Xu Shilin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Xu Shilin
Xu S. WMQ19 (17).jpg
Xu Shilin nel 2019
Nazionalità Cina Cina
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 133 - 111
Titoli vinti 0 WTA, 5 ITF
Miglior ranking 190° (6 maggio 2019)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open Q2 (2019)
Francia Roland Garros Q2 (2019)
Regno Unito Wimbledon Q1 (2019)
Stati Uniti US Open Q1 (2016, 2017)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 76 - 55
Titoli vinti 0 WTA, 6 ITF
Miglior ranking 127° (22 agosto 2016)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 18 luglio 2019

Xu Shilin[1] (徐诗霖T, Xú ShīlínP) (Zhongshan, 10 gennaio 1998) è una tennista cinese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Junior[modifica | modifica wikitesto]

A livello juniores finisce l'anno 2013 al quindicesimo posto vincendo il torneo di Grade A ad Osaka insieme a Xiaodi You.[2]

Nell'agosto 2014 partecipa ai II Giochi olimpici giovanili dove riesce a vincere l'oro nel singolare superando in finale Iryna Šymanovič per 6-3, 6-1, mentre sul finire di stagione raggiunge la prima posizione mondiale di categoria.[3]

Professionista[modifica | modifica wikitesto]

Nel circuito ITF ha vinto cinque titoli in singolare e sei nel doppio fra cui uno in coppia con Sun Ziyue.[4] Nel settembre 2014 fa il suo esordio nel circuito WTA grazie alla wild-card per il tabellone principale del Wuhan Open 2014[5] dove al primo turno ha affrontato la statunitense Alison Riske. Xu Shilin è riuscita a vincere il primo set ma è stata costretta al ritiro durante il tie-break decisivo del terzo set.[6] La settimana successiva ottiene un'altra wild-card, questa volta per il China Open di Pechino dove affronta al primo turno la tedesca Sabine Lisicki.

Statistiche WTA[modifica | modifica wikitesto]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Sconfitte (1)[modifica | modifica wikitesto]

Legenda
Grande Slam (0)
Argenti Olimpici (0)
WTA Finals (0)
Premier Mandatory (0)
Premier 5 (0)
Premier (0)
International (1)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 26 settembre 2015 Cina Guangzhou International Women's Open, Canton Cemento Cina You Xiaodi Svizzera Martina Hingis
India Sania Mirza
3-6, 1-6

Statistiche ITF[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (5)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $50.000 (0)
Torneo $25.000 (2)
Torneo $15.000 (0)
Torneo $10.000 (2)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 15 dicembre 2013 Hong Kong Chevalier Hong Kong ITF Women's Circuit Series, Hong Kong Cemento Cina Zhao Di 6-0, 6-3
2. 22 dicembre 2013 Hong Kong Chevalier Hong Kong ITF Women's Circuit Series, Hong Kong Cemento Cina Tang Haochen 6-1, 6-4
3. 6 giugno 2016 Italia Padova Challenge Open, Padova Terra rossa Turchia İpek Soylu 5-7, 6-4, 6-3
4. 7 ottobre 2018 Australia Brisbane QTC Tennis International, Brisbane Cemento Australia Ellen Perez 6-4, 6-3
5. 10 novembre 2018 Cile Copa LP Chile Hacienda Chicureo, Colina Terra rossa Argentina Paula Ormaechea 7-5, 6-3

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (6)[modifica | modifica wikitesto]

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $75.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $50.000 (3)
Torneo $25.000 (2)
Torneo $15.000 (1)
Torneo $10.000 (0)
N. Data Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 15 settembre 2013 Cina ITF Women's Circuit Sanya, Sanya Cemento Cina Sun Ziyue Cina Yang Zhaoxuan
Cina Zhao Yijing
6(5)-7, 6-3, [10-3]
2. 28 settembre 2015 Cina Zhuhai Open, Zhuhai Cemento Cina You Xiaodi Russia Irina Chromačëva
Regno Unito Emily Webley-Smith
3-6, 6-2, [10-4]
3. 27 giugno 2016 Italia Trofeo Reale Mutua, Roma Terra rossa Turchia İpek Soylu Ungheria Réka Luca Jani
Georgia Sofia Šapatava
7-5, 6-1
4. 2 marzo 2018 Cina ITF Women's Circuit Xiamen, Xiamen Cemento Germania Sarah-Rebecca Sekulic Cina Sun Xuliu
Cina Sun Ziyue
6-1, 7-5
5. 28 settembre 2018 Australia Cairns Tennis International, Cairns Cemento Australia Naikhta Bains Nuova Zelanda Erin Routliffe
Australia Astra Sharma
6-1, 7-6(7)
6. 6 luglio 2019 Francia Open GDF SUEZ de la Porte du Hainaut, Denain Terra rossa Russia Daria Mishina Cile Barbara Gatica
Brasile Rebeca Pereira
6-0, 7-5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Xu" è il cognome.
  2. ^ itftennis.com, Profilo ITF Junior, su itftennis.com. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  3. ^ Xu Shi Lin, prima cinese ad essere numero uno juniors, ubitennis.com, 29 ottobre 2014. URL consultato il 1º novembre 2014.
  4. ^ spaziotennis.com, ITF: Rebecca Peterson e Xu Shilin incontenibili, su spaziotennis.com, 16 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2013.
  5. ^ 2014 Dongfeng Motor Wuhan Open awards wildcards to local players, wuhanopen.org, 12 settembre 2014. URL consultato il 20 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  6. ^ Altro malore in campo a Wuhan: questa volta la vittima è la giovane Shilin Xu, tennisworlditalia.com, 22 settembre 2014. URL consultato il 27 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]