Mac OS 8

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mac OS 8
Logo
Mac OS 8 1.png
Screenshot di Mac OS 8.1
SviluppatoreApple Computer
Famiglia SOProprietaria (Mac OS Classic)
Release iniziale8.0 (26 luglio 1997; 21 anni fa)
Release corrente8.6 (10 maggio 1999; 19 anni fa)
Piattaforme supportatePowerPC
Tipologia licenzaSoftware proprietario
LicenzaProprietario
Stadio di sviluppoNon supportato dal maggio 2001; 17 anni fa
PredecessoreSystem 7
SuccessoreMac OS 9
Sito web Apple - Products - Mac OS 8.6, su apple.com. URL consultato l'11 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 22 settembre 1999).

Mac OS 8 è una versione del Classic Mac OS, presentata il 22 luglio 1997.

Mac OS 8.0[modifica | modifica wikitesto]

I miglioramenti del Mac OS 8 includevano il multi threading, il Finder, il tema tridimensionale "platinum", numerosi miglioramenti riguardanti la memoria virtuale e un notevole incremento di velocità degli Applescript sia nell'esecuzione che nell'avvio.

Mac OS 8.1[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito il 7 gennaio 1998, OS 8.1 è l'ultima versione che funziona sui Macintosh dotati di processore della famiglia 68000. Ha introdotto anche il nuovo file system HFS+ che consentiva nomi più lunghi, file più grandi e introduceva una migliore gestione dello spazio grazie a una riduzione dei blocchi. Questa è anche la prima versione dotata delle librerie Carbon.

Mac OS 8.5[modifica | modifica wikitesto]

Presentato il 15 ottobre 1998, OS 8.5 è la prima versione del Mac OS a poter essere eseguita solo dai Mac dotati di processore PowerPC. In questa versione è stato rimosso quasi tutto il codice m68k con un notevole miglioramento delle performance del sistema. È la prima versione che include il programma di ricerca Sherlock.

Mac OS 8.6[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito il 10 maggio 1999 OS 8.6 presenta il concetto di nanokernel nel Mac OS per consentire il multi tasking e il supporto al multiprocessing.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple