iTunes Match

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
iTunes Match
software
iTunes Match su macOS Sierra.
iTunes Match su macOS Sierra.
GenereStreaming musicale (non in lista)
SviluppatoreApple Inc.
Sistema operativoiOS
macOS
tvOS (non in lista)
Microsoft Windows
Licenza(licenza non libera)
Sito web

iTunes Match è un servizio sviluppato dalla Apple Inc. che permette di archiviare tutti i brani presenti in iTunes su iCloud, anche quelli importati da un CD. È stato presentato il 14 novembre 2011 e inizialmente era disponibile solo in America[1].

È possibile accedere alla libreria su iTunes Match da tutti i dispositivi associati allo stesso ID Apple.

Il servizio ha un costo annuale di € 24,99[2].

Per chi ha sottoscritto un abbonamento a Apple Music, iTunes Match viene attivato automaticamente[3].

iTunes Match è disponibile in 116 paesi[4].

Limitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il limite massimo di brani caricabili è 100.000, anche se i brani acquistati non vengono contati. Inoltre, i brani con peso superiore a 200 MB, di durata superiore a 2 ore o con protezione DRM non vengono caricati[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Abbonamento ad iTunes Match, in Apple Support. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  2. ^ iTunes Match: 10 cose da sapere, su Webnews. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  3. ^ Apple Music attiva iTunes Match per tutti gli utenti, su LaStampa.it. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  4. ^ Disponibilità di Apple Music, Apple Music Radio e iTunes Match, in Apple Support. URL consultato il 20 febbraio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]