Game Center

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Game Center
Sviluppatore Apple Inc.
Data prima versione 8 settembre 2010
Sistema operativo iOS
macOS
Genere piattaforma online (non in lista)
Licenza (licenza non libera)
Sito web

Game Center è un social network incentrato sulle applicazioni videoludiche sviluppato dalla Apple Inc. con il quale è possibile invitare altre persone a giocare, iniziare una partita multigiocatore, tener traccia dei loro obiettivi e confrontare i punteggi più alti[1].

Proprio come nelle più conosciute reti sociali, si potevano stringere amicizie, aggiungere commenti e opinioni con i contatti e invitare gli amici a partite in multiplayer. Venne commercializzato l'8 settembre 2010, con rimozione della app di default con l'introduzione di iOS 10. Esso consentiva appunto, agli utenti di invitare amici a giocare a un gioco (compatibile con Game Center), avviare il gioco e giocare attraverso un dispositivo Apple. Era possibile monitorare i punti, vedere le richieste di amicizia e confrontare i punteggi in una classifica. Tuttavia, Game Center supportava solamente un numero massimo di 500 amici[2].

Game Center fu annunciato nel corso di un evento di iOS 4 ospitato da Apple l'8 aprile 2010. Una versione beta venne distribuita per gli sviluppatori registrati all'Apple Developer Program in agosto. Fu pubblicato l'8 settembre 2010 con iOS 4.1 su iPhone 4, iPhone 3GS e iPod touch di , e generazione ed è incluso in iOS 4.2 per iPad. Non fu possibile scaricare l'aggiornamento (e di conseguenza Game Center) per l'iPhone EDGE e per l'iPhone 3G. Ciò nonostante, Game Center fu disponibile per l'iPhone 3G attraverso il jailbreak[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giovanni, Game Center, social gaming network per iPhone e iPad, su www.fantagiochi.it. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  2. ^ Il Game Center supporta un massimo di 500 amici. URL consultato il 20 febbraio 2017.
  3. ^ Game Center su iPhone 3G è finalmente realtà! [ESCLUSIVA] - iPhone Italia Blog, su www.iphoneitalia.com. URL consultato il 20 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple