Installer (macOS)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Installer
L'applicazione Installer su macOS Sierra
L'applicazione Installer su macOS Sierra
SviluppatoreApple Inc.
Ultima versione6.1.0 (16 ottobre 2014)
Sistema operativomacOS
Linguaggio
GenereSistema di gestione dei pacchetti
LicenzaProprietaria
(licenza non libera)
Sito web

Installer è un'applicazione sviluppata dalla Apple Inc. per il sistema operativo macOS che estrae e installa i file contenuti dentro i pacchetti .pkg, creati dalla stessa Apple per aiutare gli sviluppatori a creare installer uniformi[1][2].

L'applicazione si trova nel percorso /Applications/Utilities/Installer.app sui computer Macintosh con versioni precedenti a Mac OS X Leopard, invece dalla versione 10.5 in poi si trova nel percorso /System/Library/CoreServices/Installer.app e si esegue quando si apre un pacchetto o un metapackage di installazione.

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

Il processo di installazione di per sé può variare; infatti, gli sviluppatori possono cambiare le opzioni che sono presentate all'utente. Per esempio, Installer può visualizzare file Welcome.rtf, License.txt o Readme.rtfd personalizzati all'avvio, visualizzare licenze o eseguire script personalizzati. Questo può essere estremamente pericoloso: se si fornisce loro la password di amministratore, gli script possono fare teoricamente qualsiasi cosa, agendo come root[3].

Installer controlla anche che i pacchetti siano validi prima di installarli e permette di controllare le versioni dei file per l'installazione.

Esiste anche una versione di Installer a riga di comando, nel percorso /usr/sbin/installer.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) MacTech | The journal of Apple technology., su www.mactech.com. URL consultato il 14 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) Managed Installs, su developer.apple.com. URL consultato il 14 febbraio 2017.
  3. ^ (EN) Specifying Install Operations, su developer.apple.com. URL consultato il 14 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Documentazione[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple