macOS Sierra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
macOS Sierra
Logo
Scrivania macOS Sierra.png
La Scrivania su macOS Sierra.
Sviluppatore Apple Inc.
Famiglia SO Unix, BSD
Release iniziale 10.12 Developer Beta 1 (13 giugno 2016)
Release corrente 10.12.6 (19 luglio 2017)
Tipo di kernel Kernel Ibrido
Piattaforme supportate Intel x86-64
Metodo di aggiornamento App Store
Interfacce grafiche Semplice
Tipologia licenza Software proprietario
Licenza APSL e Apple EULA
Stadio di sviluppo Corrente
Predecessore OS X El Capitan
Successore macOS High Sierra
Sito web

macOS Sierra è la tredicesima versione del sistema operativo macOS sviluppato dalla Apple Inc., la prima a chiamarsi "macOS" invece che "OS X". È stato presentato ufficialmente al pubblico da Craig Federighi il 13 giugno 2016 a San Francisco, durante l'Apple WWDC[1]. Lo stesso giorno della presentazione è uscita la prima beta per sviluppatori[2].

La versione finale è stata pubblicata il 20 settembre 2016[3].

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

La principale novità riguarda Siri che debutta sul Mac, con nuove funzioni dedicate a macOS. Il nuovo sistema operativo interagisce con iCloud e i dispositivi Apple in tanti nuovi modi e con applicazioni più usabili ed interattive.

Design[modifica | modifica wikitesto]

Il design del Centro Notifiche è stato ridisegnato, prendendo lo stile di quello su iOS 10.

L'applicazione Foto ora crea video-ricordo giornalieri, raggruppando determinate foto e inserendo automaticamente una canzone adeguata al contesto. È disponibile una nuova sezione per la gestione dei volti e l'organizzazione di essi in base alla persona. Inoltre, ogni foto e video viene analizzato rintracciando oggetti, panorami e situazioni in modo tale da cercare una foto o un video attraverso un determinato oggetto al suo interno.

L'applicazione Messaggi implementa tutte le novità di iMessage aggiunte con iOS 10.

Anche iTunes è stato ridisegnato per semplificarne l'utilizzo. Sono stati inoltre aggiunti i testi dei brani.

Gestione della memoria[modifica | modifica wikitesto]

Ora è disponibile un nuovo pannello per la gestione della memoria di sistema, in grado di archiviare automaticamente i file e gli allegati più vecchi e meno utilizzati su iCloud. È anche possibile svuotare il cestino periodicamente e cancellare i film iTunes già visti.

Con macOS Sierra è possibile caricare tutti i documenti e il desktop su iCloud, in modo tale da accedervi da qualsiasi dispositivo.

Integrazione con altri dispositivi[modifica | modifica wikitesto]

Un'altra novità importante è la possibilità di sbloccare il Mac attraverso l'Apple Watch (con watchOS 3 o superiori) se l'autenticazione a due fattori dell'account ID Apple è attivata.

I documenti, testi, foto e video che vengono copiato sull'iPhone o iPad possono essere copiati istantaneamente sul Mac (o viceversa) attraverso l'uso della tecnologia Bluetooth.

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Ora la modalità di riproduzione video Picture in Picture è disponibile per più piattaforme e siti.

È stata aggiunta la possibilità di aprire più tab delle applicazioni di terze parti, senza l'intervento da parte del programmatore.

Dalla versione 10.12.4 è stato aggiunto Night Shift, che permette di spostare il colore dello schermo su toni più caldi per non affaticare la vista durante la notte; questa funzione era già stata introdotta con iOS 9.3. Inoltre, sempre in questa versione di macOS, il File system viene convertito da HFS Plus a APFS, come in iOS 10.3 per i dispositivi mobili di casa Apple[4].

Compatibilità[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti modelli di Mac sono compatibili con macOS Sierra:

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Dismessa Versione corrente Beta
Versione Build Data Nome OS Dettagli Download
10.12 16A323 20 settembre 2016 Darwin 16.0.0 Uscito sull'App Store
10.12.1 16B2555 24 ottobre 2016 Darwin 16.1.0 Uscito sull'App Store
16B2657 27 ottobre 2016 Uscito sull'App Store
10.12.2 16C67 13 dicembre 2016 Darwin 16.3.0 Uscito sull'App Store
16C68 14 dicembre 2016 Uscito sull'App Store
10.12.3 16D32 23 gennaio 2017 Darwin 16.4.0 Uscito sull'App Store
10.12.4 16E195 27 marzo 2017 Darwin 16.5.0 Uscito sull'App Store
10.12.5 16F73 15 maggio 2017 Darwin 16.6.0 Uscito sull'App Store
10.12.6 Beta 1 16G8c 16 maggio 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Apple WWDC Giugno 2016
  2. ^ Preview di Sierra dal sito ufficiale Apple
  3. ^ MacOS 10.12 Sierra è finalmente disponibile., ispazio.net.
  4. ^ macOS Sierra 10.12.4, disponibile l'aggiornamento definitivo per tutti, in Macitynet.it, 27 marzo 2017. URL consultato il 27 marzo 2017.