iOS 7

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
iOS 7
Logo
IOS 7 su iPhone 5s.jpg
Schermata Home di iOS 7.
Sviluppatore Apple Inc.
Proprietario Apple Inc.
Famiglia SO UNIX → BSD, macOS
Release iniziale 7.0 (18 settembre 2013)
Release corrente 7.1.2 (30 giugno 2014)
Tipo di kernel Ibrido (XNU basato su kernel Mach e FreeBSD)
Piattaforme supportate vedi sezione
Metodo di aggiornamento OTA, Mac e PC
Tipologia licenza Software proprietario
Licenza APSL
Stadio di sviluppo interrotto
Predecessore iOS 6
Successore iOS 8
Sito web

iOS 7 è la settima versione del sistema operativo per dispositivi mobili iOS, sviluppato dalla Apple Inc. e successore di iOS 6. È stato annunciato durante la WWDC il 10 giugno 2013[1] ed è stato pubblicato il 18 settembre dello stesso anno[2].

Con iOS 7 viene completamente ridisegnata l'interfaccia grafica del sistema operativo, portando un design sviluppato da un team guidato dal vice presidente di Apple, Jony Ive[3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Introduzione e primo rilascio[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7 è stato presentato alla Worldwide Developers Conference di Apple il 10 giugno 2013[4]. Subito dopo la presentazione è stata pubblicata una beta per gli sviluppatori registrati.

iOS 7 è stato pubblicato ufficialmente a tutto il pubblico il 18 settembre 2013[5].

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

7.0.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.0.1 è stato pubblicato il 20 settembre 2013, precisamente per l'iPhone 5c e l'iPhone 5s. L'aggiornamento correggeva un bug che permetteva di comprare contenuti su iTunes senza il riconoscimento delle impronte attraverso il Touch ID[6].

7.0.2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.0.2 è stato pubblicato il 26 settembre 2013. Correggeva un bug che permetteva di aggirare il codice di sblocco del telefono[7].

7.0.3[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.0.3 è stato pubblicato il 23 ottobre 2013, aggiungendo il supporto all'iPad Air e all'iPad mini 2. È stato inoltre introdotto Portachiavi iCloud, un generatore di password per Safari[8].

7.0.4[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.0.4 è stato pubblicato il 14 novembre 2013, correggendo alcuni bug riguardanti le chiamate FaceTime[9].

7.0.5[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.0.5 è stato pubblicato il 29 gennaio 2014, correggendo un errore sulla fornitura di servizi di rete per alcuni modelli di iPhone 5s e iPhone 5c venduti in Cina[10].

7.0.6[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.0.6 è stato pubblicato il 21 febbraio 2014, correggendo un errore che si verificava nelle connessioni SSL[11].

7.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.1 è stato pubblicato il 10 marzo 2014. L'aggiornamento includeva miglioramenti nel Touch ID, il supporto a CarPlay e la correzione di un bug che si verificava nella schermata Home. Inoltre alcune icone di applicazioni sono state leggermente ridisegnate[12].

7.1.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.1.1 è stato pubblicato il 22 aprile 2014, correggendo svariati bug[13].

7.1.2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7.1.2 è stato pubblicato il 30 giugno 2014. Esso correggeva alcuni bug e migliorava la stabilità di iBeacon[14]. È stato inoltre l'ultimo aggiornamento disponibile per l'iPhone 4.

Funzionalità di sistema[modifica | modifica wikitesto]

Design[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7 introduce un'interfaccia grafica completamente ridisegnata, con "icone più piatte, un font più sottile, un nuovo Scorri per sbloccare e un nuovo Pannello di Controllo accessibile dalla parte inferiore del display"[15].

Airdrop[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7 presenta AirDrop, un tecnologia che permette di condividere, in modo wireless, file tra dispositivi vicini[16].

Centro di Controllo[modifica | modifica wikitesto]

Inoltre, con iOS 7, viene introdotto il Centro di Controllo, un menu accessibile strisciando dal basso verso l'alto dello schermo, offrendo accesso alle impostazioni più utili come la Modalità Aereo, il Wi-Fi, il Bluetooth, Non Disturbare e Blocco Rotazione. Vi è persino uno slider per regolare la luminosità del display, i vari controlli per la musica, un bottone per accendere il flash della fotocamera e altro ancora[17].

Centro Notifiche[modifica | modifica wikitesto]

Con iOS 7 viene ridisegnato il Centro Notifiche, ora dispone di 3 pagine, una chiamata "Oggi" che contiene le notifiche della giornata, una chiamata "Tutte" che contiene tutte le notifiche e un'ultima chiamata "Perse" che contiene le notifiche perse. Le notifiche ora sono visibili dalla schermata di blocco e sono sincronizzate tra tutti i dispositivi, così non bisogna ignorare la stessa notifica su più dispositivi[18].

Multitasking[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7 rinnova anche la schermata del multitasking. Premendo due volte il pulsante Home, si accede a una schermata contenente tutte le applicazioni aperte[19].

CarPlay[modifica | modifica wikitesto]

CarPlay, pubblicato con iOS 7.1, si integra con certi modelli di automobili, offrendo la possibilità di controllare la musica, di navigare su Mappe e altro, attraverso il display dell'auto. Si può inoltre parlare con Siri per inviare messaggi o effettuare telefonate[20].

Siri[modifica | modifica wikitesto]

Anche Siri è stato completamente ridisegnato. Ora è in grado di controllare le impostazioni del dispositivo, tra cui il Bluetooth[21], e di leggere le ultime email ricevute[22]. L'assistente ora integra Wikipedia ed è più integrato con Twitter. Con iOS 7 è inoltre possibile cambiare il sesso dell'assistente, scegliendo tra una voce maschile o una femminile[23]. Ora è possibile insegnare a Siri come pronunciare un nome di un determinato contatto[24].

Altro[modifica | modifica wikitesto]

La ricerca Spotlight è accessibile trascinando verso il basso la schermata Home[25].

In Impostazioni è possibile impostare una vibrazione personalizzata per ogni contatto[26].

iOS 7 porta anche nuovi sfondi che includono un effetto "Parallasse"; le icone sembra che si muovano mentre l'utente muove il telefono, producendo l'illusione che stiano "galleggiando" sopra lo sfondo[27].

Funzionalità delle applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

App Store[modifica | modifica wikitesto]

L'App Store riceve vari cambiamenti significativi con iOS 7. È ora possibile visualizzare la cronologia degli aggiornamenti di ogni applicazione installata. Attraverso Impostazioni, l'utente può attivare l'aggiornamento automatico delle applicazioni. Con i servizi di localizzazione attivi, l'App Store presenta una nuova categoria chiamata "Popolari vicino a me", che suggerisce le applicazioni più popolari in base alla posizione geografica[28].

Foto e Fotocamera[modifica | modifica wikitesto]

Fotocamera[modifica | modifica wikitesto]

È ora possibile scattare foto quadrate e sono disponibili nuovi filtri che cambiano l'aspetto della foto. È stata aggiunta la funzione pinch-to-zoom durante la registrazione di un video e Raffica, che permette di scattare foto in successione tenendo premuto il pulsante di scatto[29].

Foto[modifica | modifica wikitesto]

Anche l'applicazione Foto è stata ridisegnata. Ora, in basso, sono presenti 3 menu, "Foto", che mostra ogni foto in ordine cronologico, "Condivisi", che mostra gli album condivisi con altri utenti e "Album", che mostra ogni album creato. Sono inoltre stati aggiunti i nuovi filtri. L'applicazione aggiunge anche il supporto ad AirDrop[30].

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Anche l'applicazione Musica ha subito numerosi cambiamenti a livello di interfaccia grafica introducendo controlli più semplici. Viene introdotta anche la funziona iTunes Radio che permette di ascoltare le stazioni radio fornite da Apple, in Italia questo servizio non è mai stato distribuito.

Safari[modifica | modifica wikitesto]

Con iOS 7, Safari ha subito alcuni cambiamenti radicali. Ora sono presenti due barre, una superiore, che contiene l'indirizzo del sito web, e una inferiore che contiene i tasti per cambiare pagina, condividere e quello contenente i preferiti. Ora se si trascina lo schermo da sinistra a destra, verrà mostrata la pagina precedente, al contrario, da destra a sinistra, verrà mostrata quella successiva. È inoltre stata modificata la sezione contenente tutte le pagine aperte[31].

Meteo[modifica | modifica wikitesto]

L'applicazione Meteo ha ricevuto dei cambiamenti significativi, tra cui una nuova icona, nuove animazioni e uno sfondo animato[32].

Face Time[modifica | modifica wikitesto]

iOS 7 porta l'applicazione FaceTime, con FaceTime Audio, una funzionalità che permette di chiamare tramite Wi-Fi, 3G o LTE[33].

Dispositivi supportati[modifica | modifica wikitesto]

Diffusione delle versioni di iOS
(al 13 luglio 2014)

██ iOS 9 (90%)

██ iOS 8 (9%)

██ Precedenti (2%)

iPhone[modifica | modifica wikitesto]

iPod touch[modifica | modifica wikitesto]

iPad[modifica | modifica wikitesto]

Changelog ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è riportato il changelog ufficiale di ogni versione:

iOS 7.0[34][modifica | modifica wikitesto]

  • Nuovo design
    • Interfaccia ridisegnata che aggiorna l'intero sistema e le app integrate
    • Animazione e movimento leggeri; livelli e trasparenza che forniscono profondità
    • Nuova ed elegante tavolozza colori e caratteri tipografici raffinati
    • Suonerie e suoni di sistema aggiornati
  • Centro di Controllo
    • Accesso veloce alle app e ai controlli comunemente utilizzati scorrendo dal basso dello schermo verso l'alto
    • Attivazione e disattivazione della modalità di uso in aereo, Wi-Fi, Bluetooth e "Non disturbare"; regolazione della luminosità dello schermo; accesso ai controlli multimediali; attivazione di AirPlay e AirDrop
    • Accesso veloce a Torcia, Timer, Calcolatrice, Fotocamera e ai controlli musicali
  • Miglioramenti a Centro Notifiche
    • La nuova vista Giorno offre una panoramica della giornata, e include previsioni meteo, calendario e borsa
    • Chiudendo una notifica su un dispositivo, viene chiusa su tutti i dispositivi
  • Miglioramenti al multitasking
    • Visualizzazione dell'anteprima delle schermate delle app aperte quando passi da una all'altra
    • Le app possono mantenere i propri contenuti aggiornati in background
  • Miglioramenti all'app Fotocamera
    • Possibilità di scorrere tra le diverse modalità della fotocamera: video, foto standard, quadrate e panoramiche
    • Filtri fotografici in tempo reale con iPhone 4S o successivo e iPod touch (5ª generazione)
  • Miglioramenti all'app Immagini
    • Organizzazione automatica delle foto e dei video in base alla data e alla posizione in Momenti
    • La condivisione foto di iCloud supporta video e contributi da persone diverse, oltre a una nuova vista Attività
    • Aggiunta di effetti e filtri fotografici
    • Supporto per Flickr e Vimeo
  • AirDrop
    • Condivisione facile e veloce dei propri contenuti con le persone vicine
    • Trasferimenti codificati in modo sicuro senza necessità di reti o configurazione
    • Supportato su iPhone 5, iPad (4ª generazione), iPad mini e iPod touch (5ª generazione). Richiede un account iCloud
  • Miglioramenti a Safari
    • Nuova vista a pannelli su iPhone, che consente di passare facilmente da una pagina web aperta all'altra
    • Campo di ricerca smart unificato in cui digitare sia termini di ricerca che indirizzi web
    • "Link condivisi" mostra le pagine web condivise dalle persone che segui su Twitter
  • iTunes Radio
    • Servizio di radio in streaming
    • Oltre 250 stazioni in primo piano e dedicate a generi diversi
    • Possibilità di creare la propria stazione personalizzata a partire dall'artista o dal brano preferito
  • Miglioramenti a Siri
    • Nuove voci maschili e femminili più naturali per l'inglese degli Stati Uniti, il francese e il tedesco
    • Integrazione dei risultati di ricerca di Wikipedia, Twitter e Bing
    • Modifica delle impostazioni, comprese quelle relative a Wi-Fi, Bluetooth e luminosità
    • Supportato su iPhone 4S, iPhone 5, iPad con display Retina, iPad mini e iPod touch (5ª generazione)
  • Miglioramenti a App Store
    • Visualizzazione delle app rilevanti rispetto alla tua posizione attuale con "Popolari vicino a me"
    • Suddivisione delle app appropriate in base all'età nella categoria Bambini
    • Aggiornamento automatico delle app
  • Blocco attivazione di "Trova il mio iPhone"
    • Per potere disattivare "Trova il mio iPhone", inizializzare il dispositivo, riattivarlo e uscire da iCloud è necessaria la password dell'ID Apple
    • Possibilità di mostrare un messaggio personalizzato sul dispositivo anche dopo l'inizializzazione da remoto
  • Miglioramenti a iTunes Store
    • Possibilità di ascoltare in anteprima e acquistare in iTunes Store i brani che hai sentito su iTunes Radio
    • Possibilità di aggiungere elementi alla lista dei desideri di iTunes e acquistarli
    • Scansione del codice con la fotocamera per utilizzare le carte regalo di iTunes
  • Miglioramenti all'app Musica
    • Riproduzione dei brani acquistati da iCloud
    • Possibilità di ruotare iPhone o iPod touch per sfogliare la musica in base alle copertine degli album
  • Miglioramenti all'app Video
    • Riproduzione dei film e dei programmi TV acquistati da iCloud
    • Visualizzazione dei film e dei programmi TV simili in Correlato
  • Miglioramenti a Mappe
    • Indicazioni pedonali passo a passo
    • Modalità notturna automatica
    • Condivisione dei preferiti tra i dispositivi tramite iCloud
  • Miglioramenti a Mail
    • Nuove caselle smart, comprese: "Non lette", Allegati, "Tutte le bozze" e "A o CC"
    • Ricerca migliorata
    • Visualizzazione delle annotazioni nei PDF
  • Chiamate FaceTime audio
  • Blocco delle telefonate, dei messaggi e delle chiamate FaceTime da parte di numeri non desiderati
  • Supporto per l'invio di messaggi MMS lunghi
  • Visualizzazione del campo di ricerca di Spotlight facendo scorrendo verso il basso in qualunque schermata Home
  • Scansione per l'acquisizione di biglietti di Passbook
  • Suonerie, sveglie, avvisi e suoni di sistema nuovi
  • Definizioni della parola selezionata per le seguenti lingue aggiuntive: italiano, coreano e olandese
  • Misura dell'inclinazione nell'app Bussola
  • Supporto per Wi-Fi HotSpot 2.0
  • Funzioni di accessibilità
    • Le persone con capacità motorie limitate possono ora controllare il proprio dispositivo usando "Controllo interruttori"
    • Personalizzazione dello stile dei sottotitoli per non udenti
    • Supporto per la scrittura a mano in VoiceOver
    • Supporto per l'inserimento dei caratteri matematici mediante Nemeth Braille in VoiceOver
    • Possibilità di scegliere tra svariate voci ad elevata qualità per la pronuncia della selezione e VoiceOver
    • Supporto per l'audio stereo e gli apparecchi acustici "Made for iPhone" per iPhone 5 e iPod touch (5ª generazione)
  • Funzionalità aziendali
    • Possibilità di decidere quali app e account utilizzare per aprire documenti e allegati
    • VPN per singole app
    • Gestione delle licenze App Store
    • Autenticazione Enterprise single sign-on
    • Configurazione remota delle app gestite
    • Protezione automatica dei dati per le app di terze parti
    • Sincronizzazione delle note Exchange
    • Installazione di font personalizzati
    • Nuova gestione delle richieste e delle restrizioni
  • Funzionalità per l'istruzione
    • Gestione dei dispositivi mobile per Apple TV
    • Richiesta di AirPlay Mirroring dal dispositivo di uno studente a Apple TV
    • Possibilità di predisporre la configurazione dei dispositivi AirPlay e delle stampanti AirPrint
    • Registrazione MDM semplificata
    • Possibilità di limitare le modifiche agli account
    • Filtro dei contenuti web
    • Avvio della modalità app singola per le app autorizzate
    • Configurazione delle impostazioni di accessibilità per la modalità app singola
  • Funzionalità per la Cina
    • Integrazione con Tencent Weibo
    • Dizionario bilingue cinese-inglese
    • Riconoscimento della scrittura a mano migliorato e più preciso, indipendenza dall'ordine dei tratti e supporto per l'immissione simultanea di più caratteri
  • Correzione di errori

iOS 7.0.1[35][modifica | modifica wikitesto]

  • Questo aggiornamento fornisce correzioni dei bug e miglioramenti

iOS 7.0.2[36][modifica | modifica wikitesto]

  • Correzione di errori che potevano consentire l'elusione dell'inserimento del codice del blocco schermo
  • Reintroduzione di un'opzione della tastiera greca per l'inserimento del codice

iOS 7.0.3[37][modifica | modifica wikitesto]

  • Portachiavi iCloud per memorizzare i tuoi nomi account, le tue password e i numeri delle tue carte di credito tra tutti i dispositivi da te approvati
  • Generatore di password, in modo che Safari possa suggerire delle password difficili da indovinare per i tuoi account in linea
  • Aggiornamento del blocco schermo per ritardare la comparsa di "scorri per sbloccare" quando è in uso Touch ID
  • Possibilità di effettuare di nuovo ricerche sul web e su Wikipedia dal campo di ricerca di Spotlight
  • Risoluzione di un problema per cui alcuni utenti non riuscivano a inviare iMessage
  • Correzione di un errore che poteva impedire l'attivazione di iMessage
  • Miglioramento della stabilità del sistema durante l'utilizzo delle app di iWork
  • Risoluzione di un problema relativo alla calibrazione dell'accelerometro
  • Correzione di un problema che poteva fare in modo che Siri e VoiceOver usassero una voce di qualità inferiore
  • Correzione di un errore che poteva consentire l'elusione del codice del blocco schermo
  • Miglioramento dell'impostazione relativa alla riduzione della velocità per diminuire la velocità dei movimenti e delle animazioni
  • Risoluzione di un problema che poteva rendere troppo sensibile l'input di VoiceOver
  • Aggiornamento dell'impostazione relativa al testo in grassetto perché modifichi anche il testo del tastierino telefonico
  • Risoluzione di un problema che poteva fare in modo che, in seguito a un aggiornamento software, i dispositivi supervisionati smettessero di esserlo

iOS 7.0.4[38][modifica | modifica wikitesto]

  • Correzioni di errori e miglioramenti, compresa la risoluzione di un problema che impediva la riuscita di chiamate FaceTime per alcuni utenti

iOS 7.0.5[39][modifica | modifica wikitesto]

  • Risoluzione di problemi relativi alla fornitura di servizi di rete per alcuni modelli di iPhone 5s e iPhone 5c venduti in Cina

iOS 7.0.6[40][modifica | modifica wikitesto]

  • Questo aggiornamento di sicurezza consente di risolvere un problema relativo alla verifica della connessione SSL

iOS 7.1[41][modifica | modifica wikitesto]

  • CarPlay
    • L'esperienza iOS è ora pensata per essere vissuta in auto
    • Ti basta collegare l'iPhone a un veicolo con CarPlay integrato
    • CarPlay supporta le app Telefono, Musica, Mappe, Messaggi e applicazioni audio di terze parti
    • Controllo mediante Siri, touchscreen, manopole di regolazione e pulsanti dell'auto
  • Siri
    • Controlla manualmente quando Siri ti ascolta tenendo premuto il pulsante Home mentre parli e rilasciandolo quando hai finito. In alternativa, lascia che Siri riconosca automaticamente quando hai finito di parlare
    • Voci maschili e femminili nuove e più naturali per cinese mandarino, inglese (Gran Bretagna, Australia) e giapponese
  • iTunes Radio
    • Crea stazioni in base all'artista o al brano che preferisci con facilità grazie al campo di ricerca posizionato al di sopra delle stazioni in primo piano
    • Acquista album semplicemente premendo un pulsante nella sezione "In riproduzione"
    • Iscriviti a iTunes Match su iPhone, iPad o iPod touch per ascoltare iTunes Radio senza contenuti pubblicitari
  • Calendario
    • Opzione per la visualizzazione degli eventi nella vista mese
    • Festività specifiche in base al Paese aggiunte automaticamente per numerose nazioni
  • Accessibilità
    • L'opzione font in grassetto può essere applicata alla tastiera, alla calcolatrice e a diversi glifi icone
    • L'opzione "Riduci movimento" può essere applicata a Meteo, Messaggi e ad animazioni interfaccia utente multitasking
    • Nuove opzioni per visualizzare la forma dei pulsanti, scurire i colori delle app e ridurre il punto di bianco
  • Fotocamera presenta una nuova configurazione per l'abilitazione automatica dell'HDR con iPhone 5s
  • Portachiavi iCloud supportato in ulteriori paesi
  • Cancellazione automatica delle notifiche di chiamate FaceTime quando rispondi su un altro dispositivo
  • Risoluzione di un errore che in alcuni casi poteva provocare il blocco della schermata Home
  • Miglioramento del riconoscimento di impronte digitali di Touch ID
  • Miglioramento delle prestazioni di iPhone 4
  • Risoluzione di un errore di visualizzazione dell'identificatore dei messaggi non letti di Mail per numeri superiori a 10.000
  • Ottimizzazione dell'interfaccia utente

iOS 7.1.1[42][modifica | modifica wikitesto]

  • Riconoscimento delle impronte digitali di Touch ID ulteriormente migliorato
  • Correzione di un errore che poteva compromettere la capacità di risposta della tastiera
  • Risoluzione di un problema durante l'uso di tastiere Bluetooth con VoiceOver abilitato

iOS 7.1.2[43][modifica | modifica wikitesto]

  • Miglioramento della stabilità e della connettività di iBeacon
  • Correzione di un errore legato al trasferimento di dati per alcuni accessori di terze parti, inclusi i lettori di codici a barre
  • Risoluzione di un problema relativo alla classe di protezione dei dati degli allegati di Mail

