Austin Krajicek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Austin Krajicek
Krajicek RG19 (10) (48199188122).jpg
Austin Krajicek nel 2019
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 79 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 12-24 (33,33%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 94º (26 ottobre 2015)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2016)
Francia Roland Garros Q1 (2014, 2015)
Regno Unito Wimbledon Q3 (2016)
Stati Uniti US Open 2T (2015)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 63-60 (51,22%)
Titoli vinti 3
Miglior ranking 35º (27 maggio 2019)
Ranking attuale 40º (9 settembre 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2015, 2016, 2019)
Francia Roland Garros 2T (2015)
Regno Unito Wimbledon 2T (2014)
Stati Uniti US Open QF (2018)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte 1-3 (25,00%)
Titoli vinti 0
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 2T (2019)
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open 1T (2013, 2019)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2019

Austin Krajicek (Tampa, 16 giugno 1990) è un tennista statunitense.

Lontano cugino dell'ex tennista olandese Richard Krajicek[1], ha partecipato soprattutto a tornei ITF Men's Circuit e ATP Challenger Series, sia in singolare che in doppio, riuscendo anche a conquistare qualche titolo. Nel 2015, in singolare, si è issato alla posizione numero 94 del ranking mondiale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (3)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (3)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 21 ottobre 2018 Russia Kremlin Cup, Mosca Cemento (i) Stati Uniti Rajeev Ram Bielorussia Maks Mirny
Austria Philipp Oswald
7-6(4), 6-4
2. 15 giugno 2019 Paesi Bassi Libéma Open, 's-Hertogenbosch Erba Regno Unito Dominic Inglot Nuova Zelanda Marcus Daniell
Paesi Bassi Wesley Koolhof
6-4, 4-6, [10-4]
3. 28 luglio 2019 Stati Uniti BB&T Atlanta Open, Atlanta Cemento Regno Unito Dominic Inglot Stati Uniti Bob Bryan
Stati Uniti Mike Bryan
6-4, 6(5)-7, [11-9]

Sconfitte (5)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (1)
ATP World Tour 250 (4)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 10 gennaio 2016 India Aircel Chennai Open, Chennai Cemento Francia Benoît Paire Austria Oliver Marach
Francia Fabrice Martin
3-6, 5-7
2. 10 febbraio 2018 Ecuador Ecuador Open, Quito Terra rossa Stati Uniti Jackson Withrow Cile Nicolás Jarry
Cile Hans Podlipnik-Castillo
6(6)-7, 3-6
3. 30 settembre 2018 Cina Chengdu Open, Chengdu Cemento India Jeevan Nedunchezhiyan Croazia Ivan Dodig
Croazia Mate Pavić
2-6, 4-6
4. 2 marzo 2019 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Cemento Nuova Zelanda Artem Sitak Germania Alexander Zverev
Germania Misha Zverev
6-2, 6(4)-7, [5-10]
5. 3 agosto 2019 Messico Abierto Mexicano Los Cabos Open, Los Cabos Cemento Regno Unito Dominic Inglot Monaco Romain Arneodo
Monaco Hugo Nys
5-7, 7-5, [14-16]

Tornei minori[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (2)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (2)
Futures (0)
N. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 7 settembre 2014 Colombia Seguros Bolivar Open Medellin, Medellín Terra rossa Brasile João Souza 7–5, 6–3
2. 12 Aprile 2015 Messico Torneo Internacional Challenger León, León Cemento Spagna Adrian Menendez-Maceiras 6(3)-7, 7-6(5), 6-4

Risultati in progressione[modifica | modifica wikitesto]

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 Carriera V-P
Tornei Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A A A A A A Q2 Q2 2T A A 1-1
Francia Open di Francia, Parigi A A A A A A Q1 Q1 A A A 0-0
Regno Unito Wimbledon, Londra A A A A A A Q1 Q1 Q3 A A 0-0
Stati Uniti US Open, New York 1T A A A A Q1 Q2 2T Q1 Q2 A 1-2
Vittorie-Sconfitte 0-1 0-0 0-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-1 1-1 0-0 0-0 2-3
Giochi Olimpici
Giochi Olimpici A Non disputati A Non disputati A Non disputati 0-0
Vittorie-Sconfitte 0-0 Non disputati 0-0 Non disputati 0-0 Non disputati 0-0

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 Carriera V-P
Tornei Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A A A A 2T 2T A A 2T 3-3
Francia Open di Francia, Parigi A A A A 2T A A A 1T 1-2
Regno Unito Wimbledon, Londra A A A 2T A Q2 A 1T 1T 1-3
Stati Uniti US Open, New York 1T A 2T 1T 1T 1T 2T QF 2T 6-8
Vittorie-Sconfitte 0-1 0-0 1-1 1-2 2-3 1-2 1-1 3-2 2-4 11-16
Giochi Olimpici
Giochi Olimpici ND A Non disputati A Non disputati 0-0
Vittorie-Sconfitte ND 0-0 Non disputati 0-0 Non disputati 0-0

Doppio misto[modifica | modifica wikitesto]

Torneo 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 Carriera V-P
Tornei Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A A A A A A A 0-0
Francia Open di Francia, Parigi A A A A A A 2T 1-1
Regno Unito Wimbledon, Londra A A A A A A A 0-0
Stati Uniti US Open, New York 1T A A A A A 1T 0-2
Vittorie-Sconfitte 0-1 0-0 0-0 0-0 0-0 0-0 1-2 1-3
Giochi Olimpici
Giochi Olimpici Non disputati A Non disputati 0-0
Vittorie-Sconfitte Non disputati 0-0 Non disputati 0-0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ spaziotennis.com, Sampras era il mio idolo, su spaziotennis.com. URL consultato l'11 Novembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]