Utility Compressione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Utility Compressione
SviluppatoreApple Inc.
Ultima versione10.10
Sistema operativomacOS
Linguaggio
GenereCompressione dei dati
LicenzaFornito con macOS
(licenza non libera)
Sito web

Utility Compressione (fino a Mac OS X Leopard BOMArchiveHelper) è un'applicazione sviluppata dalla Apple Inc. per il sistema operativo macOS. Essa permette di comprimere e decomprimere documenti[1].

È possibile utilizzarla per creare degli archivi ZIP scegliendo Comprimi nel menu del Finder o in quello contestuale.

Su sistemi precedenti a Mac OS X Leopard, l'applicazione si chiamava BOMArchiveHelper e non aveva una vera e propria interfaccia. BOM è un acronimo che sta per Bill of Materials.

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

L'applicazione viene aperta quando si tenta di aprire o creare un archivio dal Finder. Viene quindi mostrata una grafica minima, che permette di modificare le preferenze dell'utility o scegliere il file da comprimere o decomprimere[2].

Formati supportati[modifica | modifica wikitesto]

I formati supportati da Utility Compressione sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vainer Broccoli, Sistemare le opzioni di compressione: feature utilissima, ma nascostissima!, su NvApple, 05 marzo 2014. URL consultato il 23 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) Beyond .zip: Secrets of the Archive Utility, in Macworld. URL consultato il 23 febbraio 2017.
Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple