Torneo di Wimbledon 1967 dove viene sconfitta da Adrianne Haydon nei quarti di finale in tre set. Nel doppio femminile ha ottenuto una finale agli U.S. National Championships 1967 insieme a Donna Floyd mentre raggiunge due semifinali a Wimbledon in coppia con Valerie Ziegenfuss.

Vince il suo unico Slam a New York nel 1968 con l'inglese Peter Curtis nel doppio misto.

In Fed Cup ha giocato nove match con la squadra statunitense vincendone cinque.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ fedcup.com, Profilo sul sito della Fed Cup, su fedcup.com. URL consultato il 24 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]