Mac OS X Public Beta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mac OS X Public Beta
OS X-Logo.svg
Sviluppatore Apple Inc.
Famiglia SO Unix, BSD
Modello del sorgente Proprietario
Release iniziale (13 settembre 2000)
Release corrente (13 settembre 2000)
Tipo di kernel Kernel Ibrido
Licenza Software proprietario
Predecessore Mac OS 9
Successore Mac OS X 10.0 Cheetah

Mac OS X Public Beta (nome in codice "Kodiak") è stata la prima versione rilasciata da Apple del nuovo sistema operativo Mac OS X basato su UNIX. È stata rilasciata pubblicamente il 13 settembre del 2000 a $29.95. Ha permesso agli sviluppatori di software di testare in anteprima il nuovo sistema operativo e di svilupparne software prima del suo rilascio al pubblico. Il numero di build era 1H39.

La Public Beta ha introdotto per la prima volta l'interfaccia grafica Aqua. Sono state fatte inoltre fondamentali modifiche al tipo di carattere, al Dock e alla menu bar (con un logo Apple al centro successivamente spostato a sinistra). Le icone di sistema erano diventate più grandi e dettagliate.

Alcune funzioni non funzionavano o mancavano del tutto. Non c'era il supporto alla stampa, Carbon era in uno stato incompleto e le applicazioni Classic non potevano accedere alla rete. Quest'ultimo è stato un particolare handicap in quanto gli unici browser disponibile erano una versione beta di Microsoft Internet Explorer e OmniWeb, derivato dalla piattaforma NeXT. Gli utenti di Netscape e Mozilla Firefox doverono attendere.

La diffusione della beta consenti ad Apple di risolvere molti problemi e bug segnalati dagli utenti e di apportare alcune modifiche all'interfaccia grafica al fine di renderla ergonomica e avvicinarla alle richieste degli utenti.

Mac OS X Public Beta cessò di funzionare nella Primavera del 2001.

Mac OS X 10.0 è stata la prima versione completa di Mac OS X. Venne rilasciata a marzo 2001.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple