Cronologia delle versioni di iOS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da IOS 7)

1leftarrow blue.svgVoce principale: iOS.

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa.
iOS 7 su iPad 2

La storia di iOS inizia il 29 giugno 2007, giorno dell'entrata in commercio dell'IPhone EDGE. iOS è il sistema operativo sviluppato da Apple per i dispositivi portatili iPhone, iPod touch e iPad. Una versione modificata di iOS è presente anche nelle Apple TV, benché l'interfaccia utente sia molto diversa.

Fino alla quarta versione del sistema operativo gli aggiornamenti erano pubblicati da Apple tramite iTunes, utilizzando un metodo simile all'aggiornamento di iPod. A partire da iOS 5, pubblicato dal 12 ottobre 2011, non è più richiesta la connessione USB ad iTunes per attivare i dispositivi iOS; anche la sincronizzazione dei dati avviene automaticamente tramite il servizio iCloud di Apple.

Versioni correnti[modifica | modifica wikitesto]

versione dispositivi
numero data di distribuzione iPhone iPod touch iPad
iPad iPad Air iPad mini iPad Pro
generazione
3.1.3 2 febbraio 2010 EDGE
4.2.1 25 novembre 2011 3G
5.1.1 7 maggio 2012
6.1.6 21 febbraio 2014 3GS
7.1.2 30 giugno 2014 4
9.3.3 18 luglio 2016 4S · 5 · 5C · 5S · 6 · 6 Plus · 6S · 6S Plus · SE  ·  ·  ·  ·  ·  ·  ·
10.0 beta 3 18 luglio 2016 5 · 5C · 5S · 6 · 6 Plus · 6S · 6S Plus · SE  ·  ·  ·

Cronologia delle versioni[modifica | modifica wikitesto]

iPhone OS 1[modifica | modifica wikitesto]

Questa è la prima versione del sistema operativo dell'iPhone, disponibile solo per l'iPhone EDGE (il primo modello di iPhone). Conteneva solamente le applicazioni preinstallate da Apple e, fino alla versione 1.1.2, era disponibile solo in lingua inglese.

1.0[modifica | modifica wikitesto]

  • Release iniziale sull'iPhone risalente al 2007
1.0.1
  • Corretto un bug di sicurezza di Safari
1.0.2
  • Corretti alcuni bug
  • Ciò che viene cancellato dall'iPhone non viene più sincronizzato di nuovo da iTunes
  • Nell'applicazione mappe è possibile immettere indirizzi più lunghi

1.1[modifica | modifica wikitesto]

  • Release iniziale per iPod Touch
  • Aggiunta l'applicazione iTunes Store
1.1.1
  • Aumentato il volume dell'altoparlante e del microfono
  • Il doppio click sul tasto home ora porta ai preferiti del telefono oppure ai controlli dell'iPod
  • Il doppio tap sulla barra spaziatrice ora inserisce il "."
  • Gli allegati alle mail ora sono visualizzabili anche in orizzontale
  • Nelle app Borsa e Meteo è possibile ordinare a piacimento le varie sezioni
  • Nella status bar è visibile la batteria dell'auricolare Apple quando collegato
  • Supporto per la connessione alla TV
  • Nelle impostazioni è possibile disattivare la rete EDGE/GPRS
  • Volume degli avvisi modificabile
  • Nuova interfaccia per la calcolatrice
  • Nuovi intervalli per l'inserimento del PIN
1.1.2
  • Lingue e tastiere internazionali
  • La carica della batteria è visibile anche su iTunes
  • Corretti numerosi bug
1.1.3
  • Aggiunte le applicazioni Mail, Mappe, Borsa, Meteo e Note per iPod Touch
  • I contatti nelle chiamate recenti ora visualizzano l'orario delle ultime chiamate ricevute
  • L'applicazione Mappe su iPhone ora possiede la funzione di localizzazione con cui si può determinare la posizione approssimativa del telefono utilizzando le cellule della linea telefonica
  • Le icone della home screen possono essere ricollocate e posizionate su home screen multiple (fino a 9)
  • iTunes gift cards possono essere usate su iTunes Music Store
  • Il download di film da iTunes ora ha il supporto ai capitoli
  • La musica ha il supporto ai testi delle canzoni
  • Le Web Clips possono essere aggiunte (o rimosse) dalla home screen
  • Gli SMS possono essere inviati a contatti multipli
  • L'applicazione SMS ora salva fino a 75.000 SMS (prima ne salvava solo 1.000)
  • Setup automatico per i nuovi account Gmail come IMAP (prima era POP3)
  • La tastiera è ora multi-touch (è possibile premere shift+a, ad esempio)
  • Il popup degli SMS in arrivo ha ora i tasti "Chiudi" o "Rispondi" anziché "Ignora" e "Rispondi".
  • Le etichette per i contatti possono essere cancellate
  • Le applicazioni sull'iPhone non vengono lanciate dalla cartella "root", invece vengono lanciate dalla cartella "mobile"
  • Corretti numerosi bug
1.1.4
  • Ordine degli SMS corretto
  • Anziché scorrere, i nomi della maggior parte dei gestori della rete attiva ora vengono visualizzati per intero
  • Aumentato il frame rate della fotocamera
  • Aumentata la velocità complessiva dell'interfaccia
  • Corretti numerosi bug
1.1.5
  • Corretto un bug per gli utenti che non avevano scelto di pagare per l'upgrade alla versione 2.0

NB: Solamente per iPod touch

iPhone OS 2[modifica | modifica wikitesto]

Applicazioni native di terze parti sono disponibili per i dispositivi con iPhone OS 2.0 attraverso l'App Store. L'iPod touch contiene quasi tutte le applicazioni presenti nell'iPhone, ad eccezione di Telefono, SMS e Foto. L'applicazione iPod presente nell'iPhone è divisa in 2 applicazioni nell'iPod touch: Musica; Video e Podcasts.

2.0[modifica | modifica wikitesto]

iPhone OS 2.0 segna il debutto di App Store, una nuova applicazione che permette la ricerca, acquisto e download wireless di applicazioni di terze parti direttamente sul proprio iPhone o iPod touch. Durante il programma beta dell'SDK iPhone, un numero limitato di sviluppatori verrà accettato nel nuovo Apple iPhone Developer Program e ha offerto la possibilità di ricevere il codice dell'iPhone per i test. L'accesso all'iPhone Developer Program costa 99$ all'anno e fornisce ai membri un SDK iPhone e i relativi tool di sviluppo, l'accesso alle pre-release del software, supporto tecnico, la possibilità di ricevere il codice dell'iPhone per i test di distribuzione, e di applicazioni tramite il nuovo App Store. Il programma Enterprise costa $299 (US) all'anno.

2.0.1

Reso disponibile il 1º agosto 2008, questo aggiornamento oltre a risolvere alcuni bug della versione precedente rende più veloci la rubrica contatti e la funzione backup.

2.0.2

Questo aggiornamento, messo a disposizione da Apple il 18 agosto 2008, oltre a risolvere alcuni bug presenti nelle versioni precedenti, rende più veloce la navigazione internet tramite Safari.

2.1[modifica | modifica wikitesto]

Uscito il 12 settembre 2008, l'aggiornamento OS 2.1 per iPhone 3G aveva le seguenti caratteristiche: miglioramento significativo nella durata della batteria; installazione più rapida di applicazioni di terze parti; velocità di caricamento nella ricerca dei contatti; miglioramento della potenza del segnale 3G; nuova opzione in grado di inizializzare l'iPhone in caso si oltre 10 tentativi di accesso con password; creazione della playlist Genius.

2.2[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione 2.2, la schermata Home dell'iPhone contiene queste applicazioni di default: SMS, Calendario, Foto, Camera, YouTube, Borsa, Mappe, Meteo, Orologio, Calcolatrice, Note, Impostazioni, iTunes, App Store e Contatti. Quattro altre applicazioni delineano lo scopo principale dell'iPhone: Telefono, Mail, Safari e iPod.

2.2.1

Stabilità generale in Safari migliorata; risoluzione del problema che impedisce la corretta visualizzazione in Foto di alcune immagini salvate tramite Mail; risoluzione del problema relativo ai documenti audio Apple Lossless che saltavano durante la riproduzione.

iPhone OS 3[modifica | modifica wikitesto]

È stata presentata agli sviluppatori iPhone OS 3.0 con la relativa SDK, che include più di 100 nuove caratteristiche e circa 1.000 API. Il nuovo firmware è uscito il 17 giugno 2009 ed è gratuito per i possessori di iPhone, mentre per chi ha iPod touch è disponibile a 7.99 €. La compatibilità è stata conservata anche verso l'iPhone originale, ma solo per alcune caratteristiche. L'aggiornamento è stato ritirato a settembre 2009 per l'uscita di iPhone OS 3.1.

3.0[modifica | modifica wikitesto]

Ecco alcune caratteristiche annunciate alla presentazione della Casa di Cupertino sull'OS 3.0:

  • Effettuare ricerche nel proprio iPhone;
  • Tagliare, copiare e incollare;
  • Inviare foto, contatti, documenti audio e posizione via MMS;
  • Leggere e comporre e-mail e SMS in modalità landscape.
  • Registrare Memo Vocali.
  • Possibilità di usare l'applicazione Borsa anche in orizzontale per l'analisi delle quotazioni;
  • Possibilità di accesso alla libreria iPod da applicazioni di terze parti;
  • Google Maps utilizzabile da altre applicazioni;
  • Bluetooth Stereo A2DP e possibilità di inviare e ricezione file;
  • Inviare immagini multiple con le Mail;
  • Utilizzare iPhone 3G come modem 3G per PC e Mac (Tethering);
  • Funzionalità "Shake to Shuffle" per la funzione iPod;
  • Informazioni Push, che consentono di visualizzare notifiche senza lanciare l'applicazione corrispondente, per esempio applicazioni di Instant Messaging (soluzione di Apple per non tenere le applicazioni attive in Background)

Nella versione 3.0, oltre alle applicazioni incluse nella versione 2.2, sono presenti un'applicazione per il controllo vocale, la cattura di video con possibilità di editing (tagliare l'inizio e/o la fine del clip), una bussola digitale, la funzionalità di taglia/copia/incolla estesa a tutto il dispositivo e una nuova funzione che consente di eseguire ricerche all'interno di tutto il contenuto del dispositivo.

3.0.1
  • Risolta una vulnerabilità relativa a SMS
  • Risolti vari bug

3.1[modifica | modifica wikitesto]

La prima versione beta di iPhone OS 3.1 è stata distribuita agli sviluppatori, con relativa SDK, il 30 giugno 2009.[1] È stato reso disponibile durante l'Apple Music Event del 9 settembre assieme a iTunes 9 e ai nuovi iPod. Il prezzo è stato ridotto a 3.99€ per gli iPod touch. È invece gratuita per i possessori di iPhone (tutte le versioni) e di chi ha acquistato l'update 3.0 per iPod touch. Le nuove caratteristiche introdotte da questa versione sono:

  • Possibilità di salvare i video clip editati come copia
  • Estensione del Voice Control ai dispositivi bluetooth
  • Abilitazione degli MMS per default
  • Vibrazione in caso di risistemazione delle icone nella schermata principale
  • Controllo anti-frode in Safari
  • Miglioramenti nei tempi di accensione/spegnimento del dispositivo e di avvio delle applicazioni
  • Miglioramenti legati a OpenGL e Quartz
  • Nuove API per l'accesso e l'editing dei clip video.
  • Compatibilità con la funzione di organizzazione delle applicazioni direttamente in iTunes 9
  • Funzione genius abilitata anche in App Store
3.1.2
  • Risolto un problema che impediva il risveglio del dispositivo dallo sleep
  • Risolti vari bug
3.1.3
  • Migliora l'accuratezza del livello di batteria riportato su iPhone 3GS
  • Risolve problemi che causano in alcuni casi la mancata esecuzione di applicazioni di terzi
  • Corregge errori che possono provocare l'arresto anomalo di un'applicazione durante l'uso della tastiera giapponese Kana

Ultima versione compatibile su iPhone 2G (o iPhone EDGE) e iPod Touch di prima generazione

3.2[modifica | modifica wikitesto]

Reso disponibile il 3 aprile 2010 in concomitanza con il lancio statunitense di iPad, primo dispositivo a montarlo, siccome non esisteva ancora una versione dedicata di iOS 4. Introduce nuove funzioni tra le quali:

  • Menu "Apri con..." che permette di aprire un file in un'applicazione che lo supporta
  • Supporto ad iPad
3.2.1

Disponibile solo per iPad [WiFi + WiFi/3G] il 15 luglio 2010.

Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Migliorata la connettività WiFi
  • Risolto il problema che impediva il copia e incolla di una singola pagina di PDF quando allegato in una mail
  • Rilevato il problema che potrebbe causare il blocco della riproduzione di un video
  • Migliorato il video-out quando si usa il connettore iPad Dock con un adattatore VGA
  • Aggiunto Bing tra i motori di ricerca di Safari
3.2.2

Disponibile solo per iPad [WiFi + WiFi/3G] il 12 agosto 2010.

Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Risoluzione di problemi di sicurezza associati alla visualizzazione di un file PDF con codice maligno

iOS 4[modifica | modifica wikitesto]

Logo iOS 4 di Apple

L'8 aprile 2010 è stata presentata da Steve Jobs durante un keynote la versione beta dell'iPhone OS 4.0 che è stato distribuito il 21 giugno 2010. Questo nuovo OS è caratterizzato soprattutto dalla presenza del multitasking per le applicazioni di terze parti, prestazioni e soluzioni migliorative rispetto alle performance degli OS precedenti, numerose nuove applicazioni, ed alcuni vantaggi grafici come la possibilità di modificare il background delle schermate e quella di creare cartelle nella springboard.

Va specificato che il multitasking secondo Apple per il momento deve restare controllato e limitato per motivi di sicurezza, performance e consumi; in pratica consiste in una serie di servizi che possono rimanere in esecuzione in background, permettendo così a parte dell'applicazione di rimanere in esecuzione (ad es. la parte audio di un player multimediale, la parte di localizzazione in un software di navigazione satellitare, etc..) .

Questa tecnica, infatti, permette un risparmio energetico elevato tale da consentire l'esecuzione, seppur parziale, di circa 30 applicazioni, che in questa modalità inoltre non causano un rallentamento percepibile all'utente nel dispositivo, e soprattutto impedisce che applicazioni o alcuni tasks non autorizzati, desiderati o desiderabili, per errore, malfunzionamento, inesperienza, inganno o malafede, continuino a funzionare invisibilmente all'insaputa dell'utente.

Questo approccio non permette un multitasking completo consistente nel lasciare intere applicazioni aperte in background, operazione che comunque è possibile attualmente con l'utilizzo di particolari soluzioni disponibili non ufficialmente e solo per i dispositivi jailbroken (ovvero sbloccati) che inficiano garanzia e termini d'uso.

4.0[modifica | modifica wikitesto]

Le nuove caratteristiche introdotte da questa versione sono:

  • Sistema operativo rinominato in iOS
  • Possibilità di organizzare le applicazioni in cartelle
  • Integrazione del multitasking (disponibile solo per iPhone 3GS, iPhone 4, iPod touch 3ª e 4ª generazione e iPad)
  • Migliore gestione delle caselle di posta elettronica
  • Integrazione di iAd
  • Integrazione di iBooks
  • Nuovi sfondi disponibili
  • Possibilità di cambiare sfondo alla schermata della springboard (disponibile solo per iPhone 3GS, iPhone 4 e iPod touch 3ª generazione)
  • Conteggio dei caratteri negli SMS
  • Possibilità di visualizzare le foto in base ai volti e ai luoghi in cui sono state scattate (solo su Macintosh)
  • Rinominata l'applicazione Foto in "Fotocamera"
  • Rinominata l'applicazione Immagini in "Foto"
  • Possibilità di effettuare ricerche anche tra i messaggi
  • Possibilità di creare playlist direttamente dal proprio dispositivo
  • Zoom nella fotocamera
  • Aggiunta la modalità aereo per iPod Touch
  • Aggiunta lingua ungherese
4.0.1
  • Migliorata la formula che determina il numero di barre della potenza del segnale da visualizzare
4.0.2
  • Risolto un problema di vulnerabilità legato alla visualizzazione di file PDF dannosi

4.1[modifica | modifica wikitesto]

  • Risoluzione di vari bug al sensore di prossimità e al Bluetooth
  • Generale aumento della velocità dell'iPhone 3G
  • Aggiunta la possibilità di caricare video in alta definizione (solo su iPhone 4)
  • Integrato HDR Photos, una tecnologia per avere immagini dinamiche in alta risoluzione (solo su iPhone 4)
  • Introdotto Game Center (disponibile su iPhone 4, iPhone 3GS, iPod Touch 2ª e 3ª generazione, già incluso nel nuovo iPod Touch 4ª generazione)
  • Rinominata l'applicazione Foto in "Immagini"

NB: iOS 4.1 è il sistema operativo preinstallato sul nuovo iPod touch 4G, uscito il 1º settembre 2010.

4.2[modifica | modifica wikitesto]

Resa disponibile agli sviluppatori l'8 novembre 2010, la versione 4.2 di iOS non è mai stata messa a disposizione del pubblico per via di un serio bug legato alla connettività Wi-Fi (è stata sostituita nella release pubblica da iOS 4.2.1). L'aggiornamento è molto significativo, poiché rappresenta il punto di incontro tra tutti i dispositivi touch di Apple: a partire da questo aggiornamento iPad, iPhone e iPod touch utilizzeranno la stessa versione di iOS.[2]

  • Caratteristiche introdotte per tutti i dispositivi
    • Integrata la nuova funzione AirPlay di iTunes 10 (streaming audio e video tramite Wi-Fi)
    • Introdotta AirPrint, funzionalità di stampa tramite Wi-Fi
    • L'icona “+” in Safari è sostituita dall'icona "Azione", con l'aggiunta dell'opzione per stampare la pagina web via AirPrint
    • Possibilità di cercare testo all'interno delle pagine in Safari
    • Due nuovi font nell'applicazione Note (Helvetica e Chalkboard)
    • Aggiunta una nuova icona all'interno dell'App Store che permette di riconoscere i giochi che supportano Game Center
    • Possibilità di votare i video su YouTube
    • Maggiore controllo sulle restrizioni
    • Nuovi sfondi disponibili
  • Solo per iPhone e iPod touch
    • Problemi corretti
      • Corretto un bug che permetteva di accedere all'applicazione Telefono di un iPhone bloccato dopo aver eseguito una determinata sequenza di azioni
      • Corretto un bug della sveglia legato al passaggio da ora legale a ora solare
      • Migliorate le prestazioni su IPhone 3G
    • Aggiunti i comandi volume e AirPlay alla barra del multitasking
    • Possibilità di collegarsi direttamente a FaceTime mentre si compone un messaggio (solo iPhone 4)[3]
    • Possibilità di personalizzare la suoneria SMS per ogni contatto (solo iPhone)
    • Semplificata l'icona dei Memo Vocali
  • Solo per iPad
    • Funzioni di iOS 4 (multitasking, cartelle, inbox unificata, GameCenter etc.)
    • Aggiunti i comandi di luminosità, volume e AirPlay alla barra del multitasking
    • Introdotta in Safari la barra dei preferiti (simile alla versione desktop)
    • La levetta che aveva il compito di bloccare e sbloccare la rotazione dello schermo ora attiva e disattiva la modalità silenziosa[4]
    • Aggiunti più di 30 layout di tastiera e dizionari tra cui arabo, greco e ebraico
4.2.1

Pubblicizzata e distribuita come iOS 4.2, la versione 4.2.1 del sistema operativo mobile è stata messa in distribuzione il 22 novembre 2010. In questa versione:

  • Tutte le funzioni di iOS 4.2
  • Problemi corretti
    • Corretto il bug del Wi-Fi intermittente della versione 4.2 non distribuita
    • Corretti dei problemi con il protocollo VoIP
    • Corretto un problema con i comandi di playback da automobile
  • Possibilità di noleggiare film attraverso iTunes Store (precedentemente disponibile solo nello Store USA)
  • La funzione Trova il mio iPhone, iPad o iPod touch è gratuita per iPhone 4, iPad e iPod Touch 4.

Ultima versione su iPhone 3G e iPod touch di seconda generazione

4.3[modifica | modifica wikitesto]

  • Notevolmente ottimizzato il motore JavaScript di Safari con l'introduzione della tecnologia Nitro[5]
  • Miglioramento della funzione AirPlay per lo streaming di foto e video dai dispositivi iOS
  • Implementata la funzionalità Condivisione in famiglia di iTunes
  • Possibilità di modificare la funzione dello switch hardware: modalità silenziosa o blocco della rotazione dello schermo (solo per iPad e iPad 2)
  • Aggiunta la funzionalità di tethering Hotspot personale (solo per iPhone 4), per condividere la connessione dati cellulare con un massimo di cinque dispositivi, tramite Wi-Fi, Bluetooth e USB
  • Nuova interfaccia grafica in alcune parti di App Store
  • Nuovo font (Noteworthy, che sostituisce Chalkboard) nell'applicazione Note
  • Aggiunta l'applicazione Photo Booth (solo per iPad 2)

A partire da questa versione viene abbandonato il supporto ai vecchi modelli di iPhone[6] (3G e precedenti) e i vecchi modelli di iPod Touch (prima e seconda generazione)

4.3.1

Questa release ha corretto alcuni bug introdotti nella versione 4.3

  • Corretti degli inconvenienti grafici su iPod Touch di quarta generazione
  • Corretto un problema che non faceva riconoscere correttamente il giroscopio di iPad 2 con alcune applicazioni
  • Corretto un malfunzionamento nella connessione ad alcuni network cellulari
  • Corretto un problema di autenticazione con alcuni servizi web enterprise
  • Corretto lo sfarfallio con alcune TV collegate tramite adattatore AV digitale
4.3.2
  • Corretto un problema di qualità video durante le chiamate FaceTime
  • Corretto un bug di connettività 3G su alcuni iPad 3G + WiFi
  • Aggiornamenti di sicurezza
4.3.3

Questo aggiornamento ha corretto un bug del sistema di localizzazione di iOS che ha fatto discutere riguardo al trattamento dei dati personali.[7]

  • La cache del servizio di localizzazione è ridotta ad una sola settimana (in precedenza era di un anno, ndr)
  • Il file di cache non viene più copiato nei backup di iTunes
  • La cache viene svuotata quando il servizio di localizzazione è disattivato
4.3.4
  • Corretto un bug di sicurezza di Safari nel trattamento dei PDF[8]
4.3.5
  • Corretto un problema di vulnerabilità della sicurezza con la convalida dei certificati[9]

iOS 5[modifica | modifica wikitesto]

5.0[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato e reso a disposizione degli sviluppatori il 6 giugno 2011, iOS 5 è stato messo in distribuzione pubblicamente il 12 ottobre 2011 alle 19.00 e porta con sé molteplici novità e migliorie,[10] tra cui:

  • Integrazione di Twitter
  • Implementazione di un nuovo sistema di notifiche a tendina dalla barra di stato superiore (Centro Notifiche)
  • Sincronizzazione delle applicazioni in più dispositivi Apple
  • Aggiornamento di iOS tramite OTA utilizzando la connessione Wi-Fi o 3G
  • Possibilità di sincronizzare il dispositivo tramite Wi-Fi
  • Aggiunta la piena compatibilità con iCloud[11]
  • Aggiornamento della lockscreen con l'implementazione del nuovo sistema notifiche (scorri per visualizzare) ed il collegamento alla Fotocamera
  • Aggiunta della griglia nell'app fotocamera e aggiunta la possibilità di scattare foto con il tasto "volume +"
  • Possibilità di creare album direttamente dal dispositivo per foto e video
  • Editing di foto direttamente dal dispositivo in modo nativo (non presente in iOS 5 beta 1 per iPod Touch)
  • Possibilità di eliminare brani e playlist singolarmente direttamente dal dispositivo
  • Implementazione della messaggistica per iPad, iPod Touch e iPhone con l'applicazione iMessage
  • Aggiunta dei gesti multitasking per iPad seconda generazione, non attivabili sul modello precedente
  • Introduzione dell'applicazione Edicola, dalla quale si possono acquistare abbonamenti a quotidiani e riviste
  • Introduzione dell'applicazione Promemoria, dalla quale si possono impostare appuntamenti e impegni
  • Introdotta la possibilità di scaricare e aggiornare da App Store più applicazioni per volta, inclusa la possibilità di annullare il download di un'applicazione
  • Rinnovamento della grafica di alcuni pulsanti
  • Introduzione del riconoscimento vocale Siri (solo iPhone 4S, disponibile in inglese, francese, tedesco)
  • Aggiunta di nuove suonerie
  • Integrazione di Emoji, il quale contiene anche nuove icone
  • Introdotta la possibilità di creare vibrazioni personalizzate
5.0.1
  • Problemi corretti
    • Corretti alcuni bug che potevano ridurre la durata della batteria
    • Corretti alcuni problemi relativi alla gestione dei documenti su iCloud
    • Miglioramenti della sicurezza[12]
    • Migliorato il riconoscimento vocale di Siri con l'inglese australiano
  • Abilitati i gesti multitasking sull'iPad originale
  • Aggiunto un metodo per gli sviluppatori per specificare quali file dell'applicazione non devono venire esclusi dal backup

Il 15 dicembre 2011 Apple distribuisce una versione aggiornata di iOS 5.0.1 per iPhone 4S, la quale risolve alcuni problemi di lettura della SIM.

5.1[modifica | modifica wikitesto]

Questa versione software oltre a correggere i bug (ma non in modo assoluto) delle versioni precedenti ed aumentare la potenzialità ed usabilità dei servizi (limite dimensioni in download di applicazioni da App Store sotto copertura 3G salito a 50 MB)[13], ne ha creato uno nuovo per gli utenti AT&T negli USA, i quali hanno notato l'icona 4G invece della classica 3G.[14]

  • Nuova lingua per Siri (giapponese)
  • Ora è possibile eliminare foto dallo streaming foto iCloud
  • La scorciatoia per la fotocamera è sempre visibile sul blocca schermo di iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS ed iPod Touch 4G
  • L'applicazione fotocamera è stata riprogettata per iPad
  • Ora il rilevamento del volto della fotocamera evidenzia tutti i volti individuati
  • Disponibilità di Mix e Playlist Genius per gli abbonati ad iTunes Match
  • Ottimizzazione della qualità audio di Programmi TV e film su iPad con suoni più intensi e più chiari
  • Controlli Podcast per la velocità di riproduzione e il riavvolgimento di 30 secondi per iPad
  • Correzione di alcuni problemi relativi alla durata della batteria
  • Risoluzione di un problema che provocava talvolta l'abbassamento dell'audio durante le chiamate in uscita.
5.1.1
  • Miglioramento dell'affidabilità relativa all'utilizzo dell'opzione HDR per foto scattate direttamente dal “Blocco schermo”
  • Correzione di errori che potevano impedire al nuovo iPad di passare dal network 2G al network 3G e viceversa
  • Correzione di errori che compromettevano la riproduzione di video AirPlay in alcune circostanze
  • Affidabilità migliorata per la sincronizzazione dei preferiti ed Elenco lettura di Safari
  • Risoluzione di un problema per il quale veniva visualizzato l'avviso “Impossibile acquistare”, in seguito a un acquisto effettuato correttamente

N.B. Ultima versione compatibile con iPad di prima generazione e iPod touch di terza generazione

iPod touch quinta generazione

iOS 6[modifica | modifica wikitesto]

Importante caratteristica di iOS 6 è la rimozione di due app significative: Google Maps e YouTube. Apple ha deciso di inserire una sua nuova applicazione, Apple Maps (o semplicemente Mappe), per sostituire la vecchia app di Google (Google Maps). In questa applicazione sono state inserite delle nuovi funzioni come il turn-by-turn; durante la navigazione si possono avere anche indicazioni vocali, viste 3D di alcune grandi città e traffico in tempo reale.

Turn-by-turn è disponibile solo per iPhone 4S o versioni successive e iPad seconda generazione o versioni successive, mentre le viste 3D sono disponibili solo per iPhone 4S e iPhone 5, l'iPod touch di quinta generazione e iPad 2 o versioni successive.

Un altro cambiamento è l'impossibilità di scaricare podcast tramite l'applicazione di iTunes: viene richiesto di scaricare l'app ufficiale di Podcast per continuare da farlo.

iOS 6 ha una nuova applicazione, Passbook, che può contenere carte d'imbarco, biglietti per il treno o per il cinema, buoni e carte fedeltà.

Siri, l'assistente vocale introdotto con l'iPhone 4S, è stato migliorato per includere la possibilità di effettuare prenotazioni di ristoranti, lanciare le applicazioni, dettare aggiornamenti di Facebook o Twitter, recuperare recensioni di film e statistiche sportive. Siri, che in precedenza era disponibile solo su iPhone 4S, è ora supportato su iPhone 5, iPod Touch di quinta generazione, l'iPad 3, l'iPad 4 e l'iPad mini.

Come in iOS 5 è stata introdotta l'integrazione di Twitter ora in iOS 6 è anche presente Facebook nelle applicazioni native di Apple. Alcune funzioni di Facebook sono direttamente accessibili dall'interno di applicazioni native come il calendario, che può sincronizzare gli eventi di Facebook, condividere una foto che hai salvato sul tuo rullino fotografico oppure utilizzare il pulsante mi piace di Facebook all'interno dell'App Store.

Nel lock screen è stato rimosso il simbolo del lucchetto dalla parte alta della schermata ed è stato cambiato lo stile grafico della riproduzione musicale.

Inoltre sono state introdotte nuove impostazioni di privacy per l'utente. Oltre ai servizi di localizzazione, in iOS 6 sono stati aggiunti controlli relativi a foto (già parzialmente limitate in iOS 5), contatti (rubrica), calendari, promemoria, condivisione bluetooth, Twitter, Facebook e Sina Weibo.

6.0[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato e reso disponibile agli sviluppatori l'11 giugno 2012, iOS 6 è stato distribuito pubblicamente il 19 settembre 2012 alle 19 (ora italiana) per iPhone 3GS, iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPod touch 4G, iPod touch 5G, iPad seconda generazione, Nuovo iPad e, successivamente, anche per i nuovi iPad con Display Retina e iPad Mini. Porta con sé molteplici novità e migliorie, tra cui:

  • Integrazione di Facebook
  • Disponibilità di Siri sul Nuovo iPad, sulla quinta generazione di iPod Touch, su iPad con Display Retina e su iPad Mini.
  • Nuove lingue per Siri (italiano, spagnolo, cinese e coreano)
  • Nuove funzioni di Siri
  • Mappe proprietarie (Flyover e Turn by Turn navigation disponibili solo su iPhone 4S e successivi, iPad 2 e successivi e iPod touch di quinta generazione)
  • Nuove funzioni di Mail con la creazione della cartella VIP
  • Nuove funzioni per Safari come la modalità fullscreen
  • Migliorata la sincronizzazione con iCloud
  • Aumento delle funzioni di iMessage
  • Inclusione di Passbook su iPhone e iPod Touch
  • Utilizzo di FaceTime anche sotto copertura 3G (disponibile solo per iPhone 4S, iPhone 5 e nuovo iPad)
  • Inclusione della funzione "Non disturbare" per disattivare momentaneamente le notifiche
  • Possibilità di rispondere con messaggio o ricordare più tardi all'arrivo di una chiamata
  • Nuova icona per le applicazioni Mappe, Orologio e Impostazioni
  • Ridisegnata la tastiera numerica dell'applicazione Telefono
  • Nuove funzioni per la lingua cinese
  • Ridisegnati gli Store Apple (App Store, iTunes Store e iBookstore)
  • Nuova app Orologio per iPad
  • Nuove funzioni di Game Center
  • App native di YouTube e Google Maps rimosse[15] (scaricabili da App Store)
  • Aggiunta di nuove icone in Emoji
  • Inclusione della modalità Panorama nell'applicazione Fotocamera (solo per iPhone 4S e successivi e iPod touch quinta generazione e successivi)
6.0.1
  • Risoluzione di un errore che impediva l'installazione di aggiornamenti software in modalità wireless “over the air” su iPhone 5.
  • Risoluzione di un errore che poteva provocare la visualizzazione di linee orizzontali sulla tastiera.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare la mancata attivazione del flash della fotocamera.
  • Miglioramento dell'affidabilità di iPhone 5 e iPod touch (quinta generazione) quando connessi a reti Wi-Fi con codifica WPA2.
  • Risoluzione di un problema che in alcune occasioni impediva ad iPhone l'utilizzo della rete cellulare.
  • Interruttore “Utilizza dati cellulare” per iTunes Match migliorato.
  • Risoluzione di un errore per cui il blocco con codice consentiva a volte l'accesso alle informazioni dei biglietti di Passbook dallo schermo bloccato.
  • Risoluzione di un errore relativo alle riunioni con Exchange.

Distribuito in data 1º novembre 2012.

6.0.2
  • Risoluzione di un errore relativo al funzionamento della connessione Wi-Fi (solo per iPhone 5 e iPad mini).

6.1[modifica | modifica wikitesto]

6.1.1
  • Risoluzione di un errore relativo al funzionamento della connessione 3G (solo per iPhone 4S).

Distribuito in data 11 febbraio 2013.

6.1.2
  • Correzione di un errore del calendario di Exchange che poteva aumentare l'attività della rete e diminuire la durata della batteria.

Distribuito in data 21 febbraio 2013.

6.1.3
  • Risoluzione di un errore che poteva consentire a qualcuno di superare il codice e accedere all'app Telefono.
  • Miglioramenti a Mappe per il Giappone.

Distribuito in data 19 marzo 2013.

6.1.4
  • Miglioramenti al profilo audio dell'iPhone (solo per iPhone 5)

Distribuito in data 2 maggio 2013

6.1.5
  • Corretto un problema con FaceTime
  • Ottimizzato il sistema
  • Bugfix minori

Distribuito in data 14 novembre 2013 (solo per iPod Touch 4G)

6.1.6
iPod touch quarta generazione
  • Questo aggiornamento di sicurezza risolve un problema legato alla verifica della connessione SSL.

Distribuito in data 21 febbraio 2014. Ultimo aggiornamento per iPhone 3GS e iPod Touch 4G.

iOS 7[modifica | modifica wikitesto]

Logo iOS 7

iOS 7 è stato presentato al WWDC 2013 a San Francisco, il 10 giugno 2013, insieme a Mac OS X 10.9 Mavericks e a una nuova gamma Mac (MacBook Pro, MacBook Air e Mac Pro). Questa versione introduce un'interfaccia grafica completamente ridisegnata, con nuove icone, sfondi animati e interattivi e applicazioni concepite per sfruttare completamente il retina display dei dispositivi Apple, nonché un centinaio di nuove funzionalità. Il sistema operativo è stato messo in distribuzione il 18 settembre 2013, in contemporanea con la presentazione dei modelli di smartphone iPhone 5C e iPhone 5s, che sono i primi dispositivi ad esserne dotati come sistema operativo di serie.

7.0[modifica | modifica wikitesto]

  • Nuova interfaccia grafica: più semplice, leggera e moderna, caratterizzata da una maggiore presenza di colori, effetti dinamici e trasparenze.
  • Centro di Controllo: utile come scorciatoia per le impostazioni (per attivare/disattivare il Wi-Fi, attivare/disattivare il "Non disturbare", modificare la luminosità dello schermo, gestire la riproduzione musicale e molto altro.
  • Nuovo Multitasking: rinnovata la grafica e le funzionalità (si possono "sfogliare" le app in esecuzione, chiuderne fino a tre contemporaneamente e lasciare che queste si aggiornino in automatico anche in background in base ad un ordine di priorità stabilito dall'utilizzo medio rilevato dal nostro iPhone).
  • Nuovi effetti dinamici per le foto (in stile Instagram) attivabili direttamente dalla Fotocamera (che introduce anche lo zoom loseless nei video).
  • Nuova visualizzazione per le foto: tutte le immagini salvate vengono divise automaticamente per anno e zona in cui sono state acquisite.
  • Aggiornamenti automatici delle applicazioni da App Store.
  • Possibilità di condividere file via Bluetooth o Wi-Fi con altri iPhone, iPad o iPod tramite AirDrop.
  • Possibilità di bloccare le chiamate e i messaggi in ingresso, solo da determinati numeri.
  • Nuove suonerie.
  • Nuovi sfondi, di cui alcuni animati.
  • Siri: introdotta la versione stabile, (non beta come su iOS 6) con vari miglioramenti e una voce più realistica.
7.0.1
7.0.2
  • Correzioni di errori che consentivano l'elusione dell'inserimento del codice del blocco schermo.
  • Reintroduzione di un'opzione nella tastiera greca per l'inserimento del codice.
7.0.3
  • Portachiavi iCloud per memorizzare i nomi account, le password e i numeri delle carte di credito tra tutti i dispositivi da te approvati.
  • Generatore di password, in modo che Safari possa suggerire delle password difficili da indovinare per i tuoi account in linea.
  • Aggiornato il blocco schermo, per ritardare la comparsa della scritta "scorri per sbloccare" quando è attivo Touch ID.
    Il Touch ID di iPhone 5S con iOS 7
  • Possibilità di effettuare di nuovo ricerche sul web e su Wikipedia dal campo di ricerca Spotlight.
  • Risolto un problema per cui alcuni utenti non riuscivano a inviare messaggi in iMessage.
  • Corretto un errore che poteva impedire l'attivazione di iMessage.
  • Migliorata la stabilità del sistema durante l'utilizzo delle app di iWork.
  • Risolto un problema relativo alla calibrazione dell'accelerometro.
  • Corretto un errore che poteva consentire l'elusione del codice del blocco schermo.
  • Migliorata l'impostazione relativa alla riduzione della velocità, per diminuire la velocità dei movimenti e delle animazioni.
  • Risolto un problema che poteva rendere troppo sensibile l'input di VoiceOver.
  • Aggiornata l'impostazione relativa al testo in grassetto perché modifichi anche il testo del tastierino telefonico.
  • Risolto un problema che poteva fare in modo che, in seguito a un aggiornamento software, i dispositivi supervisionati smettessero di esserlo.
7.0.4
  • Corretti alcuni errori e introdotti vari miglioramenti, compresa la risoluzione di un problema che impediva la riuscita di chiamate FaceTime per alcuni utenti.
7.0.5
  • Risoluzione di problemi relativi alla fornitura di servizi di rete per alcuni modelli di iPhone 5s e iPhone 5C venduti in Cina.
7.0.6
  • Questo aggiornamento di sicurezza risolve un problema legato alla verifica della connessione SSL.

7.1[modifica | modifica wikitesto]

  • Corretti alcuni errori e introdotti vari miglioramenti.
  • Rinnovo del logo di Flickr in stile iOS 7.
  • Introdotto lo sfondo presente nello spot pubblicitario del nuovo iPad Air (solo per iPad).
  • Introdotta la funzione "scurisci colori".
  • Non è più necessario riavviare l'iDevice per impostare il testo in grassetto.
  • Miglioramenti in termini di velocità e prestazione di tutti i dispositivi soprattutto quelli più datati.
  • Nuova grafica per l'app telefono, per lo spegnimento e nuove animazioni dopo lo sblocco.
  • Per l'impostazione del codice (e del Touch ID nell'iPhone 5s) è stata introdotta una scheda a parte raggiungibile dalla schermata "Impostazioni" e non più da "Generali".
  • Miglioramenti del Touch ID.
  • Introdotto CarPlay, un nuovo sistema per portare l'iPhone sulle auto.

7.1.1[modifica | modifica wikitesto]

  • Riconoscimento delle impronte digitali di Touch ID ulteriormente migliorato.
  • Correzione di un errore che poteva compromettere la capacità di risposta della tastiera.
  • Risoluzione di un problema durante l'uso di tastiere Bluetooth con VoiceOver abilitato.

7.1.2[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglioramento della stabilità e della connettività di iBeacon.
  • Correzione di un errore legato al trasferimento di dati per alcuni accessori di terze parti, inclusi i lettori di codici a barre.
  • Risoluzione di un problema relativo alla classe di protezione dei dati degli allegati di Mail.

Ultimo aggiornamento per iPhone 4.

iOS 8[modifica | modifica wikitesto]

Logo iOS 8

8.0[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato e distribuito agli sviluppatori il 2 giugno 2014, iOS 8 è stato distribuito pubblicamente il 17 settembre 2014, poco prima di OS X Yosemite e porta con sé molteplici novità e migliorie, tra cui:

  • Introduzione delle notifiche a risposta rapida
  • Miglioramenti per l'app Messaggi, possibilità di registrare memo vocali, video e foto.
  • Migliorie per l'app Immagini
  • Dalla Beta 2, Podcast e iBooks come apps di default
  • Introdotto Family Sharing
  • Integrazione di QuickType
  • Integrazione di Continuity
  • Introduzione di Salute
  • Integrazione di iCloud Drive
  • Aggiornamento per Spotlight
  • Introdotto Suggerimenti
  • Ridisegnato il Centro Di Controllo e quello di Notifiche
  • Introduzione Metal

8.0.1[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamento pubblicato il 24 settembre 2014, ma ritirato il giorno stesso

  • Correzione di un errore che ora consente alle app di HealthKit di essere rese disponibili su App Store.
  • Risoluzione di un problema per il quale le tastiere di terze parti potevano venire deselezionate all'inserimento da parte dell'utente del codice.
  • Risoluzione di un problema che impediva ad alcune app di accedere alle foto dalla libreria foto.
  • Affidabilità migliorata per la funzionalità “Accesso facilitato” su iPhone 6 e iPhone 6 Plus.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare un utilizzo inatteso dei dati cellulare alla ricezione di messaggi SMS o MMS.
  • Supporto migliorato per “Chiedi di acquistare” con “In famiglia” per gli acquisti in-app.
  • Risoluzione di un problema per il quale a volte le suonerie non venivano ripristinate dai backup di iCloud.
  • Correzione di un errore che impediva l'upload di foto e video da Safari.

8.0.2[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamento pubblicato il 26 settembre 2014 per correggere l'aggiornamento precedente

  • Risolti i problemi di iOS 8.0.1 che causavano errori di connessione alla rete cellulare ed al Touch ID
  • Correzione di un errore che ora consente alle app di HealthKit di essere rese disponibili su App Store.
  • Risoluzione di un problema per il quale le tastiere di terze parti potevano venire deselezionate all'inserimento da parte dell'utente del codice.
  • Risoluzione di un problema che impediva ad alcune app di accedere alle foto dalla libreria foto.
  • Affidabilità migliorata per la funzionalità “Accesso facilitato” su iPhone 6 e iPhone 6 Plus.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare un utilizzo inatteso dei dati cellulare alla ricezione di messaggi SMS o MMS.
  • Supporto migliorato per “Chiedi di acquistare” con “In famiglia” per gli acquisti in-app.
  • Risoluzione di un problema per il quale a volte le suonerie non venivano ripristinate dai backup di iCloud.
  • Correzione di un errore che impediva l'upload di foto e video da Safari.

8.1[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato e messo a disposizione degli sviluppatori il 29 settembre 2014, iOS 8.1 è stato distribuito pubblicamente il 20 ottobre 2014.
Le novità di questo aggiornamento riguardano:

  • Introduzione di Apple Pay (solo in USA)
  • Foto include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni:
    • Aggiunta della versione beta del servizio Libreria foto di iCloud.
    • Inclusione dell'album “Rullino foto” nell'app Foto e dell'album “Il mio streaming foto” quando Libreria foto di iCloud non è abilitata.
    • Invio di avvisi quando lo spazio libero non è sufficiente prima di realizzare video in time-lapse.
  • Messaggi include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni:
    • Possibilità per gli utenti iPhone di inviare e ricevere messaggi SMS e MMS da iPad e dal Mac.
    • Risoluzione di un problema per cui la ricerca a volte non mostrava nessun risultato.
    • Correzione di un errore per cui i messaggi già letti non venivano contrassegnati come tali.
    • Correzione di problemi con i messaggi di gruppo.
  • Risoluzione di problemi relativi alle prestazioni Wi-Fi che potevano verificarsi durante la connessione con alcune basi.
  • Correzione di un problema che poteva impedire la connessione ai dispositivi vivavoce Bluetooth.
  • Correzione di errori che potevano impedire allo schermo di ruotare correttamente.
  • Aggiunta di un'opzione che permette di selezionare le reti 2G, 3G o LTE per i dati cellulare.
  • Correzione di un problema in Safari che a volte non consentiva la riproduzione di video.
  • Aggiunta del supporto AirDrop per i biglietti di Passbook.
  • Introduzione di un'opzione, indipendente da Siri, che abilita Dettatura nelle impostazioni Tastiere.
  • Possibilità per le app di HealthKit di accedere ai dati in background.
  • Miglioramenti e correzioni ad Accessibilità:
    • Correzione di un problema che impediva il corretto funzionamento di Accesso Guidato.
    • Correzione di un errore che impediva il funzionamento di VoiceOver con tastiere di terze parti.
    • Miglioramento della stabilità e della qualità audio durante l'utilizzo di apparecchi acustici MFi con iPhone 6 e iPhone 6 Plus.
    • Correzione di un problema relativo a VoiceOver per cui la composizione si bloccava su un tono fino alla composizione di un nuovo numero.
    • Miglioramento dell'affidabilità durante l'utilizzo di scrittura, tastiere Bluetooth e display Braille con VoiceOver.
  • Correzione di un problema che impediva l'utilizzo dei server di cache OS X per gli aggiornamenti di iOS.

8.1.1[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato e messo a disposizione degli sviluppatori il 4 novembre 2014, iOS 8.1.1 (primo minor update pubblicato in versione beta) è stato distribuito pubblicamente il 17 novembre 2014.
Le novità di questo aggiornamento riguardano:

  • correzioni di errori, maggiore stabilità e miglioramenti alle prestazioni di iPad 2 e iPhone 4S.

8.1.2[modifica | modifica wikitesto]

  • Questa versione include correzioni di errori e risolve un problema per cui le suonerie acquistate su iTunes Store potrebbero essere state rimosse da alcuni dispositivi.

Distribuito il 9 dicembre 2014.

8.1.3[modifica | modifica wikitesto]

  • Riduzione della quantità di spazio di archiviazione richiesta per effettuare un aggiornamento software.
  • Correzione di un problema che impediva ad alcuni utenti di inserire la password dell'ID Apple per Messaggi e FaceTime.
  • Risoluzione di un problema a causa del quale Spotlight interrompeva la visualizzazione dei risultati per le app.
  • Correzione di un problema che impediva ai gesti multitasking di funzionare su iPad.
  • Aggiunta di nuove opzioni di configurazione per le prove standardizzate di apprendimento.

Distribuito il 27 gennaio 2015.

  • Rimossa la possibilità di eseguire il JailBreak di Taig

8.2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 8.2 è stato pubblicato il 9 marzo 2015 e introduce alcune novità e diversi miglioramenti, tra cui:

Supporto per Apple Watch

  • Nuova app Apple Watch che consente di eseguire l'abbinamento e la sincronizzazione con iPhone e di personalizzare le impostazioni dell'orologio.
  • Nuova app Attività per visualizzare i dati sull'attività fisica e gli obbiettivi raggiunti con Apple Watch; appare quando viene abbinato Apple Watch.
  • Disponibile su iPhone 5 e modelli successivi.

Miglioramenti all'app Salute

  • Aggiunta della possibilità di selezionare l'unità di misura per distanza, temperatura corporea, altezza, peso e glicemia.
  • Stabilità migliorata durante la gestione di grandi quantità di dati.
  • Introduzione della possibilità di aggiungere e visualizzare le sessioni di allenamento da app di terze parti.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire agli utenti di aggiungere una foto nella cartella clinica.
  • Correzione delle unità per vitamine e minerali.
  • Correzione di un problema a causa del quale i dati di Salute non venivano aggiornati dopo aver modificato l'ordine della fonte dei dati.
  • Correzione di un problema a causa del quale alcuni grafici non visualizzavano alcun valore per i dati.
  • Aggiunta di un'impostazione della privacy che consente di disattivare il monitoraggio di passi e distanza percorsi e dei gradini saliti e scesi.

Miglioramenti alla stabilità

  • Miglioramento della stabilità di Mail.
  • Miglioramento della stabilità di Flyover in Mappe.
  • Miglioramento della stabilità di Musica.
  • Miglioramento dell'affidabilità di VoiceOver.
  • Miglioramento della connettività con gli apparecchi acustici Made for iPhone.

Correzione di errori

  • Correzione di un problema in Mappe che impediva la navigazione verso alcune posizioni preferite.
  • Risoluzione di un problema a causa del quale l'ultima parola in un messaggio di risposta rapida non veniva corretta automaticamente.
  • Correzione di un problema per il quale i contenuti duplicati acquistati su iTunes potevano impedire il completamento del ripristino di iCloud.
  • Risoluzione di un problema per il quale alcuni contenuti musicali o playlist non venivano sincronizzati da iTunes all'app Musica.
  • Correzione di un problema per il quale gli audiolibri eliminati potevano rimanere sul dispositivo.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire all'audio delle chiamate di essere indirizzato agli altoparlanti dell'auto durante l'utilizzo di Siri in modalità “Eyes Free”.
  • Correzione di un problema con le chiamate Bluetooth per il quale l'audio non si sentiva fino a quando non si rispondeva alla chiamata.
  • Correzione di un problema con il fuso orario a causa del quale gli eventi di Calendario venivano visualizzati con il fuso orario GMT.
  • Risoluzione di un problema a causa del quale alcuni eventi con ricorrenza personalizzata venivano eliminati dai calendari Exchange.
  • Correzione di un errore di certificato che impediva la configurazione di un account Exchange che utilizza un gateway di terze parti.
  • Correzione di un problema a causa del quale gli appunti di riunione Exchange di un organizzatore potevano essere sovrascritti.
  • Risoluzione di un problema che impediva ad alcuni eventi di Calendario di visualizzare automaticamente lo stato “Occupato” dopo aver accettato un invito.

8.3[modifica | modifica wikitesto]

iOS 8.3 è stato pubblicato l'8 aprile 2015. Introduce nuove emoji e migliora le prestazioni per i dispositivi più datati (es. iPhone 4S e iPad 2).

Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

Prestazioni migliorate per:

  • Avvio delle app
  • Reattività delle app
  • Messaggi
  • Wi-Fi
  • Centro di Controllo
  • Pannelli di Safari
  • Tastiere di terze parti
  • Abbreviazioni da tastiera
  • Tastiera per cinese semplificato

Risoluzioni di problemi di Wi-Fi e Bluetooth:

  • Risolto un problema che poteva causare la continua richiesta delle credenziali di accesso.
  • Risolto un problema per il quale alcuni dispositivi si disconnettevano in maniera intermittente dalle reti Wi-Fi.
  • Risolto un problema per il quale le chiamate in viva voce potevano disconnettersi.
  • Risolto un problema per il quale la riproduzione audio poteva smettere di funzionare con alcuni altoparlanti Bluetooth.

Risoluzioni di problemi di orientamento e rotazione:

  • Risolto un problema che a volte impediva di tornare all'orientamento verticale dopo essere passati a quello orizzontale.
  • Migliorati i problemi di prestazioni e stabilità che si verificavano nella rotazione dall'orientamento verticale a quello orizzontale.
  • Risolto un problema per il quale l'orientamento del dispositivo appariva capovolto dopo aver estratto iPhone 6 Plus dalla tasca.
  • Risolto un problema che a volte impediva alle app di ruotare nella posizione corretta dopo essere passati da un'app all'altra in multitasking.

Risoluzioni di problemi di Messaggi:

  • Risolti i problemi che a volte causavano la divisione dei messaggi di gruppo.
  • Risolto un problema che a volte rimuoveva la possibilità di inoltrare o eliminare singoli messaggi.
  • Risolto un problema che a volte impediva la visualizzazione di un'anteprima scattando una foto in Messaggi.
  • Aggiunta la possibilità di segnalare i messaggi come indesiderati direttamente dall'app Messaggi.
  • Aggiunta la possibilità di filtrare gli iMessage che non sono stati inviati dai propri contatti.

Risoluzioni di problemi di “In famiglia”:

  • Risolto un problema per il quale alcune app non si avviavano o aggiornavano sui dispositivi dei membri della famiglia.
  • Risolto un problema che impediva ai membri della famiglia di scaricare alcune app gratuite.
  • Aumentata l'affidabilità delle notifiche per la richiesta di acquisto.

Risoluzioni di problemi di CarPlay:

  • Risolto un problema per il quale Mappe poteva apparire come uno schermo nero.
  • Risolto un problema per il quale la rotazione dell'interfaccia poteva essere errata.
  • Risolto un problema per il quale la tastiera poteva apparire sullo schermo di CarPlay quando non avrebbe dovuto.

Risoluzioni di problemi di funzionalità per aziende:

  • Migliorata l'affidabilità dell'installazione e dell'aggiornamento delle app aziendali.
  • Corretto il fuso orario degli eventi di calendario creati in IBM Notes.
  • Risolto un problema per il quale le icone dei clip web potevano apparire generiche dopo il riavvio.
  • Migliorata l'affidabilità del salvataggio della password per i proxy web.
  • I messaggi di avviso per assenza di Exchange possono ora essere modificati separatamente per le risposte esterne.
  • Migliorato il recupero degli account Exchange da problemi momentanei di connessione.
  • Migliorata la compatibilità di soluzioni VPN e proxy web.
  • Consentito l'utilizzo di tastiere fisiche per l'accesso alle schermate web di Safari, come quelle per l'accesso a una rete Wi-Fi pubblica.
  • Risolto un problema per il quale le riunioni di Exchange con note lunghe venivano tagliate.

Risoluzioni di problemi di accessibilità:

  • Risolto un problema per il quale l'utilizzo del pulsante Indietro in Safari causava la mancata risposta dei gesti di VoiceOver.
  • Risolto un problema per il quale la messa a fuoco di VoiceOver poteva diventare inaffidabile nelle bozze dei messaggi di Mail.
  • Risolto un problema per il quale l'input del monitor Braille non poteva essere utilizzato per inserire testo nei moduli sulle pagine web.
  • Risolto un problema per il quale veniva riprodotto un avviso di disattivazione della navigazione veloce quando questa veniva attivata su un monitor Braille.
  • Risolto un problema che impediva di spostare le icone delle app sulla schermata Home quando VoiceOver è attivo.
  • Risolto un problema di “Pronuncia schermata” che impediva il riavvio della voce dopo una pausa.

Altri miglioramenti e risoluzioni di problemi:

  • Tastiera Emoji ridisegnata con più di 300 nuovi caratteri.
  • La libreria Foto iCloud è stata ottimizzata per il funzionamento con la nuova app Foto su OS X 10.10.3 e non è più in versione beta.
  • Migliorata la pronuncia dei nomi delle strade durante la navigazione passo a passo in Mappe.
  • Incluso il supporto per i monitor Braille Baum VarioUltra 20 e VarioUltra 40.
  • Migliorata la visualizzazione dei risultati di Spotlight quando la riduzione della trasparenza è attivata.
  • Aggiunte le opzioni di formattazione Corsivo e Sottolineato per la tastiera orizzontale di iPhone 6 Plus.
  • Aggiunta la possibilità di rimuovere gli indirizzi di spedizione e di fatturazione utilizzati con Apple Pay.
  • Aggiunto il supporto per altre lingue e paesi in Siri: inglese (India, Nuova Zelanda), danese (Danimarca), olandese (Paesi Bassi), portoghese (Brasile), russo (Russia), svedese (Svezia), thailandese (Thailandia), turco (Turchia).
  • Aggiunte altre lingue per la dettatura: arabo (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti) ed ebraico (Israele).
  • Migliorata la stabilità per Telefono, Mail, connettività Bluetooth, Foto, pannelli di Safari, Impostazioni, Meteo e playlist Genius in Musica.
  • Risolto un problema per il quale “Scorri per sbloccare” poteva non funzionare su alcuni dispositivi.
  • Risolto un problema che a volte impediva il funzionamento dello scorrimento per rispondere a una chiamata da “Blocco schermo”.
  • Risolto un problema che impediva l'apertura dei link nei PDF in Safari.
  • Risolto un problema per il quale “Cancella dati siti web e cronologia” in Safari non cancellava tutti i dati.
  • Risolto un problema che impediva la correzione automatica di “FYI”.
  • Risolto un problema per il quale le predizioni contestuali non apparivano nella risposta rapida.
  • Risolto un problema per il quale Mappe non entrava in modalità notturna dalla modalità ibrida.
  • Risolto un problema che impediva l'avvio di chiamate FaceTime da un browser o da app di terze parti tramite URL di FaceTime.
  • Risolto un problema che a volte impediva la corretta esportazione delle foto nelle cartelle DCIM in Windows.
  • Risolto un problema che a volte impediva il completamento del backup di iPad con iTunes.
  • Risolto un problema che poteva causare il blocco del download dei podcast passando dalla rete Wi-Fi a quella cellulare.
  • Risolto un problema per il quale il tempo rimanente del conto alla rovescia a volte veniva visualizzato incorrettamente come 00:00 in “Blocco schermo”.
  • Risolto un problema che a volte impediva la regolazione del volume delle chiamate.
  • Risolto un problema che a volte causava la visualizzazione della barra di stato quando non avrebbe dovuto essere visibile.

8.4[modifica | modifica wikitesto]

iOS 8.4 è uscito il 30 giugno 2015 e porta con sé una nuova interfaccia per l'applicazione musica e il nuovo servizio di musica streaming Apple Music, inoltre sono state migliorate funzioni e applicate correzioni.

Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Apple Music
    • Abbonati ad Apple Music per ascoltare milioni di brani dal catalogo Apple Music o salvali offline per riprodurli in seguito.
    • Visualizza album e playlist consigliati, scelti per te da esperti del settore
    • Trova le ultime uscite e i successi più recenti consigliati dalla redazione Apple
    • Radio: ascolta musica, interviste e programmi radiofonici esclusivi su Beats 1, segui le stazioni pensate dalla redazione o crea la tua radio in base a un brano o a un artista
    • Connect: segui i tuoi musicisti preferiti, leggi cosa scrivono, guarda le foto, i video, ascolta la musica che condividono e mettiti in contatto con loro
    • La mia musica: riproduci i tuoi acquisti iTunes, i brani di Apple Music e le playlist
    • Il lettore musicale è stato completamente ridisegnato e include nuove funzionalità tra cui le opzioni “Aggiunti di recente”, “In coda”, il nuovo mini player e molto altro ancora
    • iTunes Store: il modo migliore per acquistare la tua musica preferita, un solo brano o l'intero album.
  • Miglioramenti e correzioni di errori per iBooks
    • Sfoglia, ascolta e scarica audiolibri direttamente da iBooks
    • Nuova funzionalità di riproduzione pensata per gli audiolibri.
    • Consulta i titoli creati appositamente per iBooks su iPhone oltre che su iPad.
    • Trova e prenota in anteprima i libri di una serie direttamente dalla tua libreria.
    • Resi più accessibili i widget, i glossari e la navigazione per opere create con iBooks Author.
    • Introduce un nuovo font di default per il cinese.
    • Introduce una nuova impostazione che permette di disattivare il tema notturno automatico nella tua libreria.
    • Risolve un problema che poteva impedire all'opzione “Nascondi acquisti” di funzionare correttamente.
    • Risolve un problema che poteva impedire il download di libri da iCloud.
  • Correzione di errori
    • Risolve un problema che provocava il riavvio del dispositivo alla ricezione di una serie specifica di caratteri Unicode.
    • Risolve un problema che impediva agli accessori GPS di fornire i dati relativi alla posizione.
    • Risolve un problema per il quale le app per Apple Watch eliminate venivano reinstallate nuovamente.

8.4.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 8.4.1 è uscito il 13 agosto 2015 e porta con sé modifiche essenzialmente collegate a Apple Music, inoltre sono state migliorate funzioni e applicate correzioni.

Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

Questa release include miglioramenti e correzioni di errori per Apple Music.

  • Risolve alcuni problemi che potevano impedire l'attivazione della libreria musicale di iCloud.
  • Risolve un problema per il quale la musica aggiunta veniva nascosta perché Apple Music era impostato per mostrare solo i brani non in linea.
  • Fornisce la possibilità di aggiungere brani a una nuova playlist se non ne esistono altre tra cui scegliere.
  • Risolve un problema per cui lo stesso album poteva avere una copertina differente su dispositivi diversi.
  • Risolve diversi problemi riscontrati dagli artisti durante la pubblicazione di contenuti su Connect.
  • Corregge un errore per il quale il pulsante "Mi piace" non funzionava come desiderato durante l'ascolto di Beats 1.

Vengono inoltre risolte numerose falle di sicurezza.[16]

iOS 9[modifica | modifica wikitesto]

IOS 9 Logo

9.0[modifica | modifica wikitesto]

Presentato e distribuito agli sviluppatori l'8 giugno alla WWDC 2015, iOS 9 è stato rilasciato al pubblico il 16 settembre 2015[17], esso è compatibile con tutti i dispositivi che montano iOS 8 oltre ai nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus, il nuovo iPad Pro, il nuovo iPad mini 4, e l'ultimo iDevice attualmente rilasciato da apple, iPhone SE. Oltre ad essere più leggero di iOS 8, questo aggiornamento punta molto sulla stabilità e sulla reattività.

Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Intelligenza:
    • Assistenza proattiva:
      • Ricevi informazioni rilevanti ancor prima di iniziare a scrivere.
      • Ricevi avvisi su quando devi uscire per un appuntamento in base alle condizioni del traffico.
      • Ciò che ascolti in una determinata posizione o in un particolare momento della giornata viene appreso e ti verranno mostrati automaticamente i controlli di riproduzione delle tue app preferite per la musica o l'audio.
      • Gli eventi e le informazioni di contatto suggeriti vengono aggiunti alle app in base alle informazioni trovate in Mail.
    • Miglioramenti di Siri:
      • Cerca le tue foto e video personali in base alle date, ai luoghi e nomi degli album.
      • Chiedi a Siri di ricordarti di ciò che stai guardando nelle app, tra cui Safari, Mail, Note e Messaggi.
      • Chiedi indicazioni utilizzando i trasporti pubblici.
      • Miglioramenti della ricerca Spotlight
      • Ottieni risultati sportivi, condizioni meteo e prezzi in borsa.
      • Esegui semplici calcoli matematici e conversioni.
      • Avvia messaggi, telefonate e chiamate FaceTime dai risultati di ricerca dei contatti.
  • Nuove funzionalità per iPad:
    • Slide Over (solo su iPad Air e successivi, iPad mini 2 e successivi e iPad Pro):
      • Utilizza rapidamente una seconda app senza lasciare quella in cui ti trovi.
      • Passa rapidamente da un'app in Slide Over a un'altra.
      • Supporto per le app Apple e per le app di terze parti compatibili.
    • Split View (solo su iPad Air 2, iPad mini 4 e iPad Pro):
      • Visualizza e interagisci con due app contemporaneamente.
      • Possibilità di ridimensionare la visualizzazione per dare uguale importanza a entrambe le app o dare maggiore priorità a una delle due.
      • Supporto per le app Apple e per le app di terze parti compatibili.
    • Picture In Picture (solo su iPad Air e successivi, iPad mini 2 e successivi e iPad Pro):
      • Continua a guardare un video mentre utilizzi le tue app preferite.
      • Supporto per i video di Safari, FaceTime, Video e Podcast e per le app di terze parti compatibili.
    • Miglioramenti di QuickType:
      • Gesti Multi-Touch per selezionare il testo più facilmente su iPad.
      • Accesso rapido agli strumenti di modifica del testo con la barra delle scorciatoie su iPad.
      • Supporto per le abbreviazioni sulle tastiere hardware.
      • Supporto per tutte le bandiere emoji Unicode.
  • App integrate:
    • Miglioramenti di Mappe:
      • Supporto per le linee, i dettagli sulle stazioni con uscite e ingressi, gli orari e le indicazioni per il trasporto pubblico in grandi città appositamente scelte.
      • Sfoglia i luoghi nei dintorni per categorie, tra cui Cibo, Bevande, Shopping, Divertimento e molto altro ancora.
      • Il supporto per Apple Pay è indicato nelle schede dei punti vendita aderenti.
      • Le schede dei luoghi includono informazioni da Wikipedia per luoghi di interesse e città.
    • App Note ridisegnata:
      • Aggiungi foto alle note con la fotocamera integrata o dalla libreria fotografica.
      • Crea utili elenchi di controllo e segna gli elementi completati con un tocco.
      • Fai un rapido disegno di ciò che hai in mente semplicemente con un dito.
      • Salva elementi interessanti direttamente da altre app utilizzando il menu di condivisione.
    • Nuovissima app News:
      • Leggi i tuoi giornali, riviste e blog preferiti o scegli tra più di un milione di argomenti.
      • Straordinari caratteri tipografici e layout, gallerie fotografiche, video, animazioni e altro ancora.
      • Sfoglia gli articoli scelti in base ai tuoi interessi in “Per te”. Trova consigli su canali e argomenti in Esplora. Più leggi, più le notizie diventano personalizzate.
      • Condividi facilmente gli articoli con gli amici o salvali per leggerli in seguito, persino quando non sei in linea.
    • Miglioramenti di Mail:
      • La ricerca migliorata ti aiuta a trovare rapidamente quello che cerchi filtrando i risultati per mittente, destinatario, oggetto o una combinazione di opzioni.
      • Il supporto per gli strumenti di modifica ti consente di annotare un'immagine o un PDF con testo, forme e persino la tua firma per poi rispedirli, il tutto senza abbandonare Mail.
      • Salva facilmente gli allegati che ricevi o aggiungi file da iCloud Drive o da altri servizi di archiviazione documenti mentre componi un nuovo messaggio.
    • Miglioramenti di Apple Pay e Wallet:
      • Supporto per le carte Discover.
      • Supporto per le carte fedeltà e per le carte di credito o di debito emesse dai punti vendita.
      • Per un pagamento ancora più rapido, puoi prepararti per una transazione premendo due volte il tasto Home da “Blocco schermo” e tenendo il dito su Touch ID.
    • Nuova app iCloud Drive:
      • Cerca facilmente un file o sfoglia nella nuova app iCloud Drive per data, nome o tag che hai aggiunto dal Mac.
      • Apri i file in qualsiasi app compatibile o condividili con chi vuoi.
      • Organizza le cartelle e i file.
      • Ottieni l'app iCloud Drive andando in Impostazioni > iCloud > iCloud Drive e selezionando “Mostra nella schermata Home”.
    • Miglioramenti di CarPlay:
      • Grazie alla riproduzione dei messaggi audio puoi sentire le persone con la loro voce.
      • Con il supporto completo per i controlli presenti sulle automobili, puoi utilizzare pulsanti e manopole per scorrere lungo gli elenchi o spostarti in Mappe.
      • Supporto per le app CarPlay dei produttori di automobili.
  • Base del sistema operativo:
    • Maggiore durata della batteria:
      • Fino a un'ora di tempo in più prima che tu debba ricaricare la batteria.
      • Il dispositivo rileva quando è appoggiato con la parte frontale verso il basso e spegne lo schermo quando non è in uso.
      • La modalità “Risparmio energetico” ottimizza le prestazioni del dispositivo per estendere la durata della batteria fino a tre ore in più.
    • Gli aggiornamenti software richiedono meno spazio per il download e offrono l'opzione per essere installati in seguito.
    • Le app e l'interfaccia utente di iOS ora utilizzano Metal per fornire uno scorrimento più veloce, animazioni più fluide e migliori prestazioni globali.
    • Sicurezza migliorata con il supporto per l'autenticazione a due fattori e il supporto per il codice a 6 cifre di default per i dispositivi con Touch ID.
  • Altri miglioramenti:
    • Nuovo font di sistema: San Francisco.
    • Opzione per lasciare un messaggio se il destinatario di una chiamata FaceTime non è disponibile.
    • Condividi i messaggi di segreteria telefonica dall'app Telefono tramite la schermata di condivisione.
    • Rilevatori di dati per voli e tracciamento pacchi.
    • L'app Salute aggiunge il supporto per i dati su salute riproduttiva, esposizione ai raggi UV, assunzione di acqua e sedentarietà.
    • HomeKit aggiunge il supporto per finestre e tapparelle motorizzate, sensori di movimento e accessori di sistemi per la sicurezza domestica.
    • Podcast, con un design completamente rinnovato, rende ancora più facile trovare le ultime puntate dei tuoi programmi preferiti e ti avvisa della disponibilità delle nuove puntate.
    • Supporto per le chiamate Wi-Fi su iPad, iPod touch e Mac, senza iPhone nelle vicinanze con gli operatori aderenti.
    • “Assistenza Wi-Fi” ti consente di utilizzare automaticamente i dati cellulare quando la connettività Wi-Fi è scarsa.
    • Trasferisci contenuti dai dispositivi Android con l'app “Passa a iOS”. Visita http://www.apple.com/it/move-to-ios per ulteriori dettagli.
  • Maggiore supporto per le lingue:
    • Nuovo font di sistema cinese (PingFang).
    • Suggerimenti, apprendimento e correzione automatica migliorati per il cinese in QuickType.
    • Inserimento della punteggiatura ridisegnato per la tastiera a 10 tasti cinese.
    • Interfaccia utente ridisegnata per le lingue con scrittura da destra a sinistra.
    • Aggiunto il supporto per Siri per Austria, Belgio (francese e olandese) e Norvegia.
    • Aggiunto il supporto per la ricerca Spotlight per il Messico.
    • Nuove tastiere per francese (Belgio), tedesco (Austria), gujarati, hindi (traslitterazione), hinglish, punjabi, spagnolo (Messico) e telugu.
    • Inserimento predittivo per francese (Belgio), tedesco (Austria), coreano, russo, spagnolo (Messico) e turco.
    • Supporto per la dettatura per olandese (Belgio), inglese (Irlanda, Filippine, Sudafrica), francese (Belgio), tedesco (Austria) e spagnolo (Cile, Colombia).
    • Controllo ortografico per finlandese e coreano.
    • Dizionario di definizioni per hindi, norvegese e svedese.
    • Dizionario bilingue per francese-inglese e tedesco-inglese.
    • Nuovo correttore automatico per il giapponese e suggerimenti e apprendimento migliorati in QuickType.
    • Opzione per passare da un sistema di numerazione all'altro per arabo e hindi.
  • Aziende e istruzione:
    • Assegna app direttamente ai dispositivi iOS senza la necessità di avere un account di iTunes Store configurato.
    • Affidabilità del calendario migliorata per i clienti che utilizzano Microsoft Exchange ActiveSync 16.
    • Maggiore supporto per “VPN per app” per i client VPN integrati IPSec e IKEv2.
    • Nuovi controlli di rete per le app gestite per aiutare a limitare i costi del roaming internazionale dei dati.
    • Nuove restrizioni per impedire modifiche ai codici, ai nomi dei dispositivi e agli sfondi o per disabilitare AirDrop sui dispositivi gestiti.
    • Supporto per estensioni app di terze parti per VPN, filtri avanzati dei contenuti e reti Wi-Fi captive.
  • Accessibilità:
    • “Regolazione tocco” fornisce controlli aggiuntivi per le persone con limitazioni motorie fisiche.
    • Le azioni di “Controllo interruttori” ti consentono di personalizzarne le funzionalità o di crearne di nuove.
    • Supporto per le voci di Siri per gli utenti di VoiceOver.
    • Personalizzazione aggiuntiva di AssistiveTouch.
    • Supporto per le tastiere hardware per “Ripetizione tasto”, “Tasti lenti” e “Tasti singoli”.
    • Migliorato l'indirizzamento dell'audio per dispositivi acustici MFi per scegliere dove il suono viene riprodotto.

9.0.1[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 settembre 2015 è uscito iOS 9.0.1 per correggere alcuni bug presenti in iOS 9.0[18], tra cui:

  • Risoluzione di un problema per il quale alcuni utenti non erano in grado di completare la procedura di impostazione assistita dopo l'aggiornamento.
  • Risoluzione di un problema per il quale talvolta sveglie e timer potevano non suonare.
  • Risoluzione di un problema in Safari e Foto per il quale, mettendo in pausa un video, il frame dell'immagine in pausa poteva subire distorsioni.
  • Risoluzione di un problema per il quale alcuni utenti con una configurazione APN personalizzata tramite profilo potevano perdere dati cellulare

9.0.2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.0.2 è uscito il 30 settembre 2015 correggendo alcuni bug ancora presenti nel minor fix 9.0.1, tra cui:

  • Correzione errore relativo all'impostazione per l'attivazione o disattivazione dell'utilizzo dei dati cellulare per le app;
  • Risoluzione di un problema che impediva l'attivazione di iMessage per alcuni utenti;
  • Risoluzione di un problema che poteva causare interruzione del backup di iCloud dopo l'avvio del backup manuale;
  • Risoluzione di un problema per cui lo schermo poteva ruotare in maniera non corretta in seguito alla ricezione di notifiche;
  • Miglioramenti della stabilità di podcast.

9.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.1 è stato pubblicato il 21 ottobre 2015. Questo aggiornamento oltre a supportare Unicode 8.0 introducendo nuove emoji, sarà installato anche sul nuovo iPad Pro (in commercio a novembre 2015), supportando anche i suoi accessori[19].

9.2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.2 è stato pubblicato l'8 dicembre 2015. Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Miglioramenti ad Apple Music:
    • Possibilità di creare una nuova playlist aggiungendo un brano alla selezione musicale
    • Visualizzazione dell'ultima playlist modificata come primo risultato quando viene aggiunto un brano alla selezione musicale
    • Possibilità di scaricare album o playlist direttamente dalla libreria musicale di iCloud grazie al pulsante di download di iCloud
    • Possibilità di verificare i brani già scaricati grazie alla nuova icona di download vicina ad ogni brano nelle sezioni Musica e Playlist
    • Possibilità di visualizzare opere, compositori ed esecutori sfogliando la musica classica presente sul catalogo Apple Music
  • Nuova sezione di News che presenta le notizie più importanti del giorno (disponibile per Stati Uniti, Inghilterra e Australia)
  • Opzione Mail Drop in Mail per inviare allegati di grandi dimensioni
  • Supporto 3D Touch con iBooks per interagire con i contenuti dell'indice, con le note, con i segnalibri e i risultati della ricerca interna al libro sfruttando le azioni “Peek” e “Pop”
  • Possibilità di ascoltare audiolibri con iBooks mentre si sfoglia la libreria, si leggono altri libri o si consulta il catalogo di iBooks Store
  • Supporto per iPhone per l'adattatore per fotocamere da Lightning a USB per importare foto e video
  • Stabilità migliorata di Safari
  • Stabilità migliorata di Podcast
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire ad alcuni utenti di accedere agli allegati con account e-mail POP
  • Risoluzione di un problema per il quale talvolta i file in allegato si sovrapponevano al testo dei messaggi di posta in Mail
  • Risoluzione di un problema per il quale l'opzione “Live Photo” poteva venire disattivata dopo il ripristino da un precedente backup di iCloud
  • Correzione di un errore per il quale la ricerca in Contatti poteva non fornire risultati
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire la corretta visualizzazione di tutti e sette i giorni nella vista settimanale in Calendario
  • Risoluzione di un problema per il quale poteva venire visualizzata una schermata nera durante la registrazione di video con iPad
  • Risoluzione di un problema che poteva causare instabilità con l'app Attività durante la visualizzazione del giorno in cui avviene il passaggio all'ora legale
  • Risoluzione di un problema che impediva la corretta visualizzazione dei dati nell'app Salute
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire la corretta visualizzazione degli aggiornamenti e degli avvisi sul blocco schermo di Wallet
  • Risoluzione di un problema legato all'aggiornamento di iOS che poteva impedire l'attivazione della sveglia
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire ad alcuni utenti di effettuare l'accesso su Trova il mio iPhone
  • Risoluzione di un problema che talvolta impediva il completamento dei backup manuali di iCloud
  • Risoluzione di un problema legato all'utilizzo della tastiera di iPad che causava l'attivazione involontaria della modalità di selezione del testo
  • Miglioramento della velocità di risposta della tastiera utilizzando le opzioni di risposta rapida
  • Miglioramento delle opzioni di inserimento della punteggiatura con tastiere cinesi a dieci tasti (sistema Pinyin e a tratti) grazie alla nuova vista espansa dei simboli di punteggiatura e alle migliori opzioni di suggerimento predittivo
  • Risoluzione di un problema sulla tastiera in caratteri cirillici per cui veniva attivata l'opzione di blocco delle maiuscole scrivendo nei campi URL o e-mail
  • Miglioramenti per Accessibilità:
    • Risoluzione di alcuni problemi con VoiceOver durante l'utilizzo dell'opzione di rilevamento dei volti di Fotocamera
    • Possibilità di attivare lo schermo tramite VoiceOver
    • Possibilità di richiamare lo switcher applicazioni tramite VoiceOver con gesti 3D Touch
    • Risoluzione di un problema riscontrato durante la conclusione delle chiamate con Accesso Guidato
    • Funzionalità migliorata per l'opzione “Controllo interruttori” utilizzando la tecnologia 3D Touch
    • Risoluzione di un problema relativo alla velocità del parlato con l'opzione “Pronuncia schermata”
    • Supporto per Siri in lingua araba (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti)

9.2.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.2.1 è stato pubblicato il 19 gennaio 2016. Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Risoluzione di una problematica che impediva la corretta installazione di applicazioni tramite server MDM.

9.3[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.3 è stato pubblicato il 21, 25 e 28 marzo 2016. Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Night Shift
    • Quando abilitato, Night Shift utilizza l'orologio e la geolocalizzazione del dispositivo per determinare l'orario del tramonto nella tua posizione, quindi porta i colori dello schermo verso la parte più calda dello spettro, aiutandoti persino a dormire meglio la notte.
  • Miglioramenti di Note
    • Proteggi le note che contengono i tuoi dati più personali con Touch ID o con un codice.
    • Ordina le note alfabeticamente, per data di creazione o per data di modifica.
    • Quando disegni, apri rapidamente un'area di lavoro vuota scorrendo con due dita o toccando il pulsante “Nuovo disegno”.
    • Un nuovo pulsante per gli elenchi di controllo nella parte inferiore di ogni nota rende più semplice la creazione di elenchi.
    • Mostra miniature al posto di immagini grandi e allegati tenendo premuta qualsiasi immagine o allegato in una nota.
    • Scegli se le foto e i video realizzati in Note vengono archiviati solo in Note o anche in Foto.
    • Tieni premuto un file di esportazione di Evernote per importarne i contenuti in Note.
  • Miglioramenti di News
    • La nuova sezione con gli articoli principali in “For You” evidenzia gli articoli più importanti del giorno.
    • Scopri i migliori articoli da leggere nella selezione di canali e argomenti appositamente scelti dagli editori di Apple News.
    • Scorri verso sinistra sugli articoli in “For You” su iPhone per condividerli o salvarli rapidamente oppure scorri verso destra per altre opzioni.
    • Riproduci le notizie video direttamente da “For You”, senza aprire l'articolo.
    • Leggi gli articoli e guarda i video in orientamento orizzontale su iPhone.
    • Modifica la dimensione del testo negli articoli per una lettura più facile.
  • Miglioramenti di Salute
    • Per determinati tipi di dati come peso, allenamenti e sonno, le app correlate di terze parti sono mostrate nell'app Salute.
    • Aggiunto il supporto neI quadro dati di Salute per i dati e gli obiettivi di Movimento, Esercizio e “In piedi” di Attività da Apple Watch.
    • Facile accesso al quadro dati e alla cartella clinica con le azioni rapide di 3D Touch dalla schermata Home.
    • Le app di terze parti hanno ora accesso agli anelli di Attività e ai riepiloghi da Apple Watch tramite HealthKit.
  • Miglioramenti di Apple Music
    • Aggiungi brani dal catalogo di Apple Music alle playlist senza dover aggiungerli alla libreria.
    • Guarda i videoclip su iPad a tutto schermo.
    • Vedi cosa c'è in riproduzione su Beats 1 direttamente dal pannello Radio, senza doverti sintonizzare.
    • Tocca il nome del brano che stai ascoltando in “In riproduzione” per passare all'album.
    • Vedi quali brani sono più popolari negli album nel catalogo di Apple Music.
  • Miglioramenti di Foto
    • Estrai l'immagine statica da una Live Photo toccando Duplica e utilizzando l'opzione che ti permette di scegliere se duplicare la Live Photo o solo l'immagine statica.
    • Prestazioni migliorate per il download delle foto e dei video originali a dimensione massima archiviati nella libreria foto di iCloud.
    • Condividi Live Photo tra iOS e OS X tramite AirDrop e Messaggi.
  • Miglioramenti di iBooks
    • Adesso iBooks è in grado di archiviare i PDF su iCloud, rendendoli disponibili su tutti i tuoi dispositivi.
    • Aggiunto il supporto per il download degli audiolibri precedentemente acquistati da iBooks Store.
    • Aggiunta la possibilità di condividere gli audiolibri acquistati con qualsiasi membro della famiglia tramite “In famiglia”.
    • Nuovi controlli per leggere i manga più comodamente, con pagine che si voltano più rapidamente e semplici controlli per ingrandire il testo.
    • Aggiunto il supporto per Apple Pencil per evidenziare i tuoi passaggi preferiti e salvarli per un secondo momento.
  • Miglioramenti per l'istruzione
    • Introdotta un'anteprima della condivisione di iPad, che consente a più studenti di utilizzare lo stesso dispositivo iPad in diversi momenti durante il giorno.
    • Aggiunto il supporto per l'accesso a iCloud con ID Apple gestiti.
    • Aggiunta la compatibilità per la nuova app Classroom.
    • Nuove opzioni di configurazione per controllare l'organizzazione delle app sulla schermata Home.
    • Nuovi controlli per determinare quali app mostrare o nascondere sulla schermata Home.
    • Aggiunto il supporto per nuove restrizioni per la libreria foto di iCloud e Apple Music.
  • Miglioramenti di CarPlay
    • Gli abbonati a Apple Music hanno ora accesso ai contenuti di “Per te” e Novità in CarPlay.
    • Nuova schermata in Mappe, per trovare rapidamente benzinai, parcheggi, ristoranti, bar e altri luoghi fondamentali nelle vicinanze quando si è alla guida.
    • Siri parla in maniera più concisa quando legge e compone messaggi in CarPlay.
    • Livelli sonori equalizzati tra diverse sorgenti audio in CarPlay.
  • Dolby Digital Plus
    • Aggiunto il supporto per la riproduzione di video con stream audio Dolby Digital Plus con il supporto per l'uscita multicanale tramite l'adattatore da Lightning ad AV digitale di Apple.
  • Miglioramenti e risoluzioni di problemi per le tastiere hardware
    • Possibilità di utilizzare tasti freccia per navigare negli elenchi in Spotlight, Mail e Safari.
    • Possibilità di utilizzare la barra spaziatrice per lo scorrimento in Mail.
    • Migliorate le prestazioni durante l'utilizzo della barra spaziatrice per lo scorrimento in Safari.
    • Aggiunta la possibilità di aprire la tastiera software dalla barra dei collegamenti quando è connessa una tastiera hardware.
    • Risolto un problema che poteva impedire lo sblocco di iPad utilizzando una tastiera hardware.
    • Risolto un problema per il quale le tastiere hardware non rispondevamo nelle pagine di accesso di reti captive.
    • Risolto un problema per il quale il campo di inserimento di Messaggi poteva sparire dietro la barra dei collegamenti quando è connessa una tastiera hardware.
  • Altri miglioramenti
    • Aggiunto il supporto in Mappe per ottenere una vista evidenziata delle destinazioni e delle fermate per una specifica linea di trasporti toccandola.
    • Mappe adesso mostra se sono presenti più linee di trasporti possibili per ciascun itinerario suggerito.
    • L'app Wallet aggiunge la possibilità di visualizzare l'app relativa a una carta o biglietto nell'app Wallet toccando un'icona sulla carta o sul biglietto.
    • Aggiunto il supporto in Apple Pay per iscriversi ai programmi a premi con Apple Pay al terminale di pagamento.
    • Aggiunto il supporto in Podcast per la riproduzione di video a schermo intero.
    • Aggiunto un nuovo pannello Allenamento all'app Attività con riepiloghi mensili dei valori principali e la possibilità di filtrare per tipo di allenamento.
    • Passa a iOS adesso offre suggerimenti per le app di App Store in base alle app installate sul dispositivo Android.
    • Aggiunte informazioni di stato preventive per l'archiviazione di iCloud e notifiche in-app per avvisarti prima di esaurire lo spazio.
    • L'autenticazione a due fattori è ora disponibile per tutti gli account iCloud.
    • Supporto per lo spagnolo (America Latina) come lingua di sistema.
    • Siri supporta finlandese (Finlandia), ebraico (Israele) e malese (Malesia).
  • Risoluzioni di problemi per le aziende
    • Risolto un problema che poteva impedire l'avvio di alcune app acquistate tramite VPP dopo l'aggiornamento.
    • Aggiunto il supporto per il backup su iCloud per le app VPP assegnate ai dispositivi.
    • Risolto un problema che poteva impedire l'installazione corretta dei certificati durante l'aggiornamento dei profili di configurazione.
    • Risolto un problema con alcune configurazioni VPN IPSec che poteva causare l'interruzione della connessione a Internet in seguito all'interruzione di una sessione VPN.
    • Risolto un problema per impedire a iBooks di inviare via e-mail PDF aziendali gestiti da account non gestiti.
    • Risolto un problema di alcuni utenti di Exchange per il quale Calendario inviava più risposte allo stesso invito.
    • Migliorata l'affidabilità per i dispositivi che si connettono al servizio di cache di OS X Server.
  • Risoluzioni di problemi di accessibilità
    • Migliorata l'affidabilità di 3D Touch con l'opzione “Controllo interruttori” di Accessibilità.
    • Risolto un problema per il quale VoiceOver interferiva con la voce dopo la dettatura.
    • Risolto un problema per il quale gli utenti di VoiceOver non potevano scrivere una recensione su App Store.
    • Risolto un problema per il quale VoiceOver smetteva di rispondere quando si riceveva una telefonata tramite auricolari Bluetooth.
    • Risolto un problema per il quale il testo di grandi dimensioni in Promemoria era illeggibile.
  • Risoluzioni di altri problemi e miglioramenti delle prestazioni e della stabilità
    • Risolto un problema per il quale la modifica manuale della data a maggio 1970 o data precedente poteva impedire l'accensione del dispositivo iOS in seguito a un riavvio.
    • Risolto un problema che poteva impedire il completamento di alcuni backup di iCloud.
    • Risolto un problema di alcuni utenti per il quale i dati di Salute erano incompleti dopo il ripristino da un backup di iCloud.
    • Risolto un problema per il quale poteva essere mostrata una percentuale della batteria imprecisa.
    • Risolto un problema che impediva l'attivazione di iMessage o FaceTime per alcuni utenti.
    • Risolto un problema che poteva impedire la visualizzazione dell'interfaccia di Telefono durante la ricezione di una chiamata.
    • Risolto un problema che consentiva di modificare le restrizioni applicate all'interruttore dei dati cellulari.
    • Risolto un problema che causava la visualizzazione nell'app Watch di impostazioni per le notifiche di app non installate su Apple Watch.
    • Migliorata la stabilità durante l'utilizzo di 3D Touch sulla tastiera.
    • Migliorata la stabilità dell'app Telefono durante la configurazione della segreteria telefonica.
    • Migliorata la stabilità dell'app Mail quando il dispositivo ha quasi esaurito lo spazio di archiviazione.
    • Migliorata la stabilità in Mail durante l'utilizzo di Mail Drop per l'invio di allegati di grandi dimensioni.

9.3.1[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.3.1 è stato pubblicato il 31 marzo 2016. Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Risolve un problema per il quale alcune app potevano smettere di rispondere dopo aver selezionato un link su Safari o altre applicazioni.

9.3.2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.3.2 è stato pubblicato il 16 maggio 2016. Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Risolve un problema per il quale alcuni accessori Bluetooth potevano presentare una qualità audio ridotta quando abbinati a iPhone SE.
  • Risolve un problema per il quale non era possibile eseguire la ricerca di lemmi sul dizionario.
  • Risolve un problema di Mail e Messaggi che impediva l'inserimento degli indirizzi di posta elettronica con la tastiera giapponese di tipo Kana.
  • Risolve un problema di VoiceOver per il quale la voce Alex veniva sostituita con una voce differente per la lettura di segni di punteggiatura o spazi.
  • Risolve un problema che impediva l'installazione di app B2B personalizzate con server MDM.

Il 2 giugno 2016 Apple ha pubblicato una versione corretta di iOS 9.3.2 per iPad Pro da 9.7 che risolve un problema per il quale l'iPad si bloccava durante l'avvio.

9.3.3[modifica | modifica wikitesto]

iOS 9.3.3 è stato pubblicato il 18 luglio 2016. Di seguito è riportato il changelog ufficiale:

  • Include correzioni di errori e apporta miglioramenti al livello di sicurezza di iPhone o iPad.

N.B. Ultima versione per iPhone 4S, iPod touch (quinta generazione), iPad 2 e iPad con display Retina (terza generazione), iPad mini (prima generazione).

iOS 10[modifica | modifica wikitesto]

La prima beta di iOS 10 è stata presentata e distribuita agli sviluppatori il 13 giugno alla WWDC 2016. A settembre 2016 verrà pubblicato per tutti gli utenti.

Tra le novità più importanti sono da ricordare:

  • Schermata di blocco ridisegnata
  • Centro notifiche ridisegnato
  • Nuova app News (solo su iPhone 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus, SE), Musica, Casa
  • Schermata widgets ridisegnata
  • Cambiato il feedback sonoro della tastiera stock
  • Centro controllo ridisegnato
  • Possibilità di eliminare alcune app di sistema, che vengono solo nascoste e non cancellate dal dispositivo
  • Possibilità di affiancare due tab su Safari (solo su iPad)
  • Rimossa app Game Center, la piattaforma si attiva solo nei giochi
  • Nuova animazione per l'apertura delle cartelle
  • Nuova voce di Siri (Maschile e Femminile)
  • Siri si apre agli sviluppatori
  • Telefono si apre agli sviluppatori, applicando la stessa interfaccia di una chiamata tradizionale ad una VoIP
  • Ridisegnata l'App Mappe rendendola più intuitiva con la possibilità di conoscere la posizione del veicolo tramite Bluetooth o CarPlay.
  • Mappe si apre agli sviluppatori
  • Ridisegnata l'App Messaggi, con la possibilità di aggiungere stickers, sfondi animati, messaggi Digital Touch, ingrandire o diminuire il testo, inoltre incorpora un proprio App Store
  • Ridisegnato l'App Store con algoritmo di ricerca più veloce e la visualizzazione per categorie
  • Possibilità di leggere il testo sottolineandolo con diverse voci (Alice, Federica e Luca); la versione Avanzata (Enhanced) legge il testo con una voce meno robotica

10.0 beta 2[modifica | modifica wikitesto]

iOS 10.0 beta 2 è stato pubblicato il 5 luglio 2016 per gli sviluppatori.

10.0 beta 3[modifica | modifica wikitesto]

iOS 10.0 beta 3 è stato pubblicato il 18 luglio 2016 per gli sviluppatori.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]