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Apple annuncia iOS 7: Il più grande cambiamento nella storia dell’iPhone – Ecco tutto quello che c’è da sapere! | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  2. ^ Spunta in rete la tabella con l’ora in cui sarà possibile scaricare iOS 7 nei vari paesi, compresa l’Italia | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  3. ^ Apple shows off completely redesigned iOS 7 at WWDC, coming this fall, su Engadget. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  4. ^ Apple annuncia iOS 7: Il più grande cambiamento nella storia dell’iPhone – Ecco tutto quello che c’è da sapere! | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  5. ^ Spunta in rete la tabella con l’ora in cui sarà possibile scaricare iOS 7 nei vari paesi, compresa l’Italia | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  6. ^ Apple rilascia iOS 7.0.1 per iPhone 5S e 5C | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  7. ^ iOS 7.0.2 risolve un problema di sicurezza, ma ne aggiunge un altro | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  8. ^ Apple rilascia iOS 7.0.3 per iPhone, iPad ed iPod Touch [AGGIORNATO con CHANGELOG e LINK DIRETTI] | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  9. ^ Apple rilascia iOS 7.0.4 per iPhone, iPod Touch ed iPad [AGGIORNATO con LINK DIRETTI] | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  10. ^ Apple rilascia iOS 7.0.5 per iPhone 5S e 5C [Aggiornato con LINK DIRETTI] | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  11. ^ Apple rilascia iOS 7.0.6 ed iOS 6.1.6 [AGGIORNATO x3 – LINK DIRETTI] | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  12. ^ Apple rilascia iOS 7.1! [Changelog e Link Diretti] | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  13. ^ Apple rilascia iOS 7.1.1: ecco le Novità e i Link al Download | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  14. ^ Apple rilascia iOS 7.1.2: Ecco tutte le novità e i Link al Download! | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  15. ^ (EN) Dan Seifert, Apple announces iOS 7, 'biggest change' since the introduction of the iPhone, coming this fall, su The Verge, 10 giugno 2013. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  16. ^ (EN) Getting to know AirDrop on iOS 7, in CNET. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  17. ^ Sarah Guarino, iOS 7 How-to: Use Control Center to quickly manage settings, su 9to5Mac, 18 settembre 2013. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  18. ^ (EN) Verge Staff, Apple debuts iOS 7, OS X Mavericks, and new Macs: everything you need to know, su The Verge, 10 giugno 2013. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  19. ^ (EN) Sarah Guarino, iOS 7 How-to: Use the new multitasking interface, su 9to5Mac, 18 settembre 2013. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  20. ^ (EN) Apple releases iOS 7.1 with CarPlay support, su Engadget. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  21. ^ iOS 7 Walkthrough – Siri: adesso attiva Wi-Fi, 3G, Bluetooth e ci informa di tutto. Ecco le enormi novità per noi utenti italiani | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  22. ^ Novità iOS 7: Siri legge anche le ultime email ricevute | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  23. ^ (EN) How to change Siri's voice on iOS 7, in CNET. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  24. ^ Insegniamo a Siri come si pronuncia correttamente un contatto in iOS 7 | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  25. ^ (EN) How to access and use Spotlight search on your iPhone or iPad, in iMore. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  26. ^ (EN) Here's How To Create Custom Vibration Patterns To Use As Ringtones In iOS 7, in Business Insider. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  27. ^ (EN) Rhett Allain, Parallax and the iOS 7 Wallpaper, in WIRED. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  28. ^ iOS 7 Walkthrough – App Store: aggiornamenti automatici con notifica e liste dei desideri per le nostre app preferite | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  29. ^ iOS 7 Walkthrough – Fotocamera: Filtri in tempo reale ed un nuovo aspect ratio | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  30. ^ iOS 7 Walkthrough – Immagini: Rinnovata per raccogliere e ritrovare facilmente tutti i momenti speciali della propria vita | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 28 gennaio 2017.
  31. ^ iOS 7 Walkthrough – Safari: il browser mobile si arricchisce di gesture e nuove funzioni | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 27 gennaio 2017.
  32. ^ iOS 7 Walkthrough – Meteo: Fantastiche animazioni e tanti dettagli per vivere il tempo che sarà | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 27 gennaio 2017.
  33. ^ iOS 7 Walkthrough – FaceTime: chiama e video-chiama gli utenti Apple | iSpazio, su www.ispazio.net. URL consultato il 27 gennaio 2017.
  34. ^ iOS 7, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  35. ^ iOS 7.0.1, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2107.
  36. ^ iOS 7.0.2, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  37. ^ iOS 7.0.3, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  38. ^ iOS 7.0.4, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  39. ^ iOS 7.0.5, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  40. ^ iOS 7.0.6, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  41. ^ iOS 7.1, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  42. ^ Apple rilascia iOS 7.1.1 - Angelo Ruggieri, in Angelo Ruggieri, 22 aprile 2015. URL consultato il 13 gennaio 2017.
  43. ^ iOS 7.1.2, su support.apple.com. URL consultato il 13 gennaio 2017.