Utility Compressione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Utility Compressione
Sviluppatore Apple Inc.
Ultima versione 10.10
Sistema operativo macOS
Genere Compressione dei dati
Licenza Fornito con macOS
(licenza non libera)
Sito web

Utility Compressione (fino a Mac OS X Leopard BOMArchiveHelper) è un'applicazione sviluppata dalla Apple Inc. per il sistema operativo macOS. Essa permette di comprimere e decomprimere documenti[1].

È possibile utilizzarla per creare degli archivi ZIP scegliendo Comprimi nel menu del Finder o in quello contestuale.

Su sistemi precedenti a Mac OS X Leopard, l'applicazione si chiamava BOMArchiveHelper e non aveva una vera e propria interfaccia. BOM è un acronimo che sta per Bill of Materials.

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

L'applicazione viene aperta quando si tenta di aprire o creare un archivio dal Finder[2].

Aprendo l'applicazione, viene mostrata una grafica minima, che permette di modificare le preferenze dell'utility o scegliere il file da comprimere o decomprimere[3].

Formati supportati[modifica | modifica wikitesto]

I formati supportati da Utility Compressione sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vainer Broccoli, Sistemare le opzioni di compressione: feature utilissima, ma nascostissima!, su NvApple, 05 marzo 2014. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) Beyond .zip: Secrets of the Archive Utility, in Macworld. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  3. ^ Come zippare con Mac, in Salvatore Aranzulla. URL consultato il 23 febbraio 2017.
Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